Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« I capelli sono le piante del nostro corpo. »
- Dust -
 
Myst Cyclopedia

Ivy LeBron

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
2 aprile 503
Altezza:
160 cm
Peso:
47 kg
Ruolo:
sconosciuto
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
La giovane Ivy LeBron, figlia del medico di Forra, Tomas LeBron, e di Marianne.La giovane Ivy LeBron è una ragazza che vive nel villaggio di Forra, all'interno della grande tenuta di caccia del Barone di Anthien.
Suo padre è Tomas LeBron, il medico del villaggio, un uomo piuttosto anziano e di rinomata integrità morale. La madre è Marianne "la selvaggia", figlia di Tom il Tassidermista. Ivy è l'ultima figlia della donna, concepita quando ormai già le sue condizioni mentali si erano deteriorate, peggiorando fino alla quasi totale perdita di senno.

Il mistero del vero padre

Anche se Tomas LeBron ha riconosciuto ufficialmente la bambina, prendendosene cura già da prima che nascesse, occupandosi della salute della madre e assumendosi ogni responsabilità dell'accaduto, sono in molti al villaggio a dubitare che sia lui il vero padre della piccola.
Infatti all'epoca del concepimento Marianne "la selvaggia" era già mezza pazza, e nota a tutti gli abitanti di Forra per la sua irruenza e incontrollabilità. Solo una persona priva di scrupoli ne avrebbe potuto approfittare, e sembrerebbe difficile immaginare che proprio il pacato e onesto Tomas si possa essere macchiato di un simile peccato.
Circolano quindi molte voci su chi possa essere il vero padre di Ivy, voci che Tomas cerca in ogni modo di arrestare.
"Sono io suo padre... fu un momento di follia, lo riconosco... un impulso improvviso e incontrollabile, e me ne vergogno. Ma gli Dei hanno voluto che da un mio istante di debolezza nascesse una bambina tanto dolce e gentile... e non posso che ringraziarli".

Il carattere inquieto di Ivy

Sin da bambina tuttavia Ivy inizia a manifestare un carattere ben diverso da quello di suo padre, e pericolosamente simile a quello materno. Chiusa con gli altri bambini, inquieta e agitata, incapace di restare ferma anche solo per pochi minuti, Ivy è una bambina intelligente ma molto difficile e sfuggente. Alterna momenti di aggressività ad altri di isolamento, trascorre molto tempo da sola nei boschi e sostiene di saper parlare con gli animali e con le piante.
Con l'adolescenza l'atteggiamento di Ivy verso il prossimo diventa ancora più problematico, la ragazza a volte è assalita dal bisogno di insultare chiunque le capiti a tiro, gridare volgarità e fare gesti offensivi, anche senza che ve ne sia una ragione. In altri momenti è al contrario estremamente aperta e curiosa verso il prossimo, e fin troppo disponibile con chi cerca di approfittarsene. Il povero Tomas deve faticare molto per difendere la sua virtù dai ragazzetti del villaggio che, conoscendo la fama della povera Marianne, pensano di trovare in Ivy una sua degna erede.

I rapporti con il fratellastro

Dei vari figli di Marianne, Ivy ha rapporti solamente con Fabian DeSprit, che grazie al suo modo di fare gentile e pacato, e alla sua capacità straordinaria di sopportare insulti e improvvisi scatti d'ira, è riuscito ad entrare nelle simpatie della problematica sorellina.
I due si vogliono molto bene e spesso passano del tempo insieme, parlando e passeggiando per la riserva di Forrarossa.
Creata il 07/07/2010 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 27/10/2013.
1550 visite dal 07/07/2010, 20:09 (ultima visita il 28/02/2024, 00:52) - ID univoco: 2341 [copia negli appunti]
[Genera PDF]