Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Non si può rifiutare un duello. »
- Sean -
 
Myst Cyclopedia

Juste D'Alibert

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Sir
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
3 maggio 496 p.F.
Altezza:
sconosciuta
Peso:
sconosciuto
Ruolo:
nemico
Tipo:
PNG
Giocatore:
Elmer's pupil
Juste D'Alibert - Immagine 1Juste D'Alibert è Cavaliere del Barone di Annecy e primogenito di Sir Theon, dominus di Celtigar. Si tratta di un giovane già molto abile nella scherma e nelle tecniche di combattimento, particolarmente stimato all'interno della nobiltà di Annecy. Egli gode del resto anche del gran credito e del prestigio di suo padre, Theon, uno dei domini più ricchi e più fedeli della Baronia, molto apprezzato dal suo signore, Lord Terence de La Fois.

La formazione ai Padri di Ferro

Sir Juste, come molti rampolli della nobiltà di Annecy, è stato educato presso il Monastero dei Padri di Ferro. Qui non ha brillato particolarmente negli studi, ma si è fatto stimare come buon combattente (in particolare dal Paladino Frank) e come studente ligio ai compiti assegnati. All'interno del Monastero Juste è stato affidato dal padre alla custodia di Padre David Parry, l'Economo del Priorato, e ha conquistato la stima di Padre Frank Livor, per il suo rigidissimo e ossequioso rispetto delle regole e dell'autorità; ma è soprattutto con il giovane Padre Caine Gobben che il ragazzo ha instaurato una salda amicizia. E' stato proprio Padre Caine a introdurre Juste alle lezioni di Marc Sand, il più importante docente laico del Monastero. Da quel momento il rampollo dei D'Alibert è diventato l'ombra di Sand, svolgendo assai più funzioni di guardia del corpo e di fidatissimo sostegno pratico che di assistente agli studi.

Cavaliere di Annecy

Tale situazione non si è di molto modificata successivamente, quando, uscito dal collegio dei Padri di Ferro, Juste è stato subito insignito del titolo di Cavaliere di Annecy, giurando nelle mani del Barone. Tale prestigioso titolo gli è stato concesso per le sue capacità e per il rigore dimostrato nel corso della sua istruzione ma soprattutto per la fedeltà e il rango della famiglia D'Alibert: ben sedici tra gli antenati di Sir Juste sono stati Cavalieri del Barone (domini e figli o fratelli dei domini). Nominato Cavaliere, Sir Juste ha chiesto direttamente al Barone di poter essere esonerato dal servizio diretto alla persona del suo signore per poter aiutare il padre nell'amministrazione di Celtigar e per restare al fianco del suo precettore Marc Sand. Lord Terence, che conosce molto bene Sand, essendo stato anch'egli educato ai Padri di Ferro, ha accettato abbastanza di buon grado la richiesta, anche se pare che nell'occasione abbia scherzato dicendo: "un'altra spada che mi sfila il vecchio maestro Sand".
Sir Juste, benché fedelissimo di Marc Sand, si rende conto tuttavia della priorità dei suoi obblighi verso il Barone e si premunisce di informarlo sempre dei propri spostamenti in modo da poter essere (almeno teoricamente) in qualche modo rintracciabile in caso di emergenza. Si tratta di un'abitudine formale molto apprezzata da Lord Terence e poco da Marc Sand, il quale cerca comunque di volgerla sempre a suo profitto, confidando nello scarso interesse del Barone a seguire effettivamente i suoi spostamenti.
Creata il 06/01/2011 da Elmer's pupil (248 voci inserite). Ultima modifica il 11/01/2011.
2522 visite dal 06/01/2011, 01:07 (ultima visita il 14/08/2022, 00:43) - ID univoco: 2427 [copia negli appunti]
[Genera PDF]