Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Va tu, Colin, però gestiscila morbido, diplomatico... che a volte sei un po' freddino... io invece mi metto in disparte e vedo che succede, lo tengo d'occhio. Tanto io so' piccoletto... »
- Engelhaft Todenehmer -
 
Myst Cyclopedia

Edward Soren - Elenco versioni

Tramite questa pagina è possibile consultare l'archivio delle varie versioni di questa voce a partire dal giorno della sua prima stesura. L'archivio delle versioni è reso disponibile in sola lettura, non sarà quindi possibile modificare o eliminare una versione precedente; non sarà inoltre possibile riferirsi alle versioni di una voce tramite link univoco o mediante un riferimento al nome visualizzato.

Per visualizzare una versione della voce antecedente a quella attualmente pubblicata è sufficiente selezionarla nella casella a discesa sottostante e cliccare sul pulsante seleziona.
 
Myst Cyclopedia

Edward Soren - versione del 15/03/2009, 23:27

[personaggio]
Soldato alle dipendenze di sir Victòr Lamanne. Suo padre, Jean-Baptiste Soren, era uno degli uomini più fidati di sir Herman Lamanne e morì nello stesso incidente che pochi giorni più tardi costò, per via delle ferite riportate, la vita al cavaliere.
Edward è al servizio di sir Victòr Lamanne fin dal primo giorno del suo insediamento a Lachdàn: nonostante la giovane età si è sempre saputo distinguere per lealtà e coraggio, diventando un soldato attento ed esperto. Al termine delle battaglie del 513-516 contro le bande di briganti che affliggevano i territori di Phalan e di Lachdàn avrebbe dovuto ricevere la nomina a ufficiale, ma di comune accordo con Victòr ha accettato invece di mantenere un basso profilo e restare con gli altri soldati semplici della compagnia. Come ricompensa per lo spirito di abnegazione mostrato, nel dicembre del 517 Victòr Lamanne lo ha messo al corrente dell'esistenza della Rosa Bianca proponendo il suo ingresso nell'organizzazione, avvenuto il 3 gennaio 518.

Carattere e abilità

La lucidità e lo spirito di osservazione rendono Edward un soldato sveglio, attento e versatile: pur non avendo ancora raggiunto l'esperienza e il livello di un combattente veterano ha avuto modo di combattere diverse battaglie, sviluppando le sue abilità sia con la spada e daga che con l'arco.l'arco lungo. Nella maggior parte dei casi viene impiegato come avanguardia, vedetta o esploratore, motivo per cui preferisce indossare armature leggere e poco ingombranti. Oltre che di Victòr Lamanne è molto amico di Mark Havana, con cui presta da tempo servizio a Lachdàn, e mantiene buoni rapporti con tutti gli altri uomini della compagnia.

Incontro con la Compagnia di Caen

I ragazzi di Caen incontrano Edward Soren nel Monastero dei Padri di Noyes il 1 aprile dell'anno 518 in una riunione segreta alla quale partecipano anche sir Bruno Malade e sir Arles Giuly, comandante della Torre del Tramonto. Gli eventi successivi a quell'incontro sono narrati nella cronaca l'occhio di Maers.
Creata il 15/03/2009 da DarkAngel (1335 voci inserite). Ultima modifica il 16/03/2009.
2769 visite dal 15/03/2009, 23:27 (ultima visita il 22/07/2024, 23:51) - ID univoco: 1943 [copia negli appunti]