Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Il problema è che Yara non è la vecchia zia rincoglionita »
- Bohemond D'Arlac -
 
Myst Cyclopedia

Moser Kleid - Elenco versioni

Tramite questa pagina è possibile consultare l'archivio delle varie versioni di questa voce a partire dal giorno della sua prima stesura. L'archivio delle versioni è reso disponibile in sola lettura, non sarà quindi possibile modificare o eliminare una versione precedente; non sarà inoltre possibile riferirsi alle versioni di una voce tramite link univoco o mediante un riferimento al nome visualizzato.

Per visualizzare una versione della voce antecedente a quella attualmente pubblicata è sufficiente selezionarla nella casella a discesa sottostante e cliccare sul pulsante seleziona.
 
Myst Cyclopedia

Moser Kleid - versione del 18/06/2013, 11:36

[personaggio]
Moser Kleid è un valido arciere appartenente alla compagnia di ventura dei Masnadieri.
Originario di Moor, una Signoria non distante da Feith, è sempre stato, come suo padre prima di lui, al servizio della famiglia Von Moor, del Dominus Maximilian Von Moor e in seguito dei suoi figli Karl e Franz.

Dispute dinastiche

Nel corso del 514 esplode l'ostilità tra i due fratelli Von Moor e Moser si schiera con Franz, rimasto nel castello di famiglia, contro Karl, che si era allontanato dalla dimora paterna.

L'incontro con la compagnia di Uryen

Nell'agosto 516 un gruppo di Masnadieri, capitanati da Karl Von Moor, prova ad intercettare la Compagnia di Uryen presso Böger. Lo scontro volge al peggio per i Masnadieri, al punto da spingere Karl a chiedere la resa. Invece di deporre le armi come i suoi compagni, Moser approfitta della situazione per fuggire in fretta verso Millsdorf.
Una volta in città, a quanto è stato possibile ricostruire, Moser ha catturato Rachel Smein, colpevole ai suoi occhi di aver trattato con gli uomini di Uryen, l'ha portata nel palazzetto della Compagnia e l'ha picchiata a sangue, per lasciarla poi lì, legata e sanguinante. Sembra che nel corso del pestaggio abbia dato alla donna un bicchiere d'acqua, che si sospetta fosse avvelenato, perchè in seguito Rachel ha iniziato a manifestare sintomi di una strana malattia.
Prima di abbandonare Millsdorf, Moser avrebbe anche catturato i due bambini di Rachel, portandoseli via. Sono state fatte varie ipotesi su quale sia la ragione di un simile rapimento, la più tetra è la considerazione fatta da Bohemond: "questi pazzi ritengono che per salvare una vita... se ne debbano sacrificare tre".
Creata il 18/06/2013 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 18/06/2013.
1170 visite dal 18/06/2013, 11:36 (ultima visita il 22/09/2021, 04:54) - ID univoco: 3040 [copia negli appunti]