Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« tu attento buffo uomo, torna intero tua casa »
- Barak, Nano di Nur-Had-Dun, a Loic -
 
Myst Cyclopedia

Eparca di Delos

Altissima magistratura dell'Impero di Delos. L'Eparca ricopre nella Capitale il ruolo del Demarco, ma i suoi poteri e il suo prestigio non sono neanche lontanamente paragonabili a quelli di un semplice Demarco. L'incarico è generalmente assegnato ad un rappresentante della più alta nobiltà deliota e conferisce automaticamente (e a vita) un seggio nel Senato di Delos, qualora il beneficiario non sia già Senatore.
Le funzioni relative alla Capitale dell'Impero e la vicinanza alla persona dell'Imperatore rendono l'Eparca una delle figure più importanti dello Stato deliota e spesso la seconda per importanza dopo l'Imperatore stesso.

Funzioni e poteri dell'Eparca

All'Eparca, come ad ogni Demarco, è deputato il coordinamento della sicurezza e dei tribunali della città. In più vi si aggiungono il controllo del commercio, la risoluzione delle controversie tra le varie corporazioni e legazioni di mercanti, nazionali e straniere, l'assegnazione dei quartieri, la gestione dei mercati, la distribuzione delle botteghe e delle officine, la supervisione sulle attività industriali e sui cantieri navali. Nelle competenze relative alla sicurezza rientra anche la gestione delle contese tra le varie fazioni popolari dell'Ippodromo.
Ognuno vede come la quantità delle funzioni assegnate all'Eparca garantisce a quest'ultimo una grande influenza su alcuni degli ambiti più delicati del funzionamento dell'Impero nel suo complesso. Non va dimenticato infatti che l'economia dello Stato deliota è principalmente concentrata nelle attività della Capitale e che tutta la politica dell'Impero è fondamentalmente una politica cittadina, la politica della Capitale, accentrata nella figura dell'Imperatore.
In più, e non è cosa da poco, si aggiunge il fatto che molto spesso all'Eparca viene deputato il governo anche dell'intero Tema di Delos, che è formalmente gestito dall'Imperatore in persona. Sicché l'Eparca assume funzioni pari a quelle di un ipotetico Stratego di Delos e soprattutto quelle di sostituto diretto dell'Imperatore nell'amministrazione non solo della Capitale ma anche dell'ampio territorio circostante.
Creata il 31/12/2009 da Elmer's pupil (248 voci inserite). Ultima modifica il 31/12/2009.
1305 visite dal 31/12/2009, 11:19 (ultima visita il 30/11/2020, 09:57) - ID univoco: 2157 [copia negli appunti]
[Genera PDF]