Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« ... ma intanto qui non è entrato ancora nessuno! »
- Bruno Malade -
 
Myst Cyclopedia

Orion Nash

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Guardiano del Tempio, Sottotenente
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
17 Aprile 486
Altezza:
183 cm
Peso:
84 kg
Ruolo:
amico
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Orion Nash nel 517.Orion Nash è uno dei paladini che prestano servizio nella Fortezza dell'Ultimo Sole della contea di Rigel e, dopo sir Marcus e il sir Giles, ricopre il grado più alto. Nato nel 486, nell'anno 516 è stato regolarmente convocato per prendere parte alla spedizione militare in terra di Benson, ma una brutta ferita sostenuta alcune settimane prima della partenza spinse il capitano di allora (sir Gunther Alderan, il predecessore di sir Marcus) a chiedere la sua esclusione. Contrariamente alle aspettative, dopo meno di due mesi Orion era nuovamente in piedi e pronto a partire: in quell'occasione fu proprio sir Marcus, diventato nel frattempo capitano della fortezza, a convincerlo a restare. Il forte rapporto di amicizia con sir Marcus spinse Orion ad abbandonare i suoi propositi di partenza e a restare alla Fortezza dell'Ultimo Sole con il grado di sottotenente, dedicandosi all'addestramento delle Vesti Bianche e dei Custodi della Fede.

Rapporti con gli altri Paladini

Sir Orion ha un carattere molto particolare e il suo atteggiamento è spesso oltremodo critico: i suoi allievi raramente riescono a comprendere facilmente quello che pensa, e non di rado cadono vittime dei suoi modi severi e del suo sarcasmo tra il cinico e lo strafottente. A dispetto del suo modo di porsi Orion resta comunque un paladino serio e un istruttore tanto esigente e severo quanto capace, in grado di motivare i suoi allievi e di aiutarli a perfezionare il loro stile, lavorando sulle loro debolezze e addestrandoli a sfruttare le proprie potenzialità. E' un ottimo combattente e non di rado il suo coraggio unito alla capacità di mantenere il sangue freddo gli consente di uscire da situazioni anche molto critiche, come nello scontro avvenuto durante la breve avventura di Quixote narrata nella cronaca i misteri dell'Ogham Craobh.

L'incontro con i ragazzi di Caen

Sir Orion Nash fa la sua comparsa nel maggio 517, nel corso della cronaca i misteri dell'Ogham Craobh quando i ragazzi della campagna di Caen entrano in contatto con la Fortezza dell'Ultimo Sole e con sir Marcus; sir Giles e sir Orion sono infatti i due paladini che Marcus assegna a Quixote come scorta nel suo viaggio verso Annecy.

Curiosità

  • Lucius Mahen, Lucas Mahen, Valerie Focault, Bernard d'Aleavar, Brewen e gli altri Custodi della Fede della Fortezza dell'Ultimo Sole di Rigel conosciuti dai ragazzi della campagna di Caen sono tutti stati addestrati al combattimento da sir Orion.
  • Julie, grazie ai racconti di Lucius, è venuta a conoscenza del nome di una delle mosse segrete che sir Orion è solito insegnare ai suoi allievi più spericolati.
  • Sembra che sir Orion sia stato un frequentatore della locanda la spiaggia che non c'è, nel borgo portuale di Rigel. Stando ai racconti di Lucius, sembra che il paladino abbia persino misurato la sua resistenza con il temibile liquore del nano servito in quel posto: sempre stando alle parole di Lucius, ciò che è accaduto in quella circostanza è noto soltanto a sir Marcus.
  • Nel corso di un arresto di alcuni sospetti, durante l'estate del 517, Sir Orion sembra che sia riuscito ad uccidere un uomo con un unico fendente in testa sferrato alla cieca attraverso una porta di legno chiusa. Unico testimone dell'incredibile colpo è stato Lucius, che ha dovuto staccare il malcapitato dalla porta, dopo averla buttata giù a suon di mazzate. L'avvenimento è raccontato nel corso della cronaca il passato che ritorna.
Creata il 19/06/2007 da DarkAngel (1195 voci inserite). Ultima modifica il 28/01/2008.
2197 visite dal 19/06/2007, 19:40 (ultima visita il 26/06/2019, 05:29) - ID univoco: 648 [copia negli appunti]
[Genera PDF]