Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« La prossima volta, Yorik, lascia in vita almeno un prigioniero da interrogare! »
- Porter -
 
Myst Cyclopedia

Zairah Mannequin

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
22 Giugno 494
Altezza:
168 cm
Peso:
56 kg
Ruolo:
amico
Tipo:
PNG
Giocatore:
DarkAngel
Immagine di Zairah Mannequin risalente al 518.Avventuriera di Nemir, giovane membro del Clan dei Guerrieri del Ramo Rosso. Partecipa spesso al Grande Palio delle Gilde e dei Clan di Krandamer, dove si esibisce come sbandieratrice e partecipa alle competizioni di tiro con l'arco. Il suo impegno all'interno del Clan le ha consentito di entrare in buoni rapporti con la dinastia nobiliare degli Zauem, e in particolare con Neth Zauem e sua sorella Huni.

Un'infanzia difficile

Zairah è la primogenita di Yarn e Theresa Mannequin, una giovane coppia di sbandieratori di Nemir. Il suo addestramento alla nobile arte inizia dall'età di 9 anni, così come quello dei suoi fratelli dopo di lei, secondo quanto previsto dall'accademia. All'età di 12 anni rimane orfana di entrambi i genitori, vittime di una violenta e fulminea epidemia di peste: si trova così costretta a lavorare, improvvisandosi cameriera, acrobata e attrice presso compagnie di attori, musicisti e girovaghi in giro per i feudi occidentali di Krandamer.

L'intercessione di Zemar Rutherford

In aiuto di Zairah interviene Zemar Rutherford, amico di vecchia data di Yarn Mannequin, tenente dell'esercito di Nemir e membro della Congregazione di Lama e Pietra. Gli aiuti economici di Zemar consentono a Zairah di poter mantenere i suoi fratelli e, soprattutto, di avere l'opportunità di terminare l'addestramento come sbandieratrice e di partecipare al Grande Palio di Krandamer. Durante il periodo invernale, oltre a prepararsi per il palio, ragazza si addestra anche nel tiro con l'arco e compie numerosi viaggi per Krandamer per conto della Congregazione di Lama e Pietra.

I Guerrieri del Ramo Rosso

Nell'anno 516, al termine del periodo di carestie e epidemie che colpiscono Krandamer e dei gravi disagi che essi comportano per il Palio, a Zairah viene offerta l'opportunità di entrare a far parte del Clan dei Guerrieri del Ramo Rosso, un distaccamento della Congregazione di Lama e Pietra creato per coloro che per motivi legati al censo, all'occupazione o all'età, non possono entrare direttamente a far parte della Gilda. L'ingresso nei Guerrieri del Ramo Rosso consente a Zairah di conoscere la famiglia Baronale nelle figure di Lord Fredrick Zeuman, Barone e fondatore del Clan, e dei suoi due figli Neth e Huni.

L'incontro con la Compagnia di Caen

I ragazzi di Caen si sono imbattuti diverse volte in Zairah Mannequin:
  • Julie Modane l'ha incontrata per la prima volta nell'agosto del 513, in occasione del Palio delle Gilde e dei Clan interrotto dalla pestilenza. In quell'occasione Julie chiede a Zairah informazioni sulle condizioni del Ducato di Krandamer, che in quel periodo versava in gravi difficoltà.
  • Julie Modane ha incontrato per la seconda volta Zairah nel maggio del 518, quando le due ragazze hanno partecipato alla liberazione di Denève Krause (eventi narrati nella cronaca il Ritorno di Denève).
  • La compagnia di Caen al completo ha conosciuto Zairah insieme agli altri elementi del gruppo scelto da Neth Zauem per investigare sui rapimenti dei figli di nobili e aristocratici ad opera del misterioso Amon.
Creata il 16/03/2011 da DarkAngel (1286 voci inserite).
1992 visite dal 16/03/2011, 12:35 (ultima visita il 15/09/2021, 22:18) - ID univoco: 2471 [copia negli appunti]
[Genera PDF]