Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Non è un boschetto, sono i capelli di Barbamamma... »
- Il Master -
 
Myst Cyclopedia

Abbazia di Hound Tor

[edificio]
edificio
Tipo:
abbazia
Dettagli:
distrutto, rovine
La piccionaia dei ruderi dell'Abbazia di Hound TorL'Abbazia di Hound Tor sorge nel cuore della Landa di Darth, pochi chilometri a Nord di Uryen. Dopo essere rasa al suolo da predoni Nordri nel l'anno 453, poco a poco l'Abbazia e il villaggio adiacente sono stati abbandonati e giacciono ormai da lungo tempo in rovina.

Storia

Le fondamenta e il nucleo centrale dell'Abbazia sono molto antichi e risalgono a una fortezza di epoca Kahn andata da lungo tempo distrutta.
Nei primi decenni del 400 venne convertita in un'Abbazia, nel tentativo, poi rivelatosi fallimentare, di civilizzare e popolare questo tratto di costa. L'Abbazia e il villaggio che vi sorgeva intorno non sopravvissero nemmeno trent'anni, perchè già nel 453 furono attaccati da predoni Nordri e dati alle fiamme. Negli anni immediatamente successivi ci furono altri tentativi di ripopolare la zona, tutti destinati al fallimento.

I ruderi

I ruderi dell'Abbazia sorgono su una collina piuttosto elevata che offre una discreta visuale sulla brughiera circostante. Sono visibili i resti della Chiesa e di alcune strutture in pietra. Il fianco della collina, per il versante orientale a picco, è costellato dalle aperture di un'antica piccionaia, costituita da caverne scavate nella roccia e ancora accessibili.

Curiosità

Nell'estate dell'anno 516 la piccionaia dell'abbazia è teatro di un sanguinoso scontro tra alcuni prodi soldati dell'Esercito di Uryen e un gruppetto di predoni Nordri che vi si erano rifugiati dopo una razzia. Lo scontro vede il prevalere dei soldati, ma a caro prezzo: il caporale Zagon Hauser e il soldato semplice Samuel Pack trovano la morte per mano nemica.
Creata il 16/02/2013 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 16/02/2013.
1262 visite dal 16/02/2013, 21:39 (ultima visita il 01/02/2023, 23:30) - ID univoco: 2893 [copia negli appunti]
[Genera PDF]