Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Questo posto è fracico, Jones, e più tempo restiamo qui e meno possibilità abbiamo di andarcene con le nostre gambe »
- Bohemond d'Arlac -
 
Julie la Piattola
Julie Modane
 
creato il: 20/05/2005   messaggi totali: 139   commenti totali: 110
151496 visite dal 31/07/2007 (ultima visita il 06/12/2019, 23:48)
ultimi 5 articoli (cambia) · Pagina 14 di 28
4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · 18 · 19 · 20 · 21 · 22 · 23
16 maggio 517
Lunedì 29 Gennaio 2007

Ogham d'Azzardo

Non vorrei esagerare con l'ottimismo, ma penso che qualcosa ci sia sotto.
Nei nostri giri per le locande con Eric abbiamo incontrato un tizio (un bruttone assurdo che si chiama Wink) che dopo un po' di chiacchiere ci ha parlato di un gioco d'azzardo che si fa con delle strane carte che hanno sopra simboli, animali, piante e roba simile.
Il che non sarebbe niente di che, se non si giocasse solo nella "Cantina di Clelie" (la taverna dove lavorava Mara), e se non ci fosse un tizio (Jack di Cuori?) che riusciva sempre a uscire vincitore.
Si gioca a soldi, piuttosto forte, ma secondo me è necessario fare un tentativo.
Ho detto a Wink di organizzarci una partita, staremo a vedere....
scritto da Julie , 10:35 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
16 maggio 517
Lunedì 29 Gennaio 2007

brutte nuove e una curiosità

Il prigioniero ha parlato.
Io non ho assistito all'interrogatorio perchè Eric mi ha accompagnata fuori: era in effetti uno spettacolo molto brutto e triste, e certo non sarei stata d'aiuto a far parlare un pendaglio da forca come Buster.

Ha parlato, comunque, e mi ha fatto vincere la scommessa con mio cugino.
Ma quel che conta è che ha detto una cosa che un po' temevo e un po' mi aspettavo, ovvero che l'Ordine Nero è in mezzo a questa faccenda. Pare addirittura che abbia visto lo stendardo di Lord Albert, il nostro peggior nemico.

Questo cambia le carte in tavola (gheghe) e tocca decidere cosa fare.

Ma il problema è un altro.

Stamattina ci hanno comunicato che Sir Marcus è peggiorato e sta malissimo, quindi di fatto adesso al comando dei Paladini c'è Sir Giles, ottima persona ma molto più rigido del suo superiore. Presso di lui non abbiamo quel credito che avevamo presso Sir Marcus, e questo in una fase come l'attuale è un bel problema.

Primo, per via delle indagini sull'evasione della Q di Cuori. Se Sir Marcus era forse disposto ad aiutarci e darci fiducia, non è detto che Sir Giles faccia altrettanto.
Quando potremo allontanarci liberamente da Rigel?

Poi c'è il problema di Rosalie, che ora è inavvicinabile (solo un prete puo' parlare con lei). Io credo invece che se potessi parlarle, semplicemente come un'amica, ne sarebbe contenta. Ma no, non si può fare.

La curiosità invece è un'altra.
Ieri sera Valerie è venuta da noi in locanda, abbiamo parlato un po', ed è venuto fuori che lei, Solice e Rosalie stavano nello stesso monastero, per giunta nella stessa stanza, per un certo periodo.
Non è una coincidenza stranissima il fatto che si siano tutte e tre ritrovate coinvolte da questa faccenda?
Secondo me sì!
Valerie è stata allontanata dal Monastero di Foucault un paio di anni fa, perchè, a quanto ci ha accennato, ha avuto una storia con qualcuno.
Ora, non vorrei fare la paranoica, ma non è che magari è stata una manovra di qualcuno per sfruttarla in qualche modo che non riesco adesso a immaginare, lei inconsapevole, e farla mandare qui?

Non lo so, mi viene da pensare al Jack di Quadri, un "seduttore", a giudicare dalle lettere trovate nelle caverne, e anche a giudicare dalle parole di Rosalie (riguardo il giovanotto finito in cella con lei). Non che abbia sedotto Rosalie, però è chiaro che è uno che ci sa fare molto bene con le persone, specialmente le ragazze.

Alla prima occasione voglio parlare un po' con Valerie in privato, per cercare di capire qualcosa di più di questa faccenda.
Sono sicura che lei è una persona fidata e per bene (nonostante quel che dice Guelfo), ma non escludo che possa essere stata suo malgrado sfruttata in qualche strano modo...
scritto da Julie , 10:33 | permalink | markup wiki | commenti (3)
 
15 maggio 517
Lunedì 22 Gennaio 2007

Uso ludico di Ogham?

Finalmente Guelfo mi ha letto a voce alta tutte quante quelle strane carte ritrovate nel sotterraneo, che parlavano di Ogham e altre cose del genere.

Non ci ho capito granchè, erano cose da maghi molto complicate, però una affermazione mi ha colpito: si diceva che qualcuno aveva fatto (erroneamente) un uso LUDICO di Ogham.

Ludico significa che c'era qualche gioco con gli Ogham di mezzo, evidentemente...
Non so, potrei usare un po' di tempo che ci resta in città, in attesa che Desiree si rimetta, per cercare di scoprire questi giochi.

Magari non serve a niente, ma metti caso si scoprissero altri simboli, o altri significati... non so, anche se è una possibilità su cento voglio proprio provare!
scritto da Julie , 14:22 | permalink | markup wiki | commenti (3)
 
15 maggio 517
Lunedì 22 Gennaio 2007

Valerie

Poco fa ho sentito nel corridoio della caserma un Paladino (non ho riconosciuto la sua voce) che faceva una ramanzina a Valerie.

Le diceva che lei non poteva avanzare certe pretese, che non conta niente e se continua così continuerà a non contare proprio niente".

Non capisco: è vero che Valerie è una Paladina di basso grado, è giovane e tutto quanto, però poveretta è stata lei a uccidere la Mummia, con una spada di fuoco in mano! Mi dispiace sentire che la trattano così duramente!

Ma forse Quixote mi risponderebbe che fa parte della vita militare sentirsi fare simili ramanzine...

Mi sa proprio che io e la vita militare stiamo su due diversi pianeti!

Le chiederò che è successo, povera Valerie!
scritto da Julie , 12:15 | permalink | markup wiki | commenti (5)
 
15 maggio 517
Lunedì 22 Gennaio 2007

Rosalie

La ragazza prigioniera nel sacco ha un nome ed una storia.

Il suo nome è RosALIe, ALI. Chissà cosa significa ALI.

La sua storia è questa: figlia del capo delle guardie nel feudo di Solice, è rimasta orfana presto. I genitori di Solice l'hanno allevata e lei e Solice sono cresciute insieme, fino ad andare insieme nel monastero per diventare Paladine.
Poi Rosalie è stata rapita, picchiata, interrogata con le botte e con l'inganno, violentata.
E finalmente liberata, ma dopo quante sofferenze!

E' stato difficile parlare con lei, all'inizio era ammutolita dal dolore e dalla paura. Ma piano piano sono riuscita a tranquillizzarla e a farla sfogare.

Ora il suo unico desiderio è tornare al suo paese, vicino Beid. Credo che riaccompagnarla sia la cosa giusta. Se lo merita poveretta, dopo quel che ha passato!

Mi sono affezionata subito a lei, spero di poter diventare sua amica.
scritto da Julie , 10:23 | permalink | markup wiki | commenti (4)
ultimi 5 articoli (cambia) · Pagina 14 di 28
4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · 18 · 19 · 20 · 21 · 22 · 23