Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« non sarebbe meglio se io avessi con me una persona veramente forte? »
- Desiree -
 
Myst Cyclopedia

Filastrocca di Trost - Elenco versioni

Tramite questa pagina è possibile consultare l'archivio delle varie versioni di questa voce a partire dal giorno della sua prima stesura. L'archivio delle versioni è reso disponibile in sola lettura, non sarà quindi possibile modificare o eliminare una versione precedente; non sarà inoltre possibile riferirsi alle versioni di una voce tramite link univoco o mediante un riferimento al nome visualizzato.

Per visualizzare una versione della voce antecedente a quella attualmente pubblicata è sufficiente selezionarla nella casella a discesa sottostante e cliccare sul pulsante seleziona.
Non è presente alcuna versione di questa voce oltre a quella attualmente in linea.
 
Myst Cyclopedia

Filastrocca di Trost - versione del 25/04/2018, 18:49

Frammenti di una misteriosa filastrocca udita da Bohemond in parte tra le strade di Trost e in parte durante un sogno.
Sembrerebbe una filastrocca per bambini, di quelle che vengono create per avvicinare i piccoli al concetto della morte. Forse è legata al culto di Samain.

Prima strofa


Come il contadino si alza per il grano
Attraverso i luoghi i giorni e le stagioni
I rossi frutti tra le ossa di una mano
E nell'altra nere nubi lampi e tuoni

Seconda strofa


Entro in casa senza annuncio e senza invito
Quel che prendo non lo posso più ridare
Mi paleso nel momento stabilito
Nessun regno che mi può fermare
Creata il 25/04/2018 da Annika (2233 voci inserite). Ultima modifica il 25/04/2018.
607 visite dal 25/04/2018, 18:49 (ultima visita il 01/07/2020, 23:59) - ID univoco: 4210 [copia negli appunti]