Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Magari non vogliono i Paladini perchè sanno che i Paladini riconoscono le ca//ate... »
- Sir Orion, Paladino di Pyros -
 
Myst Cyclopedia

Maersinelle Payne

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
5 settembre 500
Altezza:
160 cm
Peso:
48 kg
Ruolo:
nemico
Status:
prigioniero
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Maersinelle Payne, nipote di Lord John Payne.Maersinelle Payne è la figlia di Guy Payne, morto quando lei aveva solo due anni, e cresciuta dallo zio Lord John Payne, che ha sposato la cognata Martine e adottato i due nipoti, Maersinelle e Juste.
E' dotata di un innato potenziale magico, tanto che lo zio sin da bambina ha deciso di iniziarla alle arti occulte. Attualmente segue la scuola dell'Evocazione, sembra con buoni risultati.

La cattura

Maersinelle Payne viene catturata dai ragazzi della Compagnia di Caen nell'ottobre dell'anno 517, nelle gallerie che collegano la sua casa a quella dove viene tenuta segregata Lady Ashley Desyenne.
Nel corso dell'operazione la ragazza viene afferrata da Loic Navar che, sperando di ricattare suo zio Lord Payne e indurlo alla resa, le sloga entrambe le braccia.
Lei perde i sensi per il gran dolore e soltanto dopo diversi dolorosissimi tentativi Desiree riesce a risistemarle alla meglio le spalle. Dopodichè la prigioniera viene tratta a Chalard, presso il Monastero dei Padri di Noyes.

La conversione

Nell'estate dell'anno 518, dopo l'assassinio di Bernadette Quart da parte dell'Ordine Nero, Sir Bruno Malade chiede a Loic Navar di estorcere a Maersinelle, financo con la tortura, nomi e informazioni utili nelle indagini sulla morte della sorella di Padre Quart.
Loic acconsente, e parla a lungo con la giovane. Senza bisogno di ricorrere alla violenza, riesce a mettere in crisi i convincimenti religiosi di Maersinelle, e la spinge ad una dolorosa ma preziosissima conversione. Maersinelle accetta quindi di collaborare, e fa alcuni nomi di persone che potrebbero essere coinvolte nell'omicidio:
  • Lester Blidings, nome già noto alla Rosa Bianca, che riuscì a defilarsi da Achenar subito dopo la morte di Payne. Potrebbe essersi riparato in terra di Bruel, dove aveva conoscenti nella tenuta di Harar. Era buon amico del Dominuso, Sir Fortess;
  • Michael Raiss, spadaccino dell'Accademia di Spada di Achenar, apparentemente impeccabile, che in realtà è a capo di un gruppo di bravacci che qualche volta sono stati utilizzati dall'Ordine Nero per alcuni incarichi. Lui è di fatto un membro dell'Ordine, sia pure di basso grado di iniziazione. I suoi uomini no;
  • Parrot Shaft, che Maersinelle non sa essere deceduto;
  • Jonathan Blair, che più che come possibile autore del delitto viene citato da Maersinelle come una sorta di "guida spirituale" sua e di suo zio Lord John Payne. Ex armaiolo ormai anzianotto, anch'egli vive ad Achenar apparentemente conducendo una vita normale. Sembra sia una persona dotata di grande carisma, e certamente in odore di culti oscuri..
Creata il 07/07/2008 da Annika (2234 voci inserite). Ultima modifica il 21/02/2010.
1928 visite dal 07/07/2008, 17:46 (ultima visita il 21/01/2021, 02:48) - ID univoco: 1692 [copia negli appunti]
[Genera PDF]