Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Concentriamoci sulle tracce dei polli. Qualche piuma, qualche cosa... »
- Sven -
 
Myst Cyclopedia

Tanja Guxen - Elenco versioni

Tramite questa pagina è possibile consultare l'archivio delle varie versioni di questa voce a partire dal giorno della sua prima stesura. L'archivio delle versioni è reso disponibile in sola lettura, non sarà quindi possibile modificare o eliminare una versione precedente; non sarà inoltre possibile riferirsi alle versioni di una voce tramite link univoco o mediante un riferimento al nome visualizzato.

Per visualizzare una versione della voce antecedente a quella attualmente pubblicata è sufficiente selezionarla nella casella a discesa sottostante e cliccare sul pulsante seleziona.
Non è presente alcuna versione di questa voce oltre a quella attualmente in linea.
 
Myst Cyclopedia

Tanja Guxen - versione del 29/05/2019, 10:57

[personaggio]
Originaria di Nuova Lagos, dove ha servito nella Guardia cittadina, Tanja è un membro armato della Loggia dell'Innocenza di Smeraldo.
Viene catturata durante un attacco alla Chiesa del Radioso di Feidelm nel dicembre 517.

Il passato di Tanja

Tanja era una soldatessa dell'Esercito di Nuova Lagos, specializzata nell'uso dell'alabarda e in generale delle armi ad asta, anche grazie all'alta statura e alla corporatura muscolosa.
Rimase ferita durante l'attacco del 514 e finì prigioniera in mani nemiche.
Nonostante molte brutte esperienze riuscì, dopo essersi un po' ripresa, a farsi traghettare da una nave di Elsenoriti dell'Ovest, del Clan Mobogion, sul continente. Arrivò nell'Ongelkamp di Lagos incinta di pochi mesi. Tra molte difficoltà riuscì a mettere al mondo una bambina, Delia, che adesso ha 2 anni e mezzo circa.
Ecco come racconta quel che accadde in seguito:
"Ci hanno spostato dopo pochi mesi nell'Ongelkamp di Dossler. Non avevamo niente, era freddo. Delia era magrissima, aveva una tosse preoccupante. Volete sapere se ho commesso azioni illegali per sopravvivere e per far sopravvivere la mia bambina? Certo che sì. Molte volte. A Dossler mi hanno reclutata perchè sapevo combattere e mi hanno detto che qui a Feidelm c'era un certo Eymerich Dorne che poteva dar lavoro a gente come me. Ho acconsentito, hanno caricato me e la piccola su una carovana e siamo arrivate."
"Ho parlato con un certo Darkenblot, che lavora per Dorne. Credo che sia il suo braccio destro, o qualcosa del genere. Di certo prendono tutti ordine da lui. Oramai è più di un anno che lavoro per Darkenblot. Ho svolto principalmente incarichi di scorta, di corriere. Per le azioni più spiccatamente criminali erano scelte altre persone, ritenute più fidate. Ma ultimamente quel gruppo di fuoco è stato sgominato, per questo sono stata mandata ad attaccare la Chiesa".

La scomparsa della bambina

Tanja viveva con la piccola Delia in casa di una signora del Sobborgo di Levante, pagata dagli uomini di Dorne. In seguito alla cattura di Tanja, la bambina viene prelevata e portata in un luogo segreto.
Creata il 29/05/2019 da Annika (2233 voci inserite).
735 visite dal 29/05/2019, 10:57 (ultima visita il 13/08/2020, 20:34) - ID univoco: 4352 [copia negli appunti]