Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« In questa città è opportuno mettere un freno ai propri desideri, non bisogna spingersi oltre: a un certo punto bisogna sapersi fermare, e come niente ti trovi oltre.... e vieni punito, sempre »
- Martin, erborista di Skogen -
 
Gli appunti di Colin
Appunti raccolti da Colin durante la sua Ricerca nel Corno del Tramonto
Colin Tarr
 
creato il: 27/09/2014   messaggi totali: 88   commenti totali: 204
200718 visite dal 27/09/2014 (ultima visita il 21/02/2024, 08:15)
ultimi 5 articoli (cambia) · Pagina 9 di 18
1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · 18
30 Luglio 517
Venerdì 17 Giugno 2016

L'operazione



Attorno ad Angvard stiamo incontrando nuovi tipi di kreepar.

Recentemente abbiamo visto degli scarabei tipo degli stercorari che raccolgono le sterpaglie in grosse palle per poi scagliarle dai pendii. E' curioso come questi kreepar riescano a trasformare delle attività che svolgono i loro omologhi insetti per motivi non offensivi in armi d'attacco. Che io sappia i comuni stercorari non usano le loro palle di sterco per colpire i nemici o difendere le tane.

Ho anche visto uno strano kreepar luminoso che Kailah dice interagire con il suo potere magico. Pare che lei lo avesse già visto in altre occasioni. Un giorno le chiederò maggiori dettagli.

Infine abbiamo incontrato una strana libellula di grandi dimensioni con un lunga coda dotata di pungiglione che usa per attaccare e deporre le sue uova nelle vittime. Mi era venuto in mente che avremmo potuto tenerla lontana con il fumo, ma purtroppo non c'erano sterpaglie per farne. Ritenterò un'altra volta.

Ho avuto modo di soccorrere una persona in cui erano state inoculate queste uova. Dopo una nottata al suo capezzale e un delicata operazione per estrarre le uova purtroppo il paziente non ce l'ha fatta. Mi è dispiaciuto molto, per un attivo avevo creduto che sarebbe sopravvissuto.

Bene, in ogni modo la prossima volta saprò cosa fare e lo farò per tempo.
scritto da Colin , 12:43 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
28 Luglio 517
Domenica 5 Giugno 2016

Nuovi orizzonti



Siamo di nuovo al di là del Traunne.

A Uryen abbiamo incontrato l'Angelo Nero di Greyhaven e il suo gruppo. Un giorno mi piacerebbe parlargli in privato, deve averne molte da raccontare. Hanno steso una mappa della situazione oltre il Traunne segnado le zone più popolate da kreepar e risvegliati e identificando delle creature particolari, che hanno chiamato i Boss (tra questi c'è anche Mirai). Hanno parlato anche con Magdalene, che da tempo cerco per aiutarmi con il paziente A. Lei sostiene che:

- I parassiti del morbo possono essere obbligati a lasciare il corpo solo da poteri sacerdotali. Su questo anche io avevo pensato che il potere usato da Bohemond con la cavalletta avrebbe potuto avere effetti sui parassiti. Appena sarà possibile proverò a chiedere al paladino di provare.
- Con vari tipi di sostanze e poteri è possibile controllare i risvegliati. Ha per esempio individuato nell'Artemisia Nera un potenziale inibitore. Dato che si tratta di insetti e date le recenti esprienze dei kreepar che in qualche modo comunicano tramite odori forse si potrebbe cercare qualche sostanza estratta da insetti per controllarli. Ad oggi abbiamo visto l'unguento di Caister che puzza di cadavere; Ash ci ha detto che può funzionare da repellente, ma secondo ciò che dice Luger e anche secondo alcuni esperimenti fatti a Feidelm tenderei ad escludere che possa funzionare. Punterei sugli odori che si scambiano gli insetti. Nel mentre se ci capita di trovare l'Artemisia la prenderò sicuramente.
- Mirai, anch'essa infettata da un parassita, può controllare i risvegliati. Sarà molto interessante capire qualcosa di più su questa creatura. Per ora sono un po' confuso: antico abitante dei luoghi, demone, parassita ... lo stesso che ha infettato Cynthia ... sa qualcosa di Claire. Avremo tanto da parlare con lei se, come sostiene Luger, vorrà parlare con noi.

Ci hanno dato un incarico molto complesso. Tra le tante cose da fare c'è uccidere Mirai (insieme agli altri Boss) e recuperare Magdalene (insieme ad un altro prete). Pare che Magdalene non avrà molta voglia di seguirci, perché deve presidiare un santuario; in questo un po' la capisco (i nostri avversari stanno distruggendo ogni luogo sacro e uccidendo ogni prete al di là del Traunne e noi contribuiamo a far fuggire anche i pochi rimasti? Non capisco). In ogni modo sono contento che il paziente A venga con noi, così Magdalene potrà visitarla in loco.

Nel mentre siamo già tornati ad Angvard e tra le varie vicessitudini abbiamo incontrato un tipo di kreepar nuovo: un ragno che si nasconde nella sterpaglia e attacca di sorpresa chi passa vicino. Pare abbia del veleno urticante, ne ho prelevato un po'. Aggiungiamo anche questo alla lista.
scritto da Colin , 17:57 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
19 Luglio 517
Giovedì 19 Maggio 2016

Tre modi per dominare un uomo



Abbiamo parlato con Proutzo. Un caporale che ha perso il senno sotto le torture dei soldati di Ghaan. Faceva parte della prima spedizione oltre il Traunne ed è stato fatto prigioniero dal nemico. Gli è stato raccontato che il contagio l'ha diffuso il Duca Bianco, ha visto soldati di Ghaan marciare insieme ai risvegliati senza essere attaccati e lo hanno convinto che ciò sia dovuto al fatto che gli Dèi li proteggono. Per queste credenze è stato messo in isolamento, in modo da non minare le convinzioni dei nostri soldati.

Nonostante la mente di quest'uomo sia stata sicuramente compromessa ciò che dice corrisponde in buona parte a quello che dice Logan Treize e che credono molte persone oltre il Traunne. E' solo l'ultimo passaggio logico che non mi convince; non credo che siano protetti dagli Dèi, bensì dai demoni; considerato il fatto che l'unica persona che conosco che non viene attaccata dai risvegliati, la paziente A, è venuta a contatto con un demone. Mi è venuto in mente la possibilità che alcune truppe scelte di Ghaan possano essere in qualche modo essere state "contaminate" dai demoni (gli antichi abitanti, come li chiama Norman) e che quindi non vengono attaccati dai risvegliati. Se durante i nostri viaggi incontreremo soldati di Ghaan che dimostrano queste facoltà cercherò di capire se hanno sintomi simili a quelli del paziente A.

Nel mentre riassumo i tre modi con cui creature simili ad insetti si impossessano dei corpi umani:

- i saad sono minuscole larve che entrano nel sangue degli uomini vivi li uccidono e nel giro di poco ne causano il risveglio avviando un lento e imperfetto processo di trasformazione corporea. Il risultato è un risvegliato "brocco".

- gli informi sono larve più grandi che FORSE a partire da piccole parti di cadaveri morti da tempo generano delle pupe in cui ricostruiscono il corpo dell'ospite. Il risultato sono risvegliati (quindi infetti da saad) molto più evoluti, alcuni dei quali sanno anche parlare.

- i demoni sono creature dotate di potenziale magico che entrano nel corpo di persone vive prendendone possesso e trasformandolo. Il risultato finale sono creature come Cynthia o Mirai.

Queste tre entità sembrano riconoscersi e rispettarsi reciprocamente.
scritto da Colin , 16:06 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
17 Luglio 517
Martedì 17 Maggio 2016

Pupe e risvegliati



Dopo un lungo viaggio oltre il Traunne siamo rientrati ad Uryen. Quando lasciai queste mura non avevo mai visto un kreepar. Nel giro di un mese mi hanno morso, punto, catturato nelle loro ragnatele, schiacciato con il loro peso; ed io li ho combattuti, uccisi, allevati e anche mangiati.

Il paziente A sta affrontando molto bene la sua malattia, la sua forza di volontà è potente e sta tenendo a bada il suo corpo infetto. Le erbe che ho riportato potranno aiutarla a resistere e combattere ancora.

Kailah sta bene. L'ho trovata un po' stanca. Stanno lavorando molto alla costruzione della cattedrale. Credo si sia divertita a passare un po' di tempo in città, ma penso che le farà anche piacere ripartire.

Luger è un po' fermo con i suoi esperimenti sulla pozione che uccide le persone infette prima del risveglio. Dice che servono esperti della flora locale. Mi ha fatto vedere un risvegliato che parla. In realtà ripete solo delle parole: alcune apprese ascoltando, altre ripescate dai ricordi dell'ospite. Questo implica che il corpo ha ripreso capacità respiratorie e di coordinazione linguistica. Per ora non sembrano essersi attivati processi logici e cognitivi.

Mi ha anche accennato la sua teoria sugli informi e il risveglio dei cadaveri antichi. Secondo questa teoria (tutta da dimostrare) gli informi anche partendo da una piccola parte del cadavere del morto saprebbero ricostruire il corpo chiudendosi in delle vere e proprie pupe che generano risvegliati. Suggestivo.
Luger crede anche che i cadaveri vengano scelti dagli informi tra le personalità più eminenti del passato.
Tutto molto interessante. Non vedo l'ora di ripartire in missione per cercare conferme a questa teoria.

scritto da Colin , 16:07 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
14 Luglio 517
Mercoledì 4 Maggio 2016

Le profonde radici nel passato



Siamo di nuovo ad Angvard. Lucy sta bene. Nestor sta bene. Mi ha promesso di organizzarmi un incontro con Dust e mi ha fatto vedere la sua collezione di carcasse di kreepar: il più completo "catalogo" che abbia visto finora. Nella cucina di Nestor ho anche incontrato Kad, un tipo che rivende scaglie di kreepar nei territori contesi a nord di Angvard: chissà cosa ci fanno? Armature forse?

Resteremo qui per assistere ai funerali di una ragazza, tale Alma. Faceva parte di una lista recuperata da Bohemond addosso ad un assassino di Ghaan. Alma come molti della lista aveva conoscenze alchemiche: stava cercando un modo per far morire le persone contagiate dal morbo impedendone il risveglio. Un po' quello che cerca di fare Luger. Pare che un tale Lautrec potrebbe avere il suo quaderno di appunti, mi devo ricordare di chiederglielo.
Anche Luger è in questa lista di persone da uccidere. Chissà se ci metteranno anche me? Speriamo che non ci mettano Lucy.

Ho parlato con il tenente Vonner. Lui ha raccolto il rapporto di Annie dopo il suo rilascio da parte di Ghaan. Mi ha confermato che Annie è stata restituita spontaneamente dal nemico e quindi potrebbe essere pericolosa. Motivo in più per capire meglio cosa accade in lei. Dovrei rivederla presto.
Vonner mi ha anche rimediato un incontro con Norman, il mago delle truppe di Acab.

Norman è un mago dedito allo studio della storia antica di questi luoghi e della magia. Dice di non essere interessato al morbo, ma mi ha lasciato come compito quello di capire come fanno gli informi a risvegliare cadaveri vecchi di secoli.
Sembra più interessato ai demoni "insettiformi" (tipo quello che ha contagiato il paziente A) che dovrebbero essere tra gli antichi abitanti di queste terre, quando gli uomini erano solo loro schiavi. Chissà come hanno fatto gli antichi a sconfiggerli questi demoni?
Norman sostiene che anche i maghi di Ghaan e l'Angelo Nero di Greyhaven non sono interessati al morbo, ma ai demoni. Mi ha suggerito di approfondire questi temi con le popolazioni Khan qui o nell'Heirlig (dove siamo stati alle terme).

Per quanto riguarda Vihamel e Yshtav lui sostiene che siano solo delle "ossessioni" che entrano nella testa delle persone e di cui i demoni si servono per fare breccia nelle menti deboli. Bisogna solo ignorarli.

Di Elsenor mi ha detto che è una terra ricca di magia e di antichi artefatti magici che attirano i maghi. Probabilmente maghi tipo Aghvan cercavano in vari modi di impadronirsi di questi arcani su Elsenor e questo probabilmente ha portato alla guerra. Mi ha confermato che su Elsenor luoghi con risvegliati ci sono da sempre. Probabilmente gli antichi maghi, alla ricerca di modi per vivere a lungo e sconfiggere la morte, si sono imbattutti nel morbo e hanno in qualche modo cercato di studiarlo e sfruttarlo. Scoperchiando le tombe degli antichi maghi alla ricerca di artefatti magici probabilmente è rivenuto fuori i morbo pure qui. Anche in questo caso mi chiedo come avevano fatto a sconfiggere il morbo i nostri antenati.
Conosce Berion, ma mi ha detto che ne riparleremo la prossima volta.

Molto interessante questo dialogo con Norman. Mi ha dato nuove chiavi di lettura e nuove informazioni. Spero di trovare presto le risposte che cerca per andare avanti nella conversazione. Sicuramente farò più attenzione agli antichi miti e al ruolo dei demoni negli accadimenti di queste terre.

scritto da Colin , 12:31 | permalink | markup wiki | commenti (0)
ultimi 5 articoli (cambia) · Pagina 9 di 18
1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · 18