Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Il modo migliore per morire, portarsene un sacco dietro. »
- Quorton Kramer, Tenente di Vascello -
 
Myst Cyclopedia

517/09/24: Kailah chiede a Logan informazioni su come orientarsi nelle Terre di Nessuno

[file multimediale]
file multimediale
517/09/24: Kailah chiede a Logan informazioni su come orientarsi nelle Terre di Nessuno
Tipo:
log
Disponibile dal:
28/09/2017
Modificato il:
28/09/2017
Dimensioni:
23.67 Kb
Content-type:
application/octet-stream
Associato a:
1 voci
24 settembre 517: Kailah chiede a Logan Treize alcuni consigli su come orientarsi nelle Terre di Nessuno e come guidare il compagni a Skogen qualora il gruppo si dovesse dividere. La conversazione poi si sposta su alcuni episodi della Guerra delle Lande.24 settembre 517: Kailah chiede a Logan Treize alcuni consigli su come orientarsi nelle Terre di Nessuno e come guidare il compagni a Skogen qualora il gruppo si dovesse dividere. La conversazione poi si sposta su alcuni episodi della Guerra delle Lande.

Testo della conversazione

-Armando- Benvenuto nella Chat ufficiale di Myst. Digita HELP! per maggiori informazioni: buona permanenza :)
Armando: I miei omaggi, Kailah !
Armando: Il mio nome e' Armando e sono qui per servirla.
Armando: Ciao Dark, ben arrivato!
  • Dark is now known as Logan
Logan: ok
Kailah: Direi che questa conversazione si dovrebbe svolgere grossomodo in una piega dell'ultima sessione, quando abbiamo già discusso tanto col gruppo e c'è un tempo morto prima di dividersi per svolgere i vari compiti (andare a ripescare il morto, andare a esplorare i possibili sentieri verso Pavnor)
Logan: perfetto
Logan: prima che vi dividete
Logan: è ok
Kailah: Che sta facendo Logan quando mi ci avvicino per parlare?
Logan: sta con un coltello a pulirsi la suola degli stivali
  • Kailah si avvicina a Logan
Kailah: posso?
Logan: ciao
Logan: si
  • Logan sta preparando vari oggetti per la spedizione verso le montagne
  • Kailah osserva quel che sta facendo Logan
Logan: sta ripulendo lo stivale
  • Logan ti guarda
Logan: dovresti farlo più spesso, pure tu
Logan: così scivoleresti meno...
Kailah: in effetti sì, tra poco ne approfitto
Logan: (tu che devi fare? in che gruppo eri stata messa?)
Kailah: (credo nessuno, a causa delle ferite)
Kailah: (sto verificando ma mi pare proprio così)
Logan: (ok)
Kailah: Senti, in caso ci dovessimo dividere, di qui a breve...
Kailah: io credo di orientarmi decentemente da queste parti, un'idea della zona inizio ad essermela fatta
Kailah: ma
Kailah: c'è qualcosa di particolare che dovrei sapere?
Logan: come ho detto prima, dipende da quanto ci tenete a portare questi oggetti
Logan: è una cosa che dipende da soldato a soldato
Kailah: le informazioni che abbiamo raccolto credo siano davvero preziose
Kailah: noi le possiamo usare forse poco, nella pratica, ma dobbiamo portarle al sicuro
  • Logan osserva mag, da lontano
Logan: il problema è lui
Kailah: ... eh
Kailah: ma è stato lui a permetterci di ottenere queste informazioni
Logan: qualsiasi strada sceglieremo di fare, con quello
Logan: ci metteremo il doppio, o il triplo, o il quadruplo
Kailah: si, e ci possiamo scordare ogni speranza di essere discreti, lo so
Kailah: ma gli abbiamo fatto una promessa, mica possiamo rimangiarcela
Logan: vediamo, cose che dovresti sapere
  • Kailah annuisce
  • Logan ti dà un pò di dritte generiche su come orientarsi in questa zona
Logan: ma purtroppo sono cose che a lui vengono piuttosto naturali, con l'esperienza
Logan: ti parla di stelle e di altri punti di riferimento difficili poi da mettere in pratica
Logan: poi ti dice di ascoltare i corsi d'acqua, che sono pochi e noti
  • Kailah ascolta con attenzione e cerca di memorizzare quanto possibile, facendo domande quando serve
Logan: così da capire le direzioni, dove stai, le distanze
Logan: ma pure li
Logan: serve orecchio
  • Kailah si rende conto che casomai il gruppo si dovesse dividere non sarà semplice, ma sa anche di essere certamente la migliore scelta per orientarsi, e che sarà lei a dover trovare la strada
Logan: lui capisce dove stanno i corsi d'acqua da cose tipo
Logan: come sono orientate certe piante
Logan: come si sono sviluppate certe radici...
Logan: fa tutta una serie di ragionamenti e verifiche
Logan: che gli ocnsentono di determinare sempre la direzione "giusta"
  • Kailah ascolta, dice quali metodi generalmente usa lei e confrontandoli con le informazioni che acquisisce, in modo da migliorarli
  • Logan ha il suo metodo
Logan: ma capisci che in gran parte è piu una dote che una serie di cose da sapere
  • Kailah sta "studiando" queste zone con molto impegno ormai da tempo, un po' delle tecniche di Logan le avrà già intuite, ma cerca di trarre il massimo da quel che lui le dice
Kailah: ... spero di riuscire a cavarmela, se ci dovremo dividere. Ce la metterò tutta.
Logan: secondo me te la caverai bene, tornare da qui a SKogen non è molto difficile
Logan: ti troverai a un certo punto al bivio se tornare alla terra di nessuno
Logan: e dovrai invece proseguire
Logan: e fare il giro
Kailah: si
Logan: ma alla terra di nessuno abbiamo visto che la zona del cimitero è sgombra,
Logan: quindi volendo potresti pure puntare lì se c'è qualche ferito
Logan: o se vi inseguono
  • Kailah annuisce
Logan: anche per non far capire dove andate
Logan: ed eventualmente...
Logan: per nascondere quello che abbiamo trovato
Kailah: ... si, se le cose si dovessero mettere male dobbiamo disfarci in modo intelligente delle cose raccolte
Kailah: anche se purtroppo la presenza di Mag renderà impossibile qualsiasi pantomima del tipo "non so nulla, non ho trovato nulla, mai stata a Karc..."
Logan: potreste nascondere pure mag
Logan: mi sembra uno che sopravvive in nascondigli
Kailah: si, potrebbe essere
Logan: se avessimo un pò di cibo
Logan: lo lascerei qui
Logan: per tornare a prenderlo dopo
Logan: purtroppo non ce l'abbiamo
Kailah: siamo stati un po' io e lui a cercare radici... ma niente
Kailah: però lui è bravo a badare a sè stesso, nonostante tutto
Logan: proprio per questo lasciarlo in un posto sicuro potrebbe aumentare le sue probabilità di sopravvivenza
Logan: anziché diminuirle
Logan: se le cose si mettono male
Kailah: Magari un po' di cibo lo riuscite a trovare adesso che andate verso Pavnor, con un po' di fortuna
Logan: anche perché, cosa pensi
Kailah: sisi
Logan: che gli farebbero?
Kailah: eh
Kailah: niente di buono, poco ma sicuro
Logan: non è detto che debba restare da solo
Logan: potrebbe far parte di un gruppo di lenti
Logan: che si nascondono sperando di non essere individuati
Logan: ci manca solo i lcibo
Kailah: Si, il cibo è il problema più immediato
Kailah: se non se ne trova qui intorno....
Logan: c'è da sperare che ci sia qualcosa sottoterra
Logan: tra poco lo vedrò
Kailah: ma da qui a Skogen, diretti... quanto ci vorrebbe?
Logan: inche senso direti
Logan: in montagnan on c'è niente di diretto
Kailah: senza feriti, zavorre e così via
Kailah: uno o due veloci
Kailah: sani
Kailah: che vanno a Skogen da qui
Logan: che strada?
Logan: quella che abbiamo fatto all'andata?
Kailah: la più diretta, a parte un minimo giro per evitare i ghaanesi
Logan: 2-3 giorni per fare il giro
Logan: in tutto
Logan: non di meno
Logan: con mag... almeno il doppio
Kailah: 2-3 giorni per andare e altrettanti tornare...
Logan: e non so come passeremo certi punti
Logan: tornare è piu rapido
Logan: dalla valle di nessuno
Logan: si risparmia la metà
Kailah: ok, pensavo solo all'ipotesi di mandare un paio di persone abili e sane a Skogen a prendere provviste e tornare poi dagli altri, ma mi sa che ci vuole troppo tempo
Kailah: tocca vedere se ci sono radici o roba commestibile qui intorno, o il niente assoluto.
Logan: non possiao essere sicuri che non verranno qui nei prossimi 3-4 giorni
Kailah: eh
Logan: ma cominci
Logan: ad arrivare alle ocnclusioni che ti dicevo io
Logan: specie se quei due portano la roba
Kailah: si
Kailah: la roba va con i veloci
Kailah: quello è necessario
Kailah: ... probabilmente i veloci dovreste essere tu e un altro forte, magari davvero Annie
  • Kailah si stringe nelle spalle
Logan: ma Annie dicono che si potrebbe mangiare la giara
Logan: dovrò pure dormire prima o poi
Kailah: personalmente ho molta fiducia in Annie, non credo che farebbe mai una cosa simile, anche se sentisse una tentazione fortissima
Kailah: Annie è in grado di resistere, io credo
Logan: lo credo pure io
Logan: ha troppo da perdere
Kailah: si
Kailah: e voi due arrivereste a Skogen abbastanza in fretta...
Logan: te l'ho detto, dipende dalle priorità che abbiamo
Kailah: certo è complicato prendere delle decisioni di questo tipo
Kailah: se tu fossi il nostro tenente...
  • Logan scuote la testa
Logan: da tenente non posso lasciare indietro i miei uomini
Logan: devo essere io quell oche corre piu rischi e che rimane per piu tempo esposto
Kailah: alle volte in questi casi mi chiedo cosa deciderebbe il nostro sergente
Logan: chi è?
Kailah: Rock
  • Logan annuisce
Logan: Stern Rock?
Kailah: si
Logan: l'ho visto, a Angvard
Kailah: già... si trova lì adesso
Kailah: o almeno... si trovava lì quando siamo partiti.
Logan: Rock vi ha addestrati bene
Logan: quindi farebbe in modo di farvi sopravvivere
Logan: non darebbe la priorità ai pezzi
Kailah: ...
Kailah: ci farebbe restare uniti, insomma
Logan: direi di si
  • Kailah sospira
Logan: per questo non farà carriera
  • Logan sghignazza
Kailah: lo conosci bene?
Logan: si
Logan: siamo andati in giro insieme per un pò
Logan: ma lui era poco adatto a questi luoghi qui
Logan: si trova a mal partito troppo lontano da casa
Logan: per questo Barun l'ha spedito ad Angvard...
Logan: per fargli un dispetto
Kailah: come mai?
Logan: perché a Barun piace farti cimentare
Logan: con i tuoi limiti
Logan: è il modo che ha per dirti che ti apprezza come soldato
Kailah: e vi trovavate bene tu e Rock?
Logan: si, è un buon soldato
Logan: ha avuto anche la fortuna
Logan: di essere distaccato altrove prima che le cose si mettessero
Logan: troppo male a Treize
Logan: gli ha detto bene
Kailah: in che senso?
Kailah: so che ha perso la famiglia...
Logan: c'è stata una discussione un pò accesa tra soldati, a un certo punto
Logan: e lui non ha preso parte
Logan: alla cosa
Logan: ah
Logan: te lo ha detto lui?
Kailah: so che è vedovo
Logan: non è una cosa di cui parla volentieri
Kailah: già
Kailah: è comprensibile
Kailah: ma è successo prima o dopo rispetto a quando viaggiavate insieme?
Logan: è stata la cosa che ha provocato
Logan: la sua riassegnazione
  • Kailah ascolta
Logan: se ti ha parlato di questa cosa, allora sai anche che non è stata proprio una fortuna
Kailah: cosa successe?
Logan: io e lui non eravamo a Treize
Logan: c'era l'esercito di Lagos che attaccava alcune delle nostre torri, ma stavano ancora lontani dalla città
Logan: venne fatta la scelta di prenderli da dietro, di notte
Logan: funzionò soltanto a metà
Logan: uno squadrone anziché ripiegare dove ci aspettavamo, decise di spingere verso Treize
Logan: a marce forzate, con la ritirata tagliata
Logan: attaccarono delle fattorie, rubarono gli animali
Kailah: ...
Logan: molti di loro usarono quei cavalli per mettersi in salvo, e ci riuscirono: altri riuscimmo a beccarli
Logan: ma ormai il danno era fatto
Logan: si sentivano in trappola, e sfogarono sugli abitanti di quelle fattorie
Logan: la loro frustrazione
Logan: alcuni poi so che fecero resistenza, per non cedere gli animali
Logan: e il cibo
Kailah: ...
Logan: purtroppo eravamo pochi per quello che arrivò, scegliemmo di prendere dei rischi
Logan: che costarono la vita di un bel pò di persone
Logan: Rock ci mise un pò a comprendere questa cosa
Logan: si aspettava, diciamo cosi
Logan: un atteggiamento diverso da parte del Barone
Kailah: ...
Logan: che ci avrebbe dato piu tempo e consentito di difenderci meglio
Logan: ma accadde tutto molto in fretta, ed era difficile capire quale sarebbe stata la cosa giusta
Logan: sta di fatto che a lui andò particolarmente male
  • Kailah ascolta in silenzio, molto molto presa dal racconto
Kailah: come l'ha saputo, quello che era successo a casa sua?
Logan: siamo stati tra i primi ad arrivare sul posto
Logan: lo abbiamo visto insieme, abbiamo cercato insieme
  • Kailah si porta una mano al viso
Kailah: ... oddio
Logan: non li ha trovati lui, ma
Logan: ha visto comunque tutto
Kailah: ... "li"?
  • Kailah guarda Logan
Kailah: la moglie e...?
Logan: la moglie, i genitori della moglie, e il bambino piccolo
Kailah: ...
  • Logan si gratta la testa
Logan: o era una bambina?
Logan: mi sa... che era una bambina.
  • Kailah resta qualche momento un po' inebetita, processando faticosamente l'informazione
Kailah: ... e... e poi?
Logan: poi cosa?
  • Logan ne parla come se ne avesse viste a migliaia di cose cosi
Logan: (serio, ma non contrito)
Kailah: ... poi che è successo?
Logan: la guerra era appena iniziata, per noi. abbiamo continuato a combattere insieme fino a quanto
Logan: fino a quando
Logan: l'esercito di lagos non si è ritirato, non riuscendo a entrare nella Rocca e accontentandosi di distruggere tutti gli edifici di Treize che potessero in qualche modo
Logan: essere fortificati in futuro
Logan: avevano paura che diventasse un avamposto nemico
Logan: ma non riuscirono a prendere la rocca
Logan: mi ricordo, era strapiena
Logan: di persone
Logan: molti morirono lì dentro
Kailah: e voi eravate dentro la Rocca?
Logan: nella Rocca... e non fu meno brutto
Logan: dentro e fuori, si
Logan: poi dopo, quando ci siamo uniti all'esercito dell'altro Duca
Logan: era evidente che Rock non aveva grande voglia di abbandonare Treize
Logan: gli serviva ancora tempo
Kailah: ...
Logan: quindi venne assegnato ad altri incarichi sul Traunne, mentre io e i miei andammo verso Feith
Kailah: ed è stata quella l'ultima volta che vi siete visti, prima di adesso?
  • Logan scuote la testa
Logan: non proprio
Kailah: quando?
Logan: ...
Logan: ci fu un alterco, come ti dissi
Logan: tra soldati
Logan: verso le fasi finali della guerra
Kailah: si
Logan: c'era chi aveva combattuto con il Duca Bianco, e aveva visto di cosa era capace
Logan: e chi era rimasto a Treize
Logan: a un certo punto successe una cosa che si aspettavano in molti
Logan: anche se venne definita come "sorprendente"
Logan: in realtà, era tutto già deciso
Logan: il Barone di Treize venne dichiarato decaduto e ne venne ordinato l'arresto: ai soldati di Treize
Logan: fu offerta la possibilità di collaborare all'arresto, suo e dei suoi familiari e cavalieri
Logan: oppure di condividerne le accuse
Kailah: ...
Logan: a quel punto l'esercito... o per meglio dire, quel che ne era rimasto... si spaccò
Logan: ci fu chi prese una posizione netta
Logan: chi prese una posizione, sia pure meno netta
Logan: chi si girò dall'altra parte, chiudendo gli occhi
Logan: e aspettando che le cose si risolvessero
  • Logan scuote la testa
Logan: non so molto di chi fece cosa, a parte quel poco che riuscii a vedere in prima persona
Logan: il resto l'ho ricostruito, e lo sto ancora ricostruendo, dalle dicerie e dalle voci delle persone che incontro
Kailah: Tu dov'eri?
Logan: io ero uno dei comandanti dell'esercito di Treize e cugino del Barone,
Logan: quindi te lo puoi facilmente immaginare, dove ero
Kailah: ... eh
Logan: presi a schiaffi un pò di ex-commilitoni e poi mi ritrovai
Logan: prima schiacciato a terra sul pavimento della taverna dello squalo
Logan: dove mi presero
Kailah: ...
Logan: poi in cella
Kailah: quella del papà di Ali...
Kailah: ...
Logan: poi in una specie di processo ridicolo
  • Logan annuisce
Logan: e poi con una condanna di esilio a vita
Kailah: e poi in esilio
Kailah: ...
Kailah: già
Kailah: ... e Rock in quella circostanza cosa fece?
  • Logan scuote la testa
Logan: Non era lì
Logan: In ogni caso, non è una cosa che si possa capire adesso
Logan: col tempo ho compreso che per chi era rimasto a Treize,
Logan: le cose potessero essere o sembrare molto diverse
Kailah: ... tante volte mi sono chiesta cosa avrei fatto, se mi fossi trovata in quel momento a dover prendere una decisione
Logan: inoltre, non si sapeva ancora
Logan: che tutto era stato deciso
Logan: il grande tributo...
Kailah: ...
Logan: la deposizione di molti feudatari
Kailah: già
Logan: non ricordo quel giorno bene come vorrei
Logan: ero mezzo ubriaco, accidenti a me
Kailah: ...
Logan: ma questo non mi impedì di piantare
Logan: un paio di bei cazzotti
Logan: sulla faccia di Hador Varchmann
Kailah: Annie sarebbe contenta di saperlo
Logan: uno dei pezzi di merda che avevano mandato a prendermi
  • Kailah annuisce
  • Logan ti guarda
Logan: l'altro era Barun, per la cronaca
  • Logan ridacchia
  • Logan scuote la testa
Logan: ah, la guerra...
Kailah: ...
Logan: a onor del vero, poi mi dissero che fu grazie a Barun che restammo tutti in vita
Kailah: ecco perchè "noi"... il plotone degli ultimi arrivati
Logan: l'esilio fu una sorta di mediazione
Logan: a quanto ho capito
Logan: e fu proprio Barun a stendermi, quel giorno
  • Kailah guarda Logan e pensa a Barun
Logan: o almeno credo... forse me lo sono sognato
Logan: bah
Logan: Comunque, imparate una cosa
Logan: le storie del passato appartengono al passato
Logan: o le vivete, oppure non c'è modo di ricostruirle, di capirci qualcosa
  • Kailah annuisce
Logan: io penso che
Logan: se il vecchio ha scelto voi
Logan: è proprio perché pensa che riuscirete a capire le cose con la vostra testa
Kailah: sicuramente abbiamo un approccio... diverso
Kailah: l'ho notato anche nei rapporti con l'Armata del Corno
  • Logan sorride
Logan: avresti dovuto vedere tanti anni fa
Kailah: per molti soldati che conosco è davvero un problema il fatto di essere loro alleati... mentre per noi, in fin dei conti...
Logan: una buona parte dell'armata del corno sono disertori dell'esercito di Treize... prima e dopo la guerra delle lande
Kailah: si
Logan: Acab e Barun erano compagni, un tempo
Logan: e anche io e Acab, se è per questo
Kailah: .... non lo sapevo
Logan: ...
Logan: non lo sai neanche adesso
Kailah: certo che no.
Logan: non puoi capire come andò, neanche se te lo raccontassi cento volte
Logan: in compenso
Logan: potrai raccontare molto bene
Logan: quello che sta succedendo adesso
Logan: che francamente, è molto più interessante e importante delle paturnie di qualche vecchietto
  • Kailah scuote il capo
Kailah: cerco sempre di orientarmi nel groviglio intricatissimo di rapporti e di trascorsi qui
Kailah: ... ma nonostante tutto mi sento sempre l'ultima arrivata, piovuta qui da chissà dove
Kailah: il che
Kailah: non è che sia un male a priori.... è solo un po' strano.
Logan: è un attimo... e ti ritrovi ad essere il più anziano
Logan: te lo auguro, perché in ultima istanza vuol dire
Logan: non morire
  • Kailah annuisce
Kailah: scusa per tutte le domande che ti ho fatto!
  • Kailah riordina alcune informazioni sugli scaffali del suo cervello
Logan: qualsiasi altro vecchio della rocca ti avrebbe saputo dire le stesse cose
Logan: il problema è che ne sono rimasti pochi...
Kailah: non è detto che avrei avuto il coraggio di chiedere.
Logan: chiedere è facile
Logan: la cosa difficile è capire
Logan: ci vuole coraggio a prendere certe decisioni
Logan: a volte quella più semplice e scontata, ti fa crepare una famiglia davanti
  • Kailah esita, poi annuisce
Logan: altre volte ti tocca prendere a pugni qualche vecchio amico
Logan: io non sono mai stato portato per le decisioni
Logan: sarei stato un pessimo Barone, Dominus..
Kailah: ... magari no, chi lo sa
Kailah: decidere è difficile, decidere per gli altri... difficilissimo
Kailah: ma già esserne consapevole è una cosa importante
Kailah: ... mamma mia povero Rock... che cosa terribile.
Logan: non fu l'unico
Kailah: Vivere... due volte... un'esperienza simile
Logan: ma è uno dei pochi che è riuscito a restare con l'armatura addosso
Kailah: ...
Kailah: ben salda, si.
Kailah: Almeno quello...
  • Kailah si stringe nelle spalle.
Logan: vediamo di renderlo fiero di voi
Kailah: si
Logan: vediamo di tornare
Logan: non ho molta voglia di crepare a Karc, buco di culo dello Skog
Kailah: torneremo, si
Kailah: in qualche modo ce la caveremo.
  • Logan ti fa un cenno di saluto, poi si avvia con (? colin?)
Logan: verso i sentieri interni e i crepacci
  • Kailah resta lì e si mette a ripulire con un coltello la suola degli stivali.
  • Kailah has quit IRC (Quit: )
  • Logan has quit IRC (Quit: Nel dubbio mena)
Creata il 28/09/2017 da Annika (2108 voci inserite). Ultima modifica il 28/09/2017.
354 visite dal 28/09/2017, 16:48 (ultima visita il 21/11/2017, 05:29) - ID univoco: 4178 [copia negli appunti]