Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Ho visto quel Balrog non è niente male, gli altri sono delle mezze pippe... Rock evidentemente è troppo tenero »
- Kain Werber -
 
Myst Cyclopedia

Vecchie ferite - Discussioni

Discussioni sulle voci presenti nella cyclopedia del sito.
Avatar utente
Annika
Colonnello
Messaggi: 1698
Iscritto il: 08/10/2003, 15:36
Località: Roma
Contatta:

Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Annika » 01/10/2015, 8:54

Ho aggiornato questa cronaca, che adesso è conclusa. A breve pubblicherò anche l'inizio dell'avventura nuova!

Anna
*/\|\|\|/\*
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda DarkAngel » 01/10/2015, 12:44

Annika ha scritto:Ho aggiornato questa cronaca, che adesso è conclusa. A breve pubblicherò anche l'inizio dell'avventura nuova!

Anna


Tutto perfetto. Manca solo, come ciliegina sulla torta, la cite del post-forum (prossimo venturo, spero) in cui Sven fa domande e ottiene risposte al Porto di Uryen.

Inutile che vi dica che trascurare questo fondamentale aspetto sarebbe un errore ridicolmente grossolano per tutti i PG, con impatti di gravità incommensurabile per la campagna, per il Continente e con tutta probabilità per l'intero universo.
DarkAngel
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 489
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Bato » 03/10/2015, 22:16

Eccomi qua.

Provo a mettere giù per punti quello che fa Sven, vediamo se è sufficiente.
Proverò a prevedere eventuali evoluzioni e sottopossibilità.

1) comprerà un regalo per Mira, dovrà prenderlo ad Uryen
2) si scuserà con Mira per il fatto che non si tratterà di un vero souvenir, è stato in posti in cui non c'era nulla da riportare indietro (ricorderete che ha davvero provato a cercare). Come sempre, essendo un bravo professionista, eviterà però di fare nomi (o almeno ci proverà, senza offendere nessuno)
3) chiederà se il nome di Amelia Baruch (spero di ricordare esattamente il nome) suona famigliare e cercherà di saperne di più
4) molto probabilmente chiederà di parlare con Kalyna: immagino che Mira potrebbe non saperne nulla, o saperne poco. E' Kalina quella che ne sa sempre di più, perdipiù nella lista c'era anche il nome di Kalina, quindi vale la pena approfondire
5) non porterà con se lista o copie, si affiderà alla sua mirabolante memoria. Per ottenere delle informazioni è disposto a cederne delle altre, ad esempio potrebbe parlare della lista. E' difficile da dire così, a priori.
6) non c'entra nulla ma se è nel porto Sven vorrebbe parlare anche con Quorton Kraven, non di liste o di Amelia, giusto perchè mi pare giusto salutarlo, e poi per avere eventuali aggiornamenti sulla vecchia storia della mappa

Soprattutto arrivando al 5 punto mi rendo conto che è difficile prevedere domande, reazioni, sfumature.
Se è sufficiente e funzionale quello che ho scritto bene, altrimenti forse è il caso di giocarla brevemente.

P.S. noto che nel diario la buona e brava Mira viene etichettata come fidanzata di Sven. Non mi crea problemi, forse non li creerebbe neppure a Sven. Tuttavia credo sia fuorviante, perchè lascia presupporre che ci siano state cose, discorsi, situazioni, che in realtà non ci sono stati.
Oppure si, e me ne sono dimenticato?
O forse se n'è dimenticato Sven perchè era ubriaco?
In caso aggiornatemi, così mi rimetto in pari.

P.S.S. cercando Mira in cyclopedia non esce nulla, non tanto la voce, ma nemmeno una foto. Possibile? E quella sarebbe una fidanzata?
Io mi ricordo di averla vista una foto, possibile che me la sia immaginata?
In ogni caso voglio che si sappia che scrivere un post del genere senza poter consultare una foto per trarre ispirazione è una fatica non raccontabile.
Per fortuna c'è Mallory http://www.myst.it/cyclopedia/Mallory-Driss/3709, poi non vi stupite che si incapricci di lei.

bye
Eh già...
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda DarkAngel » 05/10/2015, 15:07

Entro mercoledì rispondo integralmente, nel frattempo ci tengo a precisare che in Cyclo ci sono ben due foto di Mira:

http://www.myst.it/cyclopedia/Mira-di-O ... agine/3423
http://www.myst.it/cyclopedia/Mira-di-O ... ne-02/3424

Con tanto di riferimento all'attrice/modella utilizzata.

Ricordo che le immagini vanno cercate selezionando nella ricerca "file multimediali" o "tutte le voci e file multimediali".
DarkAngel
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda DarkAngel » 05/10/2015, 22:58

Bato ha scritto:1) comprerà un regalo per Mira, dovrà prenderlo ad Uryen

L'entità, la tipologia e il valore del regalo potrebbero influenzare notevolmente sia l'umore che la loquacità di Mira. Incarico Anna di tassarti di una cifra variabile da 5 a 10 bronzi, a seconda di quanto vorrai fare bella figura.

2) si scuserà con Mira per il fatto che non si tratterà di un vero souvenir, è stato in posti in cui non c'era nulla da riportare indietro (ricorderete che ha davvero provato a cercare). Come sempre, essendo un bravo professionista, eviterà però di fare nomi (o almeno ci proverà, senza offendere nessuno)

Mira ti fa le solite domande, ma non è insistente: è sufficientemente sveglia da capire se puoi/vuoi dire qualcosa oppure no. Appare comunque "delusa" dal fatto che non le hai portato un souvenir locale, che peraltro le avrebbe consentito di sapere dove eri andato e quindi, per esteso, farle capire che ti fidi di lei. Ti dice anche che lei non rivende le informazioni dei soldati di Uryen ma che anzi "li protegge", così come le sue colleghe, e che talvolta sono proprio queste informazioni a consentirle di farlo nel migliore dei modi (a lei e alle altre).

3) chiederà se il nome di Amelia Baruch (spero di ricordare esattamente il nome) suona famigliare e cercherà di saperne di più

Mira ti dice che questo nome le dice effettivamente qualcosa: dovrebbe trattarsi di un medico/botanico, ovviamente di sesso femminile e di età compresa tra i 30 e i 40, che lavorava ad Alma Mater fino allo scorso autunno. Ti dice anche che è un pò che non ne sente più parlare. Ti dice anche che potrebbe recuperare informazioni più dettagliate, se ti servono, ma purtroppo non sarà una cosa semplice (né potrà farlo gratis).

4) molto probabilmente chiederà di parlare con Kalyna: immagino che Mira potrebbe non saperne nulla, o saperne poco. E' Kalina quella che ne sa

Mira ti dice che per "parlare" con Kalina, nel caso in cui quest'ultima si riveli in grado di fornire informazioni preziose, è necessario portarle un regalo altrettanto prezioso, meglio se in oro: non importa quanto sia grande, va bene pure mezza moneta, ma dovrebbe essere oro. Ovviamente ti fa anche capire che, nel caso in cui Kalina non possa o non voglia fornire informazioni utili, potrebbe non essere previsto un refund.

sempre di più, perdipiù nella lista c'era anche il nome di Kalina, quindi vale la pena approfondire
5) non porterà con se lista o copie, si affiderà alla sua mirabolante memoria. Per ottenere delle informazioni è disposto a cederne delle altre, ad esempio potrebbe parlare della lista. E' difficile da dire così, a priori.

Mira ti fa capire abbastanza presto che alle Case della Gioia l'informazione della lista è già arrivata: ti racconta anche che il porto di Uryen è stato utilizzato per "nascondere" temporaneamente alcuni soldati, tra cui - supponi - anche Bohemond, per un certo periodo di tempo. Quando capisce che sai che sulla lista c'è anche il nome di Kalina, ti rassicura sul fatto che Kalina è estremamente accorta e che "ha chi farà in modo che non le accada nulla". Ti sembra piuttosto tranquilla sulla sua incolumità.

6) non c'entra nulla ma se è nel porto Sven vorrebbe parlare anche con Quorton Kraven, non di liste o di Amelia, giusto perchè mi pare giusto salutarlo, e poi per avere eventuali aggiornamenti sulla vecchia storia della mappa

Quorton è certamente al porto, alloggia in pianta pressoché stabile presso una stamberga nei pressi della Capasanta approfittando dell'ospitalità dal suo buon amico Milo. Lo saluti e lui è contento di vederti, ti informa che ha appena compiuto alcuni viaggi diciamo così "inaugurali" con la sua nave lungo le rive a nord-est e che in estate avrà senz'altro intenzione di fare un giro o due verso ovest, magari proprio presso le Falesie degli Orchi. In quell'occasione, se Sven e/o il gruppo sarà disponibile, potrà probabilmente darti uno strappo da quelle parti per dare un'occhiata a cosa c'è. Ti dice anche che, se dovesse servire, ci penserà lui a farti "distaccare" da Barun per questa cosa.

Soprattutto arrivando al 5 punto mi rendo conto che è difficile prevedere domande, reazioni, sfumature.
Se è sufficiente e funzionale quello che ho scritto bene, altrimenti forse è il caso di giocarla brevemente.

E' ovviamente molto difficile, se non impossibile, riassumere la molteplicità di fattori, sfumature e soprattutto attività che possono avere luogo all'interno delle Case della Gioia. Scherzi a parte, questa che ti ho scritto è la base: se poi Sven vuole proseguire le indagini per me va benissimo giocarla in chat o anche in sessione, una volta che arrivo prima degli altri.

P.S. noto che nel diario la buona e brava Mira viene etichettata come fidanzata di Sven. Non mi crea problemi, forse non li creerebbe neppure a Sven. Tuttavia credo sia fuorviante, perchè lascia presupporre che ci siano state cose, discorsi, situazioni, che in realtà non ci sono stati.
Oppure si, e me ne sono dimenticato?
O forse se n'è dimenticato Sven perchè era ubriaco?
In caso aggiornatemi, così mi rimetto in pari.


Non ricordo sia mai stato detto niente del genere. In ogni caso ci tengo a sottolineare che Mira ama vivere le cose tra il serio e il faceto, si trova bene con uomini capaci di farla divertire, quindi ove mai potesse aver fatto qualche battuta a riguardo - mi pare di no, ma magari ricordo male anch'io - l'intento non era certamente quello di istituzionalizzare la cosa: al di là di tutto, e di qualsiasi discorso o affezione particolare, è perfettamente consapevole del suo ruolo all'interno delle Case e non ti ha mai dato l'impressione di volertisi "accollare" in alcun modo.

Sul discorso pic ho già risposto. Aggiungo che Mira, pur non essendo (ancora) una MILF, è una donna fatta e pertanto non teme confronti con ragazzine minorenni, rispetto alle quali si ritiene superiore per qualità e quantità. Sul fatto che poi, al dunque, sia meglio l'impulsività di SpiderMan oppure l'esperienza di Captain America, sappiamo bene che c'è tutta una letteratura a riguardo: del resto si tratta di dubbi che si possono sciogliere solo in uno scontro diretto.

In questo, fortunatamente, viene in nostro soccorso un brano puntuale del noto meme di Skeletor:


Immagine
DarkAngel
Avatar utente
Annika
Colonnello
Messaggi: 1698
Iscritto il: 08/10/2003, 15:36
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Annika » 06/10/2015, 8:28

Forse "fidanzata" avrei dovuto scriverlo in corsivo... non sapevo bene come definirla, non intendevo in alcun modo obbligare Sven nei suoi confronti!
*/\|\|\|/\*
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 489
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Bato » 07/10/2015, 18:32

Provo a continuare epistolarmente, forse a questo punto si può fare.

DarkAngel ha scritto:L'entità, la tipologia e il valore del regalo potrebbero influenzare notevolmente sia l'umore che la loquacità di Mira. Incarico Anna di tassarti di una cifra variabile da 5 a 10 bronzi, a seconda di quanto vorrai fare bella figura.

Si dice 10 bronzi per non dire 1 argento eh :)
Sven non bada a spese, anche perchè non c'è molto altro per cui valga la pena spendere.
Per 8-10 bronzi però deve uscire qualcosa di serio: cercherà al porto di Uryen qualche cosa in argento, possibilmente esotica.
Milo è la perosna giusta per indirizzarlo, probabilmente.
Sven è ne sa di metalli, questo dovrebeb metterlo al riparo da truffe.

DarkAngel ha scritto:Mira ti fa le solite domande, ma non è insistente: è sufficientemente sveglia da capire se puoi/vuoi dire qualcosa oppure no. Appare comunque "delusa" dal fatto che non le hai portato un souvenir locale, che peraltro le avrebbe consentito di sapere dove eri andato e quindi, per esteso, farle capire che ti fidi di lei. Ti dice anche che lei non rivende le informazioni dei soldati di Uryen ma che anzi "li protegge", così come le sue colleghe, e che talvolta sono proprio queste informazioni a consentirle di farlo nel migliore dei modi (a lei e alle altre).

Sven ha un animo sensibile.
Se si rende conto che ci è rimasta male spiegherà che è stato in un posto in cui non avevano neanche gli occhi per piangere.
Aveva adocchiato del vino ma a quanto pare era merce talmente rara che piuttosto che venderlo anche a peso d'oro avrebbero preferito vedersi il villaggio
incendiato.
E a quel punto non ha problemi a dirle che il posto era la Rocca del Drago, soffermandosi però solo sulle Grotte, sull'acqua calda e sui bagni,: in effetti la sola vera ricchezza del posto, purtroppo non trasportabile. Magari una volta ci si potrà tornare insieme - fantasticare non costa nulla.

DarkAngel ha scritto:Mira ti dice che questo nome le dice effettivamente qualcosa: dovrebbe trattarsi di un medico/botanico, ovviamente di sesso femminile e di età compresa tra i 30 e i 40, che lavorava ad Alma Mater fino allo scorso autunno. Ti dice anche che è un pò che non ne sente più parlare. Ti dice anche che potrebbe recuperare informazioni più dettagliate, se ti servono, ma purtroppo non sarà una cosa semplice (né potrà farlo gratis).

Ottimo.
Secondo Sven informazioni più dettagliate sarebbero molto utili, tuttavia prima di procedere cercherà di capire di che cifre stiamo parlando, dopodichè chiederà il nullaosta e i fondi necessari a chi di dovere (Barun?).

DarkAngel ha scritto:Mira ti dice che per "parlare" con Kalina, nel caso in cui quest'ultima si riveli in grado di fornire informazioni preziose, è necessario portarle un regalo altrettanto prezioso, meglio se in oro: non importa quanto sia grande, va bene pure mezza moneta, ma dovrebbe essere oro. Ovviamente ti fa anche capire che, nel caso in cui Kalina non possa o non voglia fornire informazioni utili, potrebbe non essere previsto un refund.
.................................
Mira ti fa capire abbastanza presto che alle Case della Gioia l'informazione della lista è già arrivata: ti racconta anche che il porto di Uryen è stato utilizzato per "nascondere" temporaneamente alcuni soldati, tra cui - supponi - anche Bohemond, per un certo periodo di tempo. Quando capisce che sai che sulla lista c'è anche il nome di Kalina, ti rassicura sul fatto che Kalina è estremamente accorta e che "ha chi farà in modo che non le accada nulla". Ti sembra piuttosto tranquilla sulla sua incolumità.

Visto che evidentemente Kalyna non ne sa di più di Amelia (altrimenti raccogliere informazioni in più non sarebbe complicato), e che è già informata della lista vengono meno i due motivi per cui Sven riteneva opportuno parlarci. Anche senza virgolette, perchè davvero era un po' preoccupato per la sua incolumità: il fatto che sia tranquilla e abbia preso delle contromisure adeguate, quali che siano, lo rassicura.

DarkAngel ha scritto:Quorton è certamente al porto, alloggia in pianta pressoché stabile presso una stamberga nei pressi della Capasanta approfittando dell'ospitalità dal suo buon amico Milo. Lo saluti e lui è contento di vederti, ti informa che ha appena compiuto alcuni viaggi diciamo così "inaugurali" con la sua nave lungo le rive a nord-est e che in estate avrà senz'altro intenzione di fare un giro o due verso ovest, magari proprio presso le Falesie degli Orchi. In quell'occasione, se Sven e/o il gruppo sarà disponibile, potrà probabilmente darti uno strappo da quelle parti per dare un'occhiata a cosa c'è. Ti dice anche che, se dovesse servire, ci penserà lui a farti "distaccare" da Barun per questa cosa.

Ottimo. Vedi sopra per quanto riguarda la questione regalo. Tra un locandiere trafficone ed un navigatore spero uscirà fuori qualcosa di degno.

DarkAngel ha scritto:Non ricordo sia mai stato detto niente del genere. In ogni caso ci tengo a sottolineare che Mira ama vivere le cose tra il serio e il faceto, si trova bene con uomini capaci di farla divertire, quindi ove mai potesse aver fatto qualche battuta a riguardo - mi pare di no, ma magari ricordo male anch'io - l'intento non era certamente quello di istituzionalizzare la cosa: al di là di tutto, e di qualsiasi discorso o affezione particolare, è perfettamente consapevole del suo ruolo all'interno delle Case e non ti ha mai dato l'impressione di volertisi "accollare" in alcun modo.

Naturalmente su questo punto scherzavo :)

DarkAngel ha scritto:Sul discorso pic ho già risposto. Aggiungo che Mira, pur non essendo (ancora) una MILF, è una donna fatta e pertanto non teme confronti con ragazzine minorenni, rispetto alle quali si ritiene superiore per qualità e quantità. Sul fatto che poi, al dunque, sia meglio l'impulsività di SpiderMan oppure l'esperienza di Captain America, sappiamo bene che c'è tutta una letteratura a riguardo: del resto si tratta di dubbi che si possono sciogliere solo in uno scontro diretto.

Su questo punto invece no, sulle pic non si scherza 8)
Comunque, non vorrei rischiare di sollevare note dolenti o commettere gaffe, ma non sottovalutare l'importanza della famiglia.
MIra è in grado di calare qualche asso, chessò un padre Ummarita o una madre cugina di Otok?
Perchè parliamoci chiaro, dall'altra parte hanno calato un jolly, ue' parliamo di un Druido (e stendo una pelliccia pietosa sulla storia dell'orso Barney): difficile pensare qualcosa di più weird.
A Sven piacciono le cose weird.

bye
Eh già...
Avatar utente
Varg
Maggiore
Messaggi: 432
Iscritto il: 29/10/2003, 12:15

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Varg » 08/10/2015, 13:33

Comincia a girare l'informazione che non siamo stati veramente oltre il Traunne ...
Varg
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda DarkAngel » 08/10/2015, 23:57

Per 8-10 bronzi però deve uscire qualcosa di serio: cercherà al porto di Uryen qualche cosa in argento, possibilmente esotica.
Milo è la perosna giusta per indirizzarlo, probabilmente.
Sven è ne sa di metalli, questo dovrebeb metterlo al riparo da truffe.

Al porto caschi male, la roba preziosa che avevano se la sono venduta tutta da tempo e probabilmente le uniche ricchezze di questo tipo sono finite alle Case della Gioia sotto forma di pegni o regali. Quorton, se interpellato, dà l'idea di conoscere Mira (la cosa un pò ti inquieta) e ti dice che per 10 bronzi ti può dare un mazzo di carte completo, che è merce piuttosto rara da queste parti e che dovrebbe piacerle: oppure delle conchiglie esotiche che ha raccolto tempo fa e che con un pò di lavoro manuale potrebbero diventare dei monili.

Sven ha un animo sensibile.
Se si rende conto che ci è rimasta male spiegherà che è stato in un posto in cui non avevano neanche gli occhi per piangere.
Aveva adocchiato del vino ma a quanto pare era merce talmente rara che piuttosto che venderlo anche a peso d'oro avrebbero preferito vedersi il villaggio
incendiato.
E a quel punto non ha problemi a dirle che il posto era la Rocca del Drago, soffermandosi però solo sulle Grotte, sull'acqua calda e sui bagni,: in effetti la sola vera ricchezza del posto, purtroppo non trasportabile. Magari una volta ci si potrà tornare insieme - fantasticare non costa nulla.

Perfetto, Mira è soddisfatta di apprendere questa informazione e non ti fa altre domande.

Ottimo.
Secondo Sven informazioni più dettagliate sarebbero molto utili, tuttavia prima di procedere cercherà di capire di che cifre stiamo parlando, dopodichè chiederà il nullaosta e i fondi necessari a chi di dovere (Barun?).

Mira può farti sapere cosa è successo ad Amalia Baruch per 2 monete di argento. Ci tiene però a specificare che non andranno a lei, servono per pagare chi sa.

Visto che evidentemente Kalyna non ne sa di più di Amelia (altrimenti raccogliere informazioni in più non sarebbe complicato), e che è già informata della lista vengono meno i due motivi per cui Sven riteneva opportuno parlarci. Anche senza virgolette, perchè davvero era un po' preoccupato per la sua incolumità: il fatto che sia tranquilla e abbia preso delle contromisure adeguate, quali che siano, lo rassicura.

Non ho capito il ragionamento della prima frase, comunque a scanso di equivoci Mira ti spiega che Kalya - vero nome di Kalina - non divulga a loro le informazioni che raccoglie ed è in grado di ottenerne più di chiunque altra. Ma le sue informazioni costano care.

Ottimo. Vedi sopra per quanto riguarda la questione regalo. Tra un locandiere trafficone ed un navigatore spero uscirà fuori qualcosa di degno.

Per la cronaca, Milo ti mette in guardia, dicendo che non è per niente sano fare regali alle donne delle Case della Gioia... "Quelle ti spolpano l'anima, se inizi a dar loro corda". Comunque non ha molto da darti, capisci che i soldi non gli mancano e che preferisce anche lui avere oggetti di pregio in cambio di denaro, non viceversa.

Su questo punto invece no, sulle pic non si scherza 8)
Comunque, non vorrei rischiare di sollevare note dolenti o commettere gaffe, ma non sottovalutare l'importanza della famiglia.
MIra è in grado di calare qualche asso, chessò un padre Ummarita o una madre cugina di Otok?
Perchè parliamoci chiaro, dall'altra parte hanno calato un jolly, ue' parliamo di un Druido (e stendo una pelliccia pietosa sulla storia dell'orso Barney): difficile pensare qualcosa di più weird.
A Sven piacciono le cose weird.

Mira non è molto loquace per quanto riguarda i suoi familiari o il posto da dove viene, che ovviamente è Ostfold (sempre che dica la verità): questo dà l'idea che non abbia avuto una infanzia particolarmente felice. Dubiti fortemente che abbia il padre druido o la mamma Ummarita, è anzi molto probabile che sia di umili e comuni origini. Diciamo che non esce fuori nulla di weird o che possa minimamente competere con Mashallory & Orso.

Immagine
DarkAngel
Avatar utente
Varg
Maggiore
Messaggi: 432
Iscritto il: 29/10/2003, 12:15

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Varg » 09/10/2015, 9:16

"E cosa mi dite di Colin?" chiede il Capitano.
"E' un po' ingenuo, ma pieno di buone intenzioni", risponde Sven.
"E' un ottimo medico", aggiunge Kailah, "e uno studioso attento e prezioso..."
"Ma sa tenere la bocca chiusa, quando serve? Ha capito che certe informazioni devono restare nell'esercito?"
Sven e Kailah si guardano, esitano. "Forse bisogna spiegarglielo bene, rischia di commettere errori in buona fede"


Barun dubita delle persone sbagliate ... :D :D :D
Varg
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 489
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Bato » 10/10/2015, 21:51

Rieccoci :)

DarkAngel ha scritto:Al porto caschi male, la roba preziosa che avevano se la sono venduta tutta da tempo e probabilmente le uniche ricchezze di questo tipo sono finite alle Case della Gioia sotto forma di pegni o regali. Quorton, se interpellato, dà l'idea di conoscere Mira (la cosa un pò ti inquieta) e ti dice che per 10 bronzi ti può dare un mazzo di carte completo, che è merce piuttosto rara da queste parti e che dovrebbe piacerle: oppure delle conchiglie esotiche che ha raccolto tempo fa e che con un pò di lavoro manuale potrebbero diventare dei monili.

Ammazza. Dalle parti di Sven si usa dire "carta rara", ma queste devono proprio essere "carte rare", al plurale: noto con ammirazione che anche Quorton ha il garbo di non nominare la parola "argento", ma si limita a parlare di 10 bronzi.
Se bronzi devono essere, facciamo 8, o 9, per evitare la presa in giro: Sven prova a contrattare, promette che non appena riceverà una promozione (leggasi aumento) sarà meno tirato. A proposito, quando arriva, quantomeno, l'aumento?

DarkAngel ha scritto:Perfetto, Mira è soddisfatta di apprendere questa informazione e non ti fa altre domande.

Brava ragazza. Ma mi raccomando. Altrimenti addio promozione. Addio aumento. Addio regali grossoni.

DarkAngel ha scritto:Mira può farti sapere cosa è successo ad Amalia Baruch per 2 monete di argento. Ci tiene però a specificare che non andranno a lei, servono per pagare chi sa.

Sven non avevo dubbi (davvero).
Solo che probabilmente già qualcun altro starà approfondendo la vicenda e facendo delle indagini.
Sven si stupirebbe se non fosse così. Ha chiesto anche lui solo per spirito di iniziativa: prima di attivare Mira chiederà a Barun con molta delicatezza, ovvero dando per scontato che i suoi superiori sanno fare bene il loro lavoro.
Se per caso uscisse fuori che nessuno sta segunedo la pista, o che non ci sono risultati scarsi (strano, la tizia dovrebbe essere facilmente reperibile per l'esercito) allora chiederà il permesso di attivarsi e i due argenti per le spese.
Ma ripeto, lo ritiene improbabile, è solo uno scrupolo.

DarkAngel ha scritto:Non ho capito il ragionamento della prima frase, comunque a scanso di equivoci Mira ti spiega che Kalya - vero nome di Kalina - non divulga a loro le informazioni che raccoglie ed è in grado di ottenerne più di chiunque altra. Ma le sue informazioni costano care.

OK, ora Sven ha capito meglio.
La cosa non cambia: è rassicurata dal fatto che Kalya non debba essere avvertita (già sa e ha preso contromisure).
Non ritiene di doverci parlare direttamente, anche per non offendere Mira (come gli pare di capire), visto che limitarsi a parlare sembra sia impossibile con Kalya.
Semmai fosse necessario chiederle informazioni potrà farlo per interposta persona (Mira).

DarkAngel ha scritto:Per la cronaca, Milo ti mette in guardia, dicendo che non è per niente sano fare regali alle donne delle Case della Gioia... "Quelle ti spolpano l'anima, se inizi a dar loro corda". Comunque non ha molto da darti, capisci che i soldi non gli mancano e che preferisce anche lui avere oggetti di pregio in cambio di denaro, non viceversa.

OK, a quanto pare Milo non vince il premio Nobel per la generosità. Ma del resto non era neppure candidato :) pazienza, Sven si limiterà a farsi una birra.

DarkAngel ha scritto:Mira non è molto loquace per quanto riguarda i suoi familiari o il posto da dove viene, che ovviamente è Ostfold (sempre che dica la verità): questo dà l'idea che non abbia avuto una infanzia particolarmente felice. Dubiti fortemente che abbia il padre druido o la mamma Ummarita, è anzi molto probabile che sia di umili e comuni origini. Diciamo che non esce fuori nulla di weird o che possa minimamente competere con Mashallory & Orso.

Eh come temevo.
Fosse stata minorenne avrebbe almeno potuto dire di essere nipote del Sultano di Abdul...
Pazienza, immagino che Sven si dimenticherà in fretta della cosa, tipo 4 secondi.

bye
Eh già...
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 489
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Bato » 10/10/2015, 22:01

Varg ha scritto:Comincia a girare l'informazione che non siamo stati veramente oltre il Traunne ...

Tu hai ragione.
E' che dopo aver parlato con Logan Sven è un po' "girato".
Prima non sarebbe mai successo.
Ma ora come ora l'idea di far soffrire la povera Mira tormenterebbe troppo il suo animo delicato.
In fondo è degna di fiducia almeno quanto tanti altri, a quanto pare.

Varg ha scritto:
"E cosa mi dite di Colin?" chiede il Capitano.
"E' un po' ingenuo, ma pieno di buone intenzioni", risponde Sven.
"E' un ottimo medico", aggiunge Kailah, "e uno studioso attento e prezioso..."
"Ma sa tenere la bocca chiusa, quando serve? Ha capito che certe informazioni devono restare nell'esercito?"
Sven e Kailah si guardano, esitano. "Forse bisogna spiegarglielo bene, rischia di commettere errori in buona fede"


Barun dubita delle persone sbagliate ... :D :D :D

Ma Mira fa parte dell'esercito, è un corpo speciale.

bye
Eh già...
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda DarkAngel » 10/10/2015, 22:49

Bato ha scritto:Ammazza. Dalle parti di Sven si usa dire "carta rara", ma queste devono proprio essere "carte rare", al plurale: noto con ammirazione che anche Quorton ha il garbo di non nominare la parola "argento", ma si limita a parlare di 10 bronzi.
Se bronzi devono essere, facciamo 8, o 9, per evitare la presa in giro: Sven prova a contrattare, promette che non appena riceverà una promozione (leggasi aumento) sarà meno tirato. A proposito, quando arriva, quantomeno, l'aumento?

Le carte da gioco sono merce rara a Uryen, i soldati ne fanno incetta e tra una cosa e l'altra si perdono più mazzi di quanti non ne arrivano. Ciò detto, per 9 Quorton te le dà, a meno niente.

Bato ha scritto:Brava ragazza. Ma mi raccomando. Altrimenti addio promozione. Addio aumento. Addio regali grossoni.

A quanto ti sembra, l'ultima cosa che Mira vuole è farti passare i guai con l'esercito.

Bato ha scritto:Sven non avevo dubbi (davvero).
Solo che probabilmente già qualcun altro starà approfondendo la vicenda e facendo delle indagini.
Sven si stupirebbe se non fosse così. Ha chiesto anche lui solo per spirito di iniziativa: prima di attivare Mira chiederà a Barun con molta delicatezza, ovvero dando per scontato che i suoi superiori sanno fare bene il loro lavoro.
Se per caso uscisse fuori che nessuno sta segunedo la pista, o che non ci sono risultati scarsi (strano, la tizia dovrebbe essere facilmente reperibile per l'esercito) allora chiederà il permesso di attivarsi e i due argenti per le spese.
Ma ripeto, lo ritiene improbabile, è solo uno scrupolo.

Ti viene fatto capire abbastanza presto che la situazione Amalia Baruch è, diciamo così, "già gestita" dall'esercito.
(Le virgolette sono d'obbligo considerando la cosa, ma questo lo capirai/capirete a tempo debito: per ora, niente spoiler).

Bato ha scritto:La cosa non cambia: è rassicurata dal fatto che Kalya non debba essere avvertita (già sa e ha preso contromisure).
Non ritiene di doverci parlare direttamente, anche per non offendere Mira (come gli pare di capire), visto che limitarsi a parlare sembra sia impossibile con Kalya.
Semmai fosse necessario chiederle informazioni potrà farlo per interposta persona (Mira).

Ok.

Bato ha scritto:OK, a quanto pare Milo non vince il premio Nobel per la generosità. Ma del resto non era neppure candidato :) pazienza, Sven si limiterà a farsi una birra.

Diciamo che ti sembra una persona molto attaccata ai beni "terreni", diciamo così. Del resto, è una idea che ti danno moltissime persone, anche soldati - Milo non è un soldato, pensi di aver capito che è uno che "ha già dato", come ama dire lui.

Bato ha scritto:Eh come temevo.
Fosse stata minorenne avrebbe almeno potuto dire di essere nipote del Sultano di Abdul...

Non ti sembra interessata a volersi creare un background altisonante per acquisire crediti. Inoltre, nonostante ti dia l'idea di essere piuttosto sveglia, oseresti dire quasi "sprecata" per questo lavoro, non sembra possedere caratteristiche particolari a parte una indubbia avvenenza e le tipiche caratteristiche "domestiche": in altre parole non ti dà proprio l'impressione di essere una ex-avventuriera, soldatessa, maga, ladra, etc. o con chissà che background indicibile alle spalle: al contrario, da questo punto di vista trasmette una certa "sicurezza".
DarkAngel
Avatar utente
Starless
Maggiore
Messaggi: 311
Iscritto il: 09/10/2003, 21:25

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Starless » 11/10/2015, 14:11

Bato ha scritto:Tu hai ragione.
E' che dopo aver parlato con Logan Sven è un po' "girato".
Prima non sarebbe mai successo.
Ma ora come ora l'idea di far soffrire la povera Mira tormenterebbe troppo il suo animo delicato.
In fondo è degna di fiducia almeno quanto tanti altri, a quanto pare.


Stai paragonando Vodan a una baldracca? :D
"...and bible black."
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 489
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Re: Vecchie ferite [cronaca]

Messaggioda Bato » 12/10/2015, 11:11

DarkAngel ha scritto:Le carte da gioco sono merce rara a Uryen, i soldati ne fanno incetta e tra una cosa e l'altra si perdono più mazzi di quanti non ne arrivano. Ciò detto, per 9 Quorton te le dà, a meno niente.

Vada per nove bronzi.

DarkAngel ha scritto:Ti viene fatto capire abbastanza presto che la situazione Amalia Baruch è, diciamo così, "già gestita" dall'esercito.
(Le virgolette sono d'obbligo considerando la cosa, ma questo lo capirai/capirete a tempo debito: per ora, niente spoiler).

Come immaginavo, quindi bene così.

bye
Eh già...