Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Orate, fratres! »
- Engelhaft Todenehmer -
 
Il diario della Campagna di Leben
Il diario della Campagna di Leben
Nessun personaggio associato [aggiungi]
 
creato il: 30/05/2005   messaggi totali: 40   commenti totali: 6
30612 visite dal 02/08/2007 (ultima visita il 10/07/2020, 06:33)
Scritto il 07/04/2006 · 37 di 40 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »
7 ottobre 626
Venerdì 7 Aprile 2006

Non mi sento granche' bene...

Durante il processo a Cristel, oggi, ho avuto un malore. Credo che dovro' recarmi al piu' presto dal cerusico per farmi visitare, non bisogna sottovalutare questi sintomi.

Le cose sono andate in questo modo: stavamo al processo, come dicevo, e Padre Berthold era impegnato nella consueta requisitoria. La strega si rifiutava di pentirsi e negava di essere dotata di poteri maligni.

Improvvisamente è come se fosse calata sul tribunale una nebbia molto fitta, e mi è mancato il respiro. E' stata una sensazione tremenda di soffocamento, ho temuto di morirne.
Guardandomi intorno poi mi sono accorta che quasi tutti nell'aula si erano assopiti, e solo Till ed io continuavamo e restare desti. Anche l'imputata era svenuta, ed era pallida e incapace di respirare.
Till poi si è alzato faticosamente, muovendosi verso Padre Berthold, quindi è svanito nel nulla.

A fatica, combattendo contro il peso che mi opprimeva il respiro, sono finalmente riuscita a svegliare Loras, non distante da me, e poco a poco ho ripreso fiato.

Il mio fido attendente mi ha riferito di una strana visione di cui era vittima, della venuta di una vecchia strega, forse la famosa Aradia, e dell'arrivo di sei manigoldi stregoni con cui lui e gli altri stavano combattendo.

Gli chiedo di svegliare Padre Berthold e lui prova ad avvicinarglisi, c'è qualcosa che ci respinge da lui, eppure Loras riesce ad andarci vicino ed è come se fosse risucchiato da qualcosa, e ricomincia a combattere. Vedo lui che si agita, ma ovviamente non il suo avversario immaginario.

Solo con grande sforzo riesco infine a svegliare Mastro Abbot e un altro signore addormentato non distante da me, e alla fine Padre Berthold viene riportato alla realta'.
Anch'egli è frastornato per l'accaduto, ma grazie alla sua fede potente riesce a destare tutti i presenti in aula.

Ma la strega Cristel è morta, e Till scomparso nel nulla.

Comincio a pensare che tutte queste garanzie per le imputate siano una pericolosa perdita di tempo. Servono solo a permettere ad altre delinquenti diaboliche di intervenire coi loro trucchi a dar fastidio alle brave persone.
scritto da Lena , 09:58 | permalink | markup wiki | commenti (0)
Scritto il 07/04/2006 · 37 di 40 (mostra altri)
« Precedente · Successivo »