Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Sven, qui paradossalmente è il caso di caricarsi tutti e scappare »
- Bohemond D'Arlac -
 
Julie la Piattola
Julie Modane
 
creato il: 20/05/2005   messaggi totali: 139   commenti totali: 110
145620 visite dal 31/07/2007 (ultima visita il 18/08/2019, 02:40)
Scritto il 29/01/2007 · 73 di 139 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »
16 maggio 517
Lunedì 29 Gennaio 2007

brutte nuove e una curiosità

Il prigioniero ha parlato.
Io non ho assistito all'interrogatorio perchè Eric mi ha accompagnata fuori: era in effetti uno spettacolo molto brutto e triste, e certo non sarei stata d'aiuto a far parlare un pendaglio da forca come Buster.

Ha parlato, comunque, e mi ha fatto vincere la scommessa con mio cugino.
Ma quel che conta è che ha detto una cosa che un po' temevo e un po' mi aspettavo, ovvero che l'Ordine Nero è in mezzo a questa faccenda. Pare addirittura che abbia visto lo stendardo di Lord Albert, il nostro peggior nemico.

Questo cambia le carte in tavola (gheghe) e tocca decidere cosa fare.

Ma il problema è un altro.

Stamattina ci hanno comunicato che Sir Marcus è peggiorato e sta malissimo, quindi di fatto adesso al comando dei Paladini c'è Sir Giles, ottima persona ma molto più rigido del suo superiore. Presso di lui non abbiamo quel credito che avevamo presso Sir Marcus, e questo in una fase come l'attuale è un bel problema.

Primo, per via delle indagini sull'evasione della Q di Cuori. Se Sir Marcus era forse disposto ad aiutarci e darci fiducia, non è detto che Sir Giles faccia altrettanto.
Quando potremo allontanarci liberamente da Rigel?

Poi c'è il problema di Rosalie, che ora è inavvicinabile (solo un prete puo' parlare con lei). Io credo invece che se potessi parlarle, semplicemente come un'amica, ne sarebbe contenta. Ma no, non si può fare.

La curiosità invece è un'altra.
Ieri sera Valerie è venuta da noi in locanda, abbiamo parlato un po', ed è venuto fuori che lei, Solice e Rosalie stavano nello stesso monastero, per giunta nella stessa stanza, per un certo periodo.
Non è una coincidenza stranissima il fatto che si siano tutte e tre ritrovate coinvolte da questa faccenda?
Secondo me sì!
Valerie è stata allontanata dal Monastero di Foucault un paio di anni fa, perchè, a quanto ci ha accennato, ha avuto una storia con qualcuno.
Ora, non vorrei fare la paranoica, ma non è che magari è stata una manovra di qualcuno per sfruttarla in qualche modo che non riesco adesso a immaginare, lei inconsapevole, e farla mandare qui?

Non lo so, mi viene da pensare al Jack di Quadri, un "seduttore", a giudicare dalle lettere trovate nelle caverne, e anche a giudicare dalle parole di Rosalie (riguardo il giovanotto finito in cella con lei). Non che abbia sedotto Rosalie, però è chiaro che è uno che ci sa fare molto bene con le persone, specialmente le ragazze.

Alla prima occasione voglio parlare un po' con Valerie in privato, per cercare di capire qualcosa di più di questa faccenda.
Sono sicura che lei è una persona fidata e per bene (nonostante quel che dice Guelfo), ma non escludo che possa essere stata suo malgrado sfruttata in qualche strano modo...
scritto da Julie , 10:33 | permalink | markup wiki | commenti (3)
Scritto il 29/01/2007 · 73 di 139 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »