Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« E se avessi tutte e quattro le cose, una daga una spada uno stocco o qualcosa... cosa prenderesti? »
- Capitano Barun -
 
Myst Cyclopedia

Benton Hare

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
5 settembre 492
Altezza:
178 cm
Peso:
80 kg
Ruolo:
amico
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Benton, guardia civica di Laon.Benton è una guardia civica della città baronale di Laon.
Nato nel 492, figlio a sua volta di una guardia, è un uomo cordiale e di buon carattere.
Nella primavera del 516 ha vissuto una terribile esperienza sovrannaturale, durante una spedizione per catturare lo stregone Bellamy Collorotto nelle grotte ai piedi della città. Questi eventi sono narrati nella cronaca Un fidanzamento che non s'ha da fare.
La sua prontezza di riflessi e la velocità con cui si è dato alla fuga - invitando tutti a fare lo stesso - ha salvato la sua vita e anche la vita di molti altri.
Dopo l'episodio è diventato parecchio devoto e buon amico di Padre Gabriel, il Rettore della Cattedrale. Al contrario è andato a monte il matrimonio che aveva pianificato da tempo con la sua fidanzata, Lara.

I segreti di Benton

Benton non è un uomo sereno. Dopo aver visto qualcosa nelle grotte sotto la città, ha iniziato a sognare luoghi misteriosi e sbagliati, creature bizzarre, orrende sensazioni di possessione.
In due occasioni, con la sua fidanzata prima, e in seguito con Rochefort, ha manifestato un'aggressività improvvisa e innaturale.
Benton ha confidato questi suoi segreti a Solice, in una conversazione privata ai primi di agosto del 517.

Rapporti con la nebbia oscura (666)

Nella notte tra il 2 e il 3 agosto 517, impegnato nell'arresto di Alain Rochefort, Benton si trova ad inseguirlo, raggiungerlo per primo e impegnarlo in combattimento. Durante lo scontro Benton ha la peggio contro il fuorilegge e viene ferito ripetutamente, alla testa, al petto e di nuovo, con un violentissimo colpo, alla testa.
Tuttavia invece di cadere a terra privo di sensi, viene animato da una spaventosa e sovrannaturale ferocia, riesce a stendere con una capocciata il suo nemico e, buttatoglisi addosso, quasi lo ammazza strappandogli letteralmente a morsi la giugulare.
Lo ferma Eric, prima che Rochefort tiri le cuoia.
Difficile prevedere, in caso in cui Benton sopravviva alle ferite riportate, quali saranno le ripercussioni dell'evento sulla sua anima.
Creata il 28/06/2007 da Annika (2222 voci inserite). Ultima modifica il 22/09/2008.
2713 visite dal 28/06/2007, 09:44 (ultima visita il 19/11/2019, 08:40) - ID univoco: 722 [copia negli appunti]
[Genera PDF]