Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Io nel dubbio uccido »
- Zodak -
 
Myst Cyclopedia

Megan Bjorgson

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Lady
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
17 febbraio 495
Altezza:
sconosciuta
Peso:
sconosciuto
Ruolo:
sconosciuto
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Megan Bjorgson risalente all'anno 517.Figlia secondogenita del Granduca di Greyhaven Harald Bjorgson e di sua moglie Dorylis: nasce nel 495, un anno prima del fratello minore Conner. E' nota per essere estremamente schiva e riservata e si allontana soltanto raramente dal Castello di Greyhaven, dove vive insieme al resto della sua famiglia.

Una educazione religiosa

Come a tutti i figli di Harald Bjorgson a Megan è stata impartita una rigida educazione basata sui precetti della chiesa della Luce: la ragazza conosce molti degli esponenti della chiesa di Greyhaven ed ha avuto più volte l'opportunità di conferire con i vescovi del Ducato in visita nella capitale e persino con alcuni dei cardinali del Sacro Collegio.

Le occasioni mondane

Megan non è mai stata particolarmente attratta dalle feste e dai ricevimenti: soltanto a partire dall'anno 515 comincia a mostrare un certo interesse, probabilmente dovuto alla forte influenza della cugina Kari.

I rapporti con Strahd Voranov

Megan conosce per la prima volta il Duca di Krandamer nel 506, in occasione della lunga permanenza di quest'ultimo nella città di Greyhaven: i due giovani si frequentano a fasi alterne fino al 516, anno del ritorno di Strahd a Krandamer, alternando buoni rapporti a grandi litigate e rendendosi conto di essere molto diversi. L'atteggiamento di Megan nei confronti di Strahd resta critico anche in occasione del Grande Palio del 517, in occasione del quale lei e sua cugina Kari vengono ospitate all'interno del Castello Ducale di Krandamer.

Voci correlate

Creata il 24/03/2008 da DarkAngel (1286 voci inserite). Ultima modifica il 23/05/2011.
2209 visite dal 24/03/2008, 21:01 (ultima visita il 21/09/2021, 23:08) - ID univoco: 1447 [copia negli appunti]
[Genera PDF]