Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Adoro lavorare con dei professionisti »
- Sven -
 
Myst Cyclopedia

Magdalene Ryalen

[personaggio]
personaggio
Soprannome:
Madre Magdalene
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
13 novembre 490
Altezza:
165 cm
Peso:
sconosciuto
Ruolo:
amico
Tipo:
PNG
Giocatore:
DarkAngel
Immagine della sacerdotessa Magdalene Ryalen, estate 517.Nota anche come Sorella Magdalene o, più di recente, Madre Magdalene. Sacerdotessa di Harkel originaria del villaggio di Caaron, nei pressi della città di Feith. E' una donna decisa e coraggiosa, a dispetto della corporatura esile e del carattere mite, pronta ad aiutare il prossimo e ad impegnarsi per la causa della Luce.

Storia

Non sono ancora note informazioni sul passato di Magdalene: le uniche notizie note sono quelle relative agli eventi successivi alla Guerra delle Lande.

La Morte che Cammina

Nell'anno 516, quando il suo villaggio viene travolto dall'epidemia di Morte che Cammina, viene recuperata da una spedizione di soldati provenienti da Uryen che la porta alla Rocca di Tramontana. Nei mesi successivi al suo recupero ha modo di fornire importanti informazioni sul diffondersi dell'epidemia e sulla situazione dei villaggi nei dintorni di Feith.

La scomparsa

Nella primavera dell'anno 516 prende la decisione di ripartire alla volta di Caaron aggregandosi a una seconda spedizione di soccorso organizzata Dossler. Nel corso delle settimane successive la spedizione sparisce senza lasciare traccia.

Riapparizione

Madre Magdalene viene rintracciata nel santuario del villaggio di Caaron nel luglio dell'517 dallo Squadrone Wachter nel corso di una spedizione a beneficio dell'Esercito di Uryen che porta alla compilazione della Mappa del Problema: in quella spedizione i soldati che incontrano la sacerdotessa si accorgono che essa è in dolce attesa, come si evince da questo scritto del soldato di Greyhaven Val Falkenrath. Stante la pericolosità di quella zona i soldati di Greyhaven offrono a Magdalene la possibilità di tornare a Uryen con loro ma la sacerdotessa rifiuta, in quanto reputa fondamentale la sua presenza nel santuario. A quella prima spedizione ne segue una seconda, le cui vicende sono descritte nella cronaca Il Canto della Sirena, che ha il recupero di Madre Magdalene tra i suoi obiettivi principali: nel corso di quella spedizione (cfr. Il Canto della Sirena - Quarta Parte) si scopre che all'origine del desiderio di permanenza della sacerdotessa vi è la presenza, all'interno del santuario, dell'anziano Klaus Fedmann, Vescovo di Feith, nonché del corpo privo di sensi di Claire Hymn.

Il Profeta

Tanto le circostanze che hanno prodotto la gravidanza di Madre Magdalene quanto le testimonianze dei membri della comunità druidica che vive con lei nel santuario di Caaron lasciano pensare che il bambino che la sacerdotessa porta in grembo possa essere un Profeta: tale eventualità sembra ulteriormente confermata dai miracolosi poteri taumaturgici che Magdalene ha sviluppato nel corso dell'anno 517, che la rendono persino in grado di neutralizzare i Saad presenti nel sangue di chi è venuto in contatto con il sangue o con la saliva dei Risvegliati prima che il morbo abbia modo di svilupparsi.
Creata il 07/05/2016 da DarkAngel (1204 voci inserite). Ultima modifica il 07/09/2018.
413 visite dal 07/05/2016, 00:14 (ultima visita il 18/01/2020, 07:29) - ID univoco: 3979 [copia negli appunti]
[Genera PDF]