Mappa aggiornata di Feith

Discussioni sull'Ambientazione relativa al Continente di Sarakon.

Moderatori: Testimonial, PNG

Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1597
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda DarkAngel » 10/10/2013, 15:09

Ho necessità di disporre della mappa di Feith aggiornata con le città e i possedimenti inseriti da Anna nella sua ultima avventura.

Prego GM, se possibile, di pubblicare la mappa di Feith aggiornata in Cyclopedia e quindi linkarla (eventualmente nella Sezione dedicata alle versioni beta, se non ancora finalizzata) nell'apposita Voce dedicata alle Mappe di Sarakon:

http://www.myst.it/cyclopedia/Sarakon-mappe/728

In alternativa, mi basta una scansione rozza della mappa con segnati a matita villaggi, città, castelli etc.

Grazie mille, fatemi sapere!
DarkAngel
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 493
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda Bato » 11/10/2013, 20:58

Fatto, Feith e Surok.
Mi sono dimenticato la appa generale, ma per fortuna non importa.
Poi provvedo anche a quella.

bye
Eh già...
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 493
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda Bato » 14/10/2013, 9:44

Ho riuppato Surok con le ultime indicazioni.
In realtà si tratta di nuovi elementi che si trovano a feith, ma per ora ho uppato solo Surok.
Se la ricontrolli e mi dici che è tutto ok, che non ci sono refusi, provvedo anche a Feith.

Due Domande:
- i pallini di Angvard e Ghaan vanno bene come gerarchia?
- sulla tua mappa Alma Mater era segnata con una icona o in un modo particolare? Io ho messo un pallino smeplie, dimmi se va bene oppure pensavi ad una icona diversa per segnalare gli accampamenti militari (andrebbe pensata, al momento non esiste).

bye
Eh già...
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1597
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda DarkAngel » 14/10/2013, 10:48

Bato ha scritto:Ho riuppato Surok con le ultime indicazioni.
In realtà si tratta di nuovi elementi che si trovano a feith, ma per ora ho uppato solo Surok.
Se la ricontrolli e mi dici che è tutto ok, che non ci sono refusi, provvedo anche a Feith.

C'è un refuso (mio): "Bonne" è in realtà "Bonneberg".
http://www.myst.it/cyclopedia/Abitato-di-Bonneberg/2812

Poi mi sembra che manchi un abitato a nord-nord-ovest di Alma Mater che avevo disegnato (se non ti risulta non fa niente, lo aggiungeremo tra un pò insieme ad altre località).


- i pallini di Angvard e Ghaan vanno bene come gerarchia?


Si.

- sulla tua mappa Alma Mater era segnata con una icona o in un modo particolare? Io ho messo un pallino seplice, dimmi se va bene oppure pensavi ad una icona diversa per segnalare gli accampamenti militari (andrebbe pensata, al momento non esiste).


Avevo fatto un paio di tepee indiani stilizzati. Non so se ne vale la pena, forse potrebbe essere interessante pensare a un'icona "accampamento" (da usare anche per insediamenti ostili, nostri/elsenoriti etc.). Va comunque bene anche il pallino.

Un'altra cosa da valutare (osservando l'"approdo") è se ci può interessare pensare a un'icona in stile "punto di interesse", da utilizzare ogniqualvolta ci tocca segnare costruzioni, statue, moli, approdi, singole case, caverne etc. diverse dai villaggi ma che vale comunque la pena registrare sulla mappa. Secondo me sarebbe perfetta una piccola x (più piccola possibile) in stile mappa del tesoro. Eviterei invece bandierine (tipica icona point-of-interest da navigatore) o simili perché in un contesto medievale darebbero un'idea completamente diversa.

Che ne pensi?
DarkAngel
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 493
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda Bato » 14/10/2013, 14:32

DarkAngel ha scritto:C'è un refuso (mio): "Bonne" è in realtà "Bonneberg".
http://www.myst.it/cyclopedia/Abitato-di-Bonneberg/2812


OK.

DarkAngel ha scritto:Poi mi sembra che manchi un abitato a nord-nord-ovest di Alma Mater che avevo disegnato (se non ti risulta non fa niente, lo aggiungeremo tra un pò insieme ad altre località).


Abitato di Osterch, se ho trascritto bene. Recuperato.

DarkAngel ha scritto:Avevo fatto un paio di tepee indiani stilizzati. Non so se ne vale la pena, forse potrebbe essere interessante pensare a un'icona "accampamento" (da usare anche per insediamenti ostili, nostri/elsenoriti etc.). Va comunque bene anche il pallino.


Ok, magari poi ci penso.

DarkAngel ha scritto:Un'altra cosa da valutare (osservando l'"approdo") è se ci può interessare pensare a un'icona in stile "punto di interesse", da utilizzare ogniqualvolta ci tocca segnare costruzioni, statue, moli, approdi, singole case, caverne etc. diverse dai villaggi ma che vale comunque la pena registrare sulla mappa. Secondo me sarebbe perfetta una piccola x (più piccola possibile) in stile mappa del tesoro. Eviterei invece bandierine (tipica icona point-of-interest da navigatore) o simili perché in un contesto medievale darebbero un'idea completamente diversa.
Che ne pensi?


OK, in effetti come hai notato c'è ormai un livello successivo, al di sotto dei villaggi (abitati, mulini, ecc) che però finora abbiamo segnato allo stesso modo.
Piuttosto che fare pallini ancora più piccoli (impossibile del resto), sono daccorod che si può usare qualcse segno alternativo come una x.
Metto in lista delle cose da fare.
Gli abitati secodno te rientrerebbero in questa tipologia (con le fattorie, gli aprodi, i mulini, le tenute, ecc oppure secondo te dovrebbero rimanere catalogati come villaggi?

ciao
Eh già...
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1597
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda DarkAngel » 14/10/2013, 14:57

DarkAngel ha scritto:Un'altra cosa da valutare (osservando l'"approdo") è se ci può interessare pensare a un'icona in stile "punto di interesse", da utilizzare
[...]
Che ne pensi?

OK, in effetti come hai notato c'è ormai un livello successivo, al di sotto dei villaggi (abitati, mulini, ecc) che però finora abbiamo segnato allo stesso modo.
Piuttosto che fare pallini ancora più piccoli (impossibile del resto), sono daccorod che si può usare qualcse segno alternativo come una x.
Metto in lista delle cose da fare.
Gli abitati secodno te rientrerebbero in questa tipologia (con le fattorie, gli aprodi, i mulini, le tenute, ecc oppure secondo te dovrebbero rimanere catalogati come villaggi?

Secondo me gli abitati, in quanto piccoli villaggi e grossomodo accomunabili ad essi in tutto e per tutto, vanno bene catalogati come pallini. Questo perché in fondo la differenza tra un abitato e un villaggio, per un gruppo di PG, è pressoché nulla e si esaurisce nelle sue dimensioni.

Utilizzerei le X per tutte le altre cose, poiché obiettivamente una statua, approdo, casa abbandonata etc. non hanno nulla in comune con un villaggio. Ad esempio (secondo la mia opinione, spero condivisa):

il vecchio mulino di Tober (il caso più border-line di quelli che faccio: qui andrebbe bene sia la X che il pallino, nel senso che entrambi sarebbero corretti: la X porrebbe l'accento sul mulino inteso come POI, il secondo sulla dimora dei Tober che è - a suo modo - un piccolo abitato).

la tenuta ashley (senza dubbio una X, visto che è utilizzata come accampamento militare: eventualmente andrà bene anche il tepee quando ci sarà, certamente non il pallino)

l'approdo (non c'è neanche una casa, una tenda o una fortificazione, quindi chiaramente è da X. In futuro potrebbe "evolversi" in un pallino se ci va a vivere qualcuno o tepee se ci fanno un mini-accampamento, ipotesi improbabile ma che faccio per spiegare il mio ragionamento).

la cava di pietre (vedi sotto).

La cava di pietre merita un discorso a parte: attualmente ha una sua icona che non mi dispiace - le tre pietre - che tutto sommato, se è già presente altrove, lascerei per differenziare: l'unica pecca di quell'icona (peraltro molto carina) è che risulta paradossalmente più grande di un villaggio, cosa che può risultare un pò controintuitiva ma in fondo non grave. Se non ci fosse già quell'icona, trattandosi di una cava abbandonata e non abitata, sarebbe senz'altro una situazione "da X".

P.S.: Inutile dire, trattandosi di punti potenzialmente anche molto piccoli come una statua o una tomba, che più la X è piccola (compatibilmente con la leggibilità) e meglio è.
DarkAngel
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 493
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Mappa aggiornata di Feith

Messaggioda Bato » 15/10/2013, 12:25

Ho fatto una prova in 5 minuti, e l'ho caricata (Mappa di Surok).

E' solo una prova ma ho fatto la seguente considerazione:
Esiste ormai di fatto un livello inferiore a quello dei villaggi-centri abitati, costituito come abbiamo visto da mulini-fattorie-approdi-cave abbandonate.
Il che causa un grosso problema non solo per le dimensioni delle icone, ma soprattutto per i nomi che si vanno letteralmete ad "intruppare".
Per cui in questa prova ho diminuito le scritte che si riferiscono a tali realtà, per rendere tutto più vivibile.
Contemporaneamente ho diminuito anche la grandezza delle iconcine, come chiesto, ma già che c'ero ho messo delle iconcine diverse per ogni situazione (mulino, cava, approdo, ecc.)
Tali iconcine ovviamente si apprezzano solo con stampe ad un certo ingrandimento.
E ovviamente come le scrittine ulteriormente diminuite saranno praticamente illegibili su scale più grandi.

Fatemi sapere che ve ne pare.

bye
Eh già...

Torna a “Il Continente di Sarakon”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite