[Dossier] Julie Modane

Forum dedicato agli eventi della Campagna di Caen, ambientata nel Continente di Sarakon (Ducato di Amer).

Moderatori: PNG, Testimonial

Avatar utente
Annika
Colonnello
Messaggi: 1714
Iscritto il: 08/10/2003, 15:36
Località: Roma
Contatta:

[Dossier] Julie Modane

Messaggioda Annika » 23/06/2011, 12:26

Nata a Caen come gran parte dei suoi compagni, Julie Modane si è trasferita ancora bambina nella città di Loran, ducato di Krandamer, dove ha iniziato a lavorare per una compagnia di artisti girovaghi, i cosiddetti "Spiriti del Vulcano".
Non si capiscono bene le ragioni del suo trasferimento, se sia stata in qualche modo rapita o venduta, nè esattamente che genere di lavori abbia svolto nel corso dell'adolescenza. Si dice che fosse in qualche modo legata a tal "Ragno", un malavitoso originario di Loran.
Attualmente gli "Spiriti del Vulcano" orbitano intorno alle zone centrali di Krandamer, mentre l'ultima loro esibizione in terra di Amer è stata nell'estate del 517 ad Anthien. Sembra che in quell'occasione anche Julie si sia unita a loro e che abbia cantato davanti ad un ignaro Lord Albert Keitel.

Orfana di genitori, si occupano della sua tutela i cugini Eric e Loic Navar, ai quali la ragazza è molto legata. Possiede una casa di famiglia nel villaggio di Caen, dove però non torna praticamente mai. Sembra infatti che a Caen la sua fama sia piuttosto chiacchierata, in seguito ad una sua lite con il cugino Loic, che l'ha accusata pubblicamente di essere una puttana.

Attualmente è fidanzata con un Paladino dell'Ordine di Pyros, Lucius Mahen, di stanza presso il Monastero dei Padri di Noyes.

Non è in grado di combattere o di maneggiare armi, non indossa mai armature, è molto sensibile al dolore. E' un'ottima scout e vedetta ed è in grado di scassinare serrature, abilità acquisita certamente nel corso degli anni allo sbando da sola a Loran.

Caratterialmente Julie è una ragazza che tende a fidarsi del prossimo e ad appassionarsi ai fatti personali di chi incontra. E' molto curiosa e intraprendente, e benchè non sia chiaramente in grado di difendersi da sola, spesso prende iniziative personali che la mettono in pericolo.
*/\|\|\|/\*

Torna a “Campagna di Caen”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti