Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Sven, qui paradossalmente è il caso di caricarsi tutti e scappare »
- Bohemond D'Arlac -
 
Julie la Piattola
Julie Modane
 
creato il: 20/05/2005   messaggi totali: 139   commenti totali: 110
177121 visite dal 31/07/2007 (ultima visita il 04/12/2020, 21:22)
ultimi 20 articoli (cambia) · Pagina 6 di 7
1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7
3 Febbraio 517
Lunedì 9 Gennaio 2006

Nessun problema

Non ti preoccupare Julie. Ho immaginato il motivo per il quale tu e Loic vi siete risentiti alle mie decisioni. Purtroppo non è questo il luogo, né il momento per i complimenti e i facili entusiasmi. Non è assolutamente vero che la vostra missione non è stata fondamentale. Credo veramente che lo sia stata e avrò modo in futuro per lodarvi per il vostro operato. Ora però bisogna rimanere con i nervi saldi e valutare tutto con la massima attenzione. Siamo in una situazione estrema dal punto di vista fisico; in un luogo dimenticato dagli Dei; a confronto con creature che si allineano a schieramenti a noi sconosciuti; nelle mani di uno stregone/sacerdote dei boschi; di fronte a noi gente che oscilla tra il "poveracci come noi" e il "druidi del male".

Mi fa piacere che tu ti sia resa conto della situazione. Sinceramente le vostre accuse di essere orgoglioso mi hanno un po' ferito. Spero che non lo crediate veramente. Ora torniamo all'unione e all'armonia nel gruppo perché l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno in questa losca foresta è di essere divisi tra noi.

scritto da Abel , 13:11 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
22 gennaio 517
Domenica 4 Dicembre 2005

di notte nel vecchio mulino

E' notte fonda, scende un nevischio leggero. Il vento è freddo e sibila tra le antiche pietre del vecchio mulino, dove noi vegliamo, di vedetta.

Siamo come gli eroi delle leggende, che sfidano il pericolo e non temono le ombre delle torri stregate. Perchè il vecchio mulino è una torre antichissima, più vecchia di tutte le torri del Ducato, e vigila da sempre sulla terribile foresta del Miestwode.

Ma noi, impavidi, vegliamo. Un mostro si sta avvicinando al villaggio addormentato, un cinghiale diabolico più feroce di tutti gli altri che già i miei cugini hanno sconfitto.

Noi uccideremo anche questo mostro, molto presto. Abbiamo la fede di Abel e Solice, il coraggio di Eric e Loic, i misteriosi poteri di Gavin Lieto e la sicurezza di una Desiree che rimetterà in sesto chi si farà male. Io ho la mia buona volontà, che è tutto quello che posso offrire.

Le leggende di quando eravamo bambini continuano a tornarci nella memoria, le leggende su questo vecchio mulino ma ancora di più sull'inquietante foresta del Miestwode, che presto attraverseremo.

Siamo degli eroi, e probabilmente anche dei pazzi.
La foresta del Miestwode è famigerata in ogni periodo dell'anno per le sue presenze spettrali, i trabocchetti sollevati dalle nebbie improvvise, i labirinti di alberi antichissimi e maligni.
E noi abbiamo deciso di affrontarla in pieno inverno, adesso, con la neve e il ghiaccio e i cinghiali mostruosi e pure gli armigeri cattivi che la infestano. Siamo veramente degli eroi... e dei pazzi.

Io mi fido dei miei compagni e so che con loro andrà tutto bene. Però mentirei se negassi di avere una paura matta per quello che stiamo accingendoci a fare.

Per di più mi è venuto mal d'orecchi, con questo vento freddo... come faremo ad affrontare le bufere di neve, spersi in mezzo all'ostile foresta?

Speriamo che Illmatar ci protegga.
scritto da Julie , 20:16 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
Lunedì 28 Novembre 2005

La Corale di Caen

Ma che aspettate a batterci le mani
a stender le bandiere sui balconi

Sono arrivati i re dei ciarlatani
i veri guitti sopra i carrozzoni

Venite tutti in piazza tra due ore
vi riempirete gli occhi di parole

La bocca di sospiri per amore
e il cuor fara' tremila capriole!

Evviva! Sono proprio contenta che finalmente posso fare qualcosa di utile per questo paesino! La Corale di Caen diventerà formidabile!!

Per adesso ne fa parte uno sparuto gruppo di ragazzetti locali, ma sono sicura che aumenteremo di numero... e poi dobbiamo fare un bel coro per la chiesa, mica possiamo far rimpiangere al nuovo prete i fasti di Anthien!

Certo, tra una canzone di chiesa e l'altra insegnero' anche qualche stornello... non possiamo certo diventare un paese di chierichetti!

Insomma... ci sarà da divertirsi!
scritto da Julie , 12:45 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
Mercoledì 19 Ottobre 2005

Molto rumore per nulla

Mi pare che stiate tutti esagerando.
Julie si è persa nel bosco, e l'unica colpa che possiamo attribuirgli è non avere avvertito di aspettarla, se solo l'avesse fatto tutto questo non sarebbe accaduto.
Ora si sta esagerando però, da una parte chiamiamo in causa gli dei delle tenebre (a sproposito, direi), dall'altra quelli della luce (ancor più a sproposito, visto che son volate persino bestemmie, ed in chiesa per di più).
E tutto questo, se ho capito bene, per un banale bisognino.

Come ho già detto a mio fratello, se arriviamo a tali eccessi per aver perso di vista nostra cugina qualche ora, che avremmo dovuto fare quando l'abbiamo persa di vista per qualche anno?
Ma lo vedo nervoso, in questi giorni, probabilmente per via della nuova dieta che ha intrapreso.

Ringraziamo Michel, e se proprio vogliamo far qualcos'altro insegniamo (chi è in grado) a Julie ad orientarsi meglio nei boschi, che almeno è una cosa utile.

E ora beviamoci un bel fiasco alla salute. Almeno chi non nè a dieta.
scritto da Eric , 18:02 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
12 gennaio 517
Lunedì 17 Ottobre 2005

Predicozzo???

Abel!

Pure tu ti ci metti adesso?

Non c'entra nessun uomo, uffa basta! Era meglio forse se invece di bussare a Michael e farmi riaccompagnare in paese restavo a dormire in mezzo alla foresta? Eh? Era piu' onorevole questo?

Voi siete tutti pazzi.

Che accidenti vi siete messi in testa. L'ho detto, mi sono persa, ho sbagliato. Punto e basta. Mi spiace avervi fatto preoccupare, e se avessi pensato che mi sarei persa così stupidamente non mi sarei allontanata.
Contenti? Non l'ho gia' ripetuto abbastanza volte?

Ma l'onore mio e della mia famiglia, se qualcuno l'ha messo in mezzo, quel qualcuno e' proprio quel testone di Loic, che preferisce credere alle allusioni imbecilli del primo venuto piuttosto che a me.

Non e' successo niente con Michael, mi ha solo e soltanto riportata in paese.
Se un'altra volta mi sperdo in un bosco, vorra' dire che rimarro' li' a morire di freddo e di paura, piuttosto che chiedere aiuto a "un uomo"...
scritto da Julie , 11:06 | permalink | markup wiki | commenti (4)
 
12 Gennaio 517
Lunedì 17 Ottobre 2005

Predicozzo

E' sì ... hai proprio ragione ... "che disastro"

cara Julie, mi sono arrivate voci di quello che hai combinato; e mi è anche arrivata voce che Solice ha provveduto a calmare le acque. Dunque tocca a me il compito di chi fa la predica.

Tu sei sempre stata così: frizzante ... ingenuamente ribelle. Più di una volta sono stato io stesso a spingerti a pedinare persone, anche in luoghi poco raccomandabili. Tutto ciò però non giustifica il tuo operato.

Prima di tutto quando si fanno queste cose bisogna sempre ... e dico sempre ... avvertire almeno un altro membro del gruppo; chiunque di noi va bene, anche se evidentemente sarebbe molto meglio che fossero i tuoi cugini.

Secondo poi, credo che tu debba renderti conto che non sei più una bambina, ma una donna. Queste scappatelle da ragazzina dietro a un uomo che mettono in pericolo la tua vita e l'onore della tua famiglia sono a dir poco sconvenienti e tu dovresti esserne conscia alla tua età. Nessuno di noi mette in dubbio la tua virtù, ma tu hai la brutta abitudine di comportarti come fanno le donne senza virtù. Generalemente accade il contrario: le donne senza virtù cercano di comportarsi da pure e casete.

Io non voglio assoutamente che tu rinunci alla tua allegria e alla tua spontaneità, che credo sia una dono indispensabile degli Dei per il nostro gruppo. Nonostante questo è giusto che tu cresca e diventi resposabile. Fino a quando ciò non sarà, i tuoi cugini hanno il diritto e il dovere di rimproverarti con la durezza che loro ritengono giusta.

Detto ciò credo che tu sappia che il comportamento di Loic è stato generato solo da un eccesso di amore nei tuoi confronti e niente più. Va da lui e chiedigli scusa. Ti perdonerà certamente, sai quanto è buono in fondo al cuore.

Concludo dicendo che non è affatto vero che "peggio di così non poteva andare" ... poteva andare molto, ma molto peggio. Cerchiamo di fare in modo che queste cose non si ripetano.
scritto da Abel , 10:49 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
12 gennaio 517
Domenica 16 Ottobre 2005

che disastro...

Uffa, peggio di così non poteva andare. E' successo un macello, per colpa della mia bravata di ieri sera... sono stata proprio stupida.

Il fatto è che mi sono persa, e che già è un miracolo che ho ritrovato casa di Michael. Poi lui è un tipo strano, non so, chiuso e scontroso, e meno male che almeno mi ha riportata indietro. Certo se lo sapevo che era così antipatico mica ci perdevo tutto quel tempo!

Intanto pero' gli altri si sono preoccupati tantissimo e mi sono venuti a cercare, e poverini sono stati tutti la notte svegli per colpa mia.
Mi sento terribilmente dispiaciuta e in colpa.

Il guaio vero pero' e' stato Loic.
S'era messo paura, e ok, pero' quando e' arrivato in cappella, dove stavo io, mi ha aggredita, ha bestemmiato Maers e mi ha chiamata "pu##ana", e ha provato pure a picchiarmi.

Io sono scappata, ma lui continuava a dire che ero una poco di buono, e allora non c'ho visto piu' e gli ho detto che non si doveva fare gli affari miei, e che non poteva sapere quello che avevo fatto e con chi durante tutti gli anni che eravamo stati lontani. Insomma l'ho fatto arrabbiare ancora di piu'.

Fortuna che c'e' Solice che cerca di mettere pace e di calmarlo, ma purtroppo Loic non si fida piu' di me. Poi ha avuto pure la geniale idea di provare a costringere il mio vecchio amico Alain a sposarmi! Ma si puo' essere piu' matti? Io sposare Alain? Io fermarmi qui a Caen per tutta la vita? Nemmeno per sogno!

"Hai visto Desiree? A furia di saltare la cavallina lo vedi come s'e' ridotta..." mi ha detto Loic quando gli ho spiegato che non volevo sposarmi. Dice che Desiree non e' piu' una ragazza inconcussa e che ora difficilmente trovera' qualcuno che se la sposa.
Sara' vero? Io credo che sia la solita mania di Loic che si immagina che tutte le ragazze che ha intorno non pensino ad altro che a questo. Ma secondo me e' lui che non ha altro per la testa! Desiree e' una ragazza per bene, io credo.

Ma al di la' di questo, insomma e' un macello. Con tutto lo strepito che abbiamo fatto, oltretutto, in paese ora pensano che io sia una ragazza facile, e pure questo mi infastidisce, perche' non e' vero!
Ho fatto una stupidaggine a perdermi nel bosco, e ok, ma mica devo meritarmi tutte queste sceneggiate! Io ci tengo a che la mia virtu' non sia messa in discussione!

Eric e' piu' tranquillo, come al solito, e tutto sommato l'ha presa bene. Era cosi' imbarazzato poveretto quando mi e' venuto a parlare della cosiddetta proposta di matrimonio di Alain... fortuna che almeno con lui un minimo ci si puo' ragionare.

Ah, quanto vorrei fare pace con Loic... ma come posso ragionare con uno che mi vuole dare gli schiaffi e continua a non credermi? Sono proprio triste.
scritto da Julie , 20:51 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
10 gennaio 517
Domenica 9 Ottobre 2005

Curiosità!

Sara' per fare dispetto a Loic che sono diventata così curiosa sul conto di Michel?

Se mio cugino sapesse quello che sto facendo si arrabbierebbe moltissimo... come mi salta in testa di seguire un cacciatore fino a casa, di sera, senza dirlo a nessuno? E perchè poi? Solo per scoprire che tipo è, dove abita, se ha una fidanzata ad aspettarlo...

Beh, Michel è un tipo mica male, e poi è così misterioso che viene voglia di farsi un po' i fatti suoi. Intendiamoci, la cosa inizia e finisce qui, sono solo curiosa, niente di più! E il fatto di dover agire di nascosto a Loic - e anche a Eric, per dirla tutta, visto che non sai mai come potrebbe reagire - rende tutto più divertente!

Ma ora... all'inseguimento!
scritto da Julie , 21:38 | permalink | markup wiki | commenti (2)
 
9 gennaio 517
Lunedì 26 Settembre 2005

Gavin "lieto", il pazzo

Io non penso che Gavin "il lieto" sia veramente pazzo. Certo, svitato sì, e anche un po' barbone. Non penso pero' nemmeno che sia uno di quei "druidi" di cui ci hanno parlato ai Padri di Noyes. Quando gli ho chiesto infatti cosa ci facesse nella foresta, mi ha risposto: "non sto certo qui a divertirmi".

Col fatto che sta lì in mezzo al Miestwode da parecchio tempo, sa un bel po' di cose, anche se la storia che ha raccontato sugli animali impazziti e diventati enormi, malati e cattivi è parecchio spaventosa.

Come è possibile che Harkel lasci che un cinghiale diventi un simile mostro? L'ha puncicato qualcosa di terrificante, ha detto Gavin, qualcosa che sta a nord, nel fitto della foresta.

Questa foresta mi ha sempre fatto paura, da quando ero piccola, e su di essa circolano le storie più strane.
Potrei inventare una ballata sul cinghiale enorme... secondo me è un buon soggetto!
scritto da Julie , 10:54 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
8 dicembre 516
Venerdì 2 Settembre 2005

Tanti auguri a meeeee!!

8 dicembre 516, a bordo della Fidanzata del Mare

E' il mio compleanno!!!
Che meraviglia, finalmente ho diciannove anni, e nessuno, nemmeno i miei superprotettivi enormi cugini, potranno dire che sono una bambina!
Quest'anno è stato fenomenale, abbiamo viaggiato un sacco, visto posti lontanissimi, vissuto emozionanti avventure... certo, ci sono anche stati fatti molto tristi, come quando è morto Ryan, e a lui rivolgo ogni sera una preghierina.
La cosa più bella che ho visto è stata il mare! E spero di rivederlo ancora, perchè ci sto veramente prendendo gusto! Quando c'è bufera è un vomito, però è talmente bello che glie lo perdoni... il mare è bellissimo, e delos è un posto strano forte, con quella lingua che non si capisce niente...
Speriamo che il mio diciannovesimo anno sia ancora più emozionante e pieno di viaggi, avventure, sempre in compagnia dei miei cugini e dei miei ottimi amici!

Julie.
scritto da Julie , 22:25 | permalink | markup wiki | commenti (4)
 
3 dicembre 516
Venerdì 22 Luglio 2005

Stanotte, lontano da qui...

Siamo in alto mare, con Zacharias che ci riporta verso casa. E stasera, mentre guardo le stelle che si affacciano sul mare, penso a quello che sta succedendo lontano da qui, ad Annecy.

Perchè è stanotte che dovrebbe aver luogo il sacrificio, e forse i nostri amici di Chalard riusciranno a impedirlo... e forse no.

Prego Kayah che vada tutto bene...
scritto da Julie , 14:58 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
23 novembre 516
Lunedì 11 Luglio 2005

che fare?

Per piacerino, per riveruccio e per la fionda! Qualcuno mi aiuti! Che devo fare?
L'eremita non mi si fila più, ora che ho recuperato la reliquia, mentre quelli intanto si allontanano... vanno lentissimi, è vero, ma anche se continuo a seguirli che risolvo? Mica posso fermarli! Quella brutta strega di Estel ha una spada!
Forse... forse l'unica cosa che posso fare è poggiare al sicuro la reliquia qui vicino alla grotta e correre al monastero: lì troverò i miei cugini e chiederò loro di aiutarmi ad acchiappare Estel! Sì, loro sì che possono farcela!
Ma devo sbrigarmi, altrimenti la strega si allontanerà troppo.... e' pure vero che la mulattiera è una sola, e continua per moltissimo senza deviazioni... se non ha un cavallo sicuramente la riprendiamo, visto che si porta quel vecchio ferito appresso!
Via, di corsa allora! Eric, Loic, ho bisogno di voi!!
scritto da Julie , 10:54 | permalink | markup wiki | commenti (5)
 
22 novembre 516
Venerdì 8 Luglio 2005

Corri fanciulla morta

Corri fanciulla morta,
corri cuore innocente,
non piangere per il corpo abbandonato
libera il tuo spettro sulle montagne innevate.

Corri fanciulla morta,
corri compagna di giochi,
ricordati degli aquiloni e dei sogni
affidàti al cielo e alti sopra il mare.

Corri fanciulla morta,
vola da tua sorella
in quel pozzo buio tienile la mano
raccontale storie allegre e non farla tremare.

Corri fanciulla morta,
scivola sul mare agitato,
soffia tra le vele e gioca tra i flutti
ma salva tua sorella, salva l'innocenza.

E prego Kayah che tu non abbia paura
davanti al buio e alla notte della morte,
che ti accompagni in cielo tra i beati
lassù dove volano gli aquiloni fuggiti.
scritto da Julie , 14:26 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
19 novembre 516
Mercoledì 22 Giugno 2005

Lothar

Io penso che Lothar non sia una cattiva persona. E' un tipo strano, un po' troppo pieno di sè, ma alla fine è un poveraccio malinconico e depresso, tutto perso nei ricordi dei "tempi andati", di quando faceva l'avventuriero e girava il mondo coi suoi amici... amici che adesso vivono ognuno da una parte diversa e non si vedono più.
"La tristezza non va e non viene nella mia vita", mi ha detto, "è una fedele compagna, più fedele dei miei amici in questo senso".
Mi ha fatto una gran pena.
S'atteggia tanto, ma alla fine è un uomo solo e nostalgico che forse si voleva tanto appiccicare a noi perchè gli ricordiamo il suo passato, quando pure lui se la spassava in giro per il mondo con gli amici suoi.... chissà. Certo, se non conoscessi Guelfo penserei che gli stregoni sono dei tristoni... mentre Guelfo è un taglio!
scritto da Julie , 08:52 | permalink | markup wiki | commenti (5)
 
18 novembre 516
Lunedì 13 Giugno 2005

Aiuto! Signore! Pecoraro!

Siamo arrivati a Delos!
E' stato un viaggio avventurosissimo e (ora che ho la terra sotto i piedi lo posso dire) anche incredibilmente divertente. Pirati infedeli, tempeste, enormi galere da guerra, catapulte incendiarie e arrembaggi... che avventura!
La vita a bordo era dura, e quando c'era il mare agitato si soffriva molto, però che bello vedere l'orizzonte dall'alto dell'albero, tutto azzurro intorno, cielo e mare a perdita d'occhio e forse qualche vela in lontananza.
Adesso che sono arrivata a terra mi sembra che balli tutto, forse dopo tanto mal di mare si soffre anche il mal di terra, chissà!
Quanto a Delos, per adesso se n'è visto ben poco. Una spiaggia nascosta, sassosa, caprette e sterpaglie ed un buon profumo di rosmarino che aleggia dappertutto.
L'unico deliota che abbiamo incontrato è stato un pastore, un "signore pecoraro", come dicono da queste parti (a quanto riferisce Desiree, che ha studiato). Tizio buffo, devoto a Pyros (ha baciato lo scudo di Solice), alla fine sembra un brav'uomo. Dobbiamo proseguire lungo il sentiero e forse vedremo qualcosa di più interessante, ma siamo rallentati perchè il povero Abel è stato incornato da un caprone e ora zoppica parecchio... è proprio sfortunato! Gli capitano tutte a lui!
Io fremo e non vedo l'ora di proseguire, sono troppo curiosa di vedere questo Impero di Delos!
scritto da Julie , 19:55 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
11 novembre 516
Giovedì 9 Giugno 2005

il mare...

E dire che era così bello il mare, quando per la prima volta con Eric e Solice siamo andati a vederlo... era bello, e calmo, e senza pericoli.
Ripenso a quel pomeriggio e mi viene quasi da piangere, adesso che fa tutto così paura!

scritto da Julie , 08:45 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
11 novembre 516
Lunedì 30 Maggio 2005

I pirati all'assalto!

Aiuto! I pirati ci hanno attaccati!


Sto qui nascosta nella scialuppa di salvataggio, e sento le grida dei miei compagni che vengono feriti, tutti quanti! E' un massacro! I pirati sparano con le balestre, e addirittura con una catapulta enorme che tira palle incendiarie!
Come faremo?
Voglio scendere da questa nave!!! Ho paura per Eric, per Loic, per tutti quanti!!! Che gli dei ci assistano....
scritto da Julie , 21:40 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
7 novembre 516
Martedì 24 Maggio 2005

Lotharina

Consiglio a tutti quanti questo formidabile rimedio medico contro il mal di mare: la Lotharina.
Nonostante qualche diffidenza iniziale, devo dire che grazie a questo medicamento posso finalmente godermi la bellezza del viaggio in alto mare!
Lothar... chi mai si sarebbe fidato di lui? Amico di quel fastidioso Xalathon che mi ha fatto così tanto indispettire nei giorni passati... gli sono stata alle costole, altro che, ma era veramente insopportabile, odioso.
Non dimenticherò mai le sue stupide battutine, tipo: "sei la ragazzina di prima trasformata in un rospo?", quando incontrò quel brutto ceffo che mi stava seguendo, nottetempo.
Ragazzina, poi, come sempre. Insomma accidenti, tra un mese farò diciannove anni! E' mai possibile che tutti mi considerino ancora una poppante?
Forse sembro più piccola, sarà la mia taglia minuta, non so, ma non è possibile che nessuno mi prenda sul serio, nessuno mi tratti da grande. Specialmente i miei cugini.
E insomma questo Lothar non è che faccia eccezione, pure lui si crede chissà chi. Eppure, non sarà altro... ma è un farmacista eccellente!
Sì, d'ora in poi Lotharina tutta la vita!

scritto da Julie , 20:13 | permalink | markup wiki | commenti (0)
 
6 novembre 516
Domenica 22 Maggio 2005

E' giunto il momento....

E' giunto il momento di andare a lottar,
Noi nulla temiamo, siam figli del mar!
Mostriamo al nemico che liberi siam,
sul mar delle onde, su cui navighiam!

Temerario è colui che a noi si opporrà
siam pronti alla rissa
forza! dai! issa!
e un'alba di gloria per noi sorgerà!
scritto da Julie , 22:03 | permalink | markup wiki | commenti (1)
 
6 novembre 516
Domenica 22 Maggio 2005

Sapore di maree...

Il sapore di mare mi sa che per un pezzo lo assimilerò all'orrendo saporaccio della nausea e del mal di stomaco.
Siamo in viaggio sulla Fidanzata del Mare, ed il suo focoso fidanzato (come si diverte a dire Zacharias Gallos Torriani) è venuto a farle visita. I due se la sono spassata, mentre noi a bordo molto meno: ce la siamo vista brutta! Non si capiva se stavamo sotto o sopra, abbiamo rischiato il naufragio. E che paura! Fa un effetto stranissimo non avere nemmeno un po' di terraferma sotto i piedi.
Quando è calmo è pure bello e divertente, anzi, bellissimo. Ma se viene il mare agitato... che Maers ci accompagni! :)
scritto da Julie , 21:51 | permalink | markup wiki | commenti (2)
ultimi 20 articoli (cambia) · Pagina 6 di 7
1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7