Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Non è pregiudizio, è empirismo: le donne so' cretine »
- Guelfo da Flavigny -
 
Myst Cyclopedia

Squadra dell'Aquila

Lo stemma di Lord Albert Keitel, che modifica quello della città baronale di Anthien con l'introduzione del Sole Nero."Squadra dell'Aquila" è il nome con cui si fanno chiamare i soldati scelti di Lord Albert Keitel, la sua compagnia personale.
Sono una ottantina di uomini, rigidamente addestrati e inquadrati, divisi in 6 Squadroni Speciali di circa 10 uomini, ciascuno sotto il comando di un Capitano.
Abituati a svolgere missioni in incognito, hanno vesti senza stemmi, sia pure con la costante dei mantelli bianchi.
Dopo la messa al bando di Albert Keitel da Anthien, nell'autunno del 517, la Squadra dell'Aquila si dà alla macchia e fa perdere le proprie tracce.

Operazioni note della Squadra dell'Aquila

Caen, 506

Il massacro di Caen, la crudele rappresaglia di Lord Albert che dà il via alla Campagna di Caen. Cinquanta uomini uccisi a sangue freddo per punire un agguato subito dalla Squadra dell'Aquila durante un reclutamento forzato nel nord della Baronia di Anthien. Molti altri muoiono per conseguenza diretta del massacro. Eric, Loic, Guelfo, Desiree, Julie, Abel, Ryan e molti altri bambini perdono i loro familiari...

Flavigny, 516

Sempre Lord Albert capitana una spedizione nella Baronia di Sarthe, da sempre rivale di Anthien. L'attacco si concentra nel possedimento di Lord Dillon, presso Flavigny. Sembra che in tale attacco sia in qualche modo coinvolta anche Lady Nadia Dillon.

Chalard, 517

Sono 30 uomini della Squadra dell'Aquila ad attaccare, nella notte tra il 7 e l'8 settembre dell'anno 517 il ricetto dei Paladini dei Padri di Noyes, nella Baronia di Chalard.
L'assalto ha un successo discreto, sono uccisi molti paladini e uomini di chiesa, ma non raggiunge il suo scopo principale, ovvero impossessarsi dei frammenti di Logaeth conservati nella biblioteca, che viene fatta crollare prima di essere espugnata.

Lachdàn, 518

Nella primavera del 518 una dozzina di uomini della Squadra dell'Aquila, sotto il comando di Mor, prende parte alle operazioni contro la piccola signoria di Lachdàn, per il vantaggio della Compagnia mineraria di Helfold. In seguito a un duello tra Mor ed Eric Navar, vinto da quest'ultimo, la squadra accetta di ritirarsi per alcuni giorni, di fatto interrompendo le ostilità. Questi eventi sono narrati nella cronaca L'Occhio di Maers.

Mourden, 518

Nel maggio del 518 gli Squadroni Speciali "Feuer" e "Vollblut" attaccano il villaggio di Mourden, lo saccheggiano e lo incendiano, sterminando la popolazione, dopodichè cingono d'assedio il Castelletto Rank, non distante.

I rapporti tra la Squadra dell'Aquila e i Maestri del Vento

Non è un segreto per nessuno quale fosse il forte legame tra Lord Albert Keitel e suo zio e mentore Lord Wilhelm Keitel. Per questo nessuno si stupisce di notare notevoli somiglianze tra la Squadra dell'Aquila e i più selezionati Maestri del Vento. Stesso colore, stessa disciplina, stesso addestramento. I Maestri del Vento sono tutti cavalieri, mentre nella Squadra dell'Aquila la maggioranza degli uomini è costituita da soldati scelti, ma senza titoli formali.

Squadroni Speciali e loro membri conosciuti


Squadrone Speciale "Herrschaft"

Squadrone Speciale "Mut"

Squadrone Speciale "Hass"

Squadrone Speciale "Feuer"

Squadrone Speciale "Vollblut"

Squadrone Speciale "Rache"

Prigionieri

  • Martin Aller, sconfitto da Solice e Youri, il suo scudo è rimasto sciolto nell'acido.
  • Sagar Valduga, sconfitto da Elias ed Eric.
  • Benjamin Clash, atterrato da Youri e Loic proprio mentre stava per ritirarsi insieme ai suoi compagni. E' lui ad aver parlato più dei compagni della situazione. E' collaborativo perchè è un uomo che ci tiene alla pelle.
Creata il 19/03/2008 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 24/09/2009.
2155 visite dal 19/03/2008, 22:14 (ultima visita il 01/07/2022, 13:45) - ID univoco: 1429 [copia negli appunti]
[Genera PDF]