Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Ancora le so fare le pire, va come tira 'sto fuoco! »
- Deben Bonne -
 
Julie la Piattola
Julie Modane
 
creato il: 20/05/2005   messaggi totali: 139   commenti totali: 110
176961 visite dal 31/07/2007 (ultima visita il 03/12/2020, 04:35)
Scritto il 24/02/2007 · 85 di 139 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »
18 maggio 517
Sabato 24 Febbraio 2007

Addio Valerie!

Stanotte Valerie si è tolta la vita.

Il peso del suo cuore era diventato insopportabile, così come un profondo senso di inadeguatezza al ruolo che ricopriva. L'ha uccisa il timore che i sospetti sul conto di J. si rivelassero verità....

Mi sento responsabile per quello che è successo.

Sono stata io a indurla a raccontarmi tutta la storia, ho conquistato la sua fiducia e poi le ho detto quel che sapevo sul conto di J.. L'ho trattata da amica, poi l'ho invitata a venire a parlare coi miei compagni, che ritenevo più adatti di me a spiegarle le cose in maniera approfondita.

Speravo che, una volta scoperto tutto, Valerie si sarebbe sentita motivata a combattere la nostra stessa battaglia, per andare a fondo e vedere il volto autentico dell'uomo che le aveva rubato il cuore.

Non avevo considerato che davanti ai miei compagni, in particolare davanti a Guelfo che da tempo diffidava di lei, Valerie si sarebbe sentita giudicata, vista dall'alto in basso, persino disprezzata.
E mentre parlavamo, abituata come sono io agli atteggiamenti del mio amico, non ho capito quando grande fosse la ferita che le sue parole scavavano in Valerie, più sensibile e fragile. Non l'ho saputa difendere e sostenere, non l'ho protetta come avrei dovuto.

Pyros mi è testimone, proprio non immaginavo una cosa del genere.

Mi sento soffocare dal rimpianto, dall'impossibilità di tornare indietro, di trattenere Valerie per la mano, di abbracciarla e farle coraggio. Sarebbe bastato molto poco, lo so. Un gesto di amicizia che non ho fatto, ma che avrei dovuto fare.

Valerie era il Coraggio... ed il Coraggio ci ha abbandonati, togliendosi la vita. Mi sento svuotata e triste, inutile.
E' disperazione questa?
Non so, ma mi sembra che la luce al termine di questo tunnel sempre più stretto e sempre più buio si faccia ogni ora più lontana, più piccina.

Non glie lo permetterò di farmi questo.
scritto da Julie , 21:47 | permalink | markup wiki | commenti (2)
Scritto il 24/02/2007 · 85 di 139 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »