Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Nu li chiamà Orsoni »
- The Stooges -
 
Myst Cyclopedia

Percezione dello Yoki

[regola]
Set di linee-guida che regolamentano la percezione del potenziale magico da parte di praticanti di magia e altre creature dotate di Potere. Per maggiori informazioni sui termini utilizzati si consiglia di consultare Lo Yoki e il Potere e le altre voci presenti all'interno della categoria Magia e Incantesimi relativa all'ambientazione Il Continente di Sarakon.

Queste regole sono da intendersi come relative a un meccanismo innato presente in tutti i Maghi a prescindere da qualsiasi Incantesimo: nel caso di eventuali ricerche magiche dedicate alla percezione dello Yoki e/o del Potere Magico ci si dovrà riferire alle regole specifiche.
Prima di affrontare la lettura è bene ricordare la differenza che intercorre tra questi due termini:
  • Potere Magico totale: si tratta del punteggio di Potere Magico posseduto dal Mago, pari al numero scritto sulla Scheda del Personaggio.
  • Potere Magico residuo: si tratta del Potere Magico che il Mago ha ancora a disposizione per il lancio degli Incantesimi.
Salvo diversamente indicato, quando in queste regole si parlerà di Potere Magico ci si riferirà sempre al Potere Magico totale.

Percezione di Maghi, Stregoni e creature magiche

Le dimensioni dello Yoki di un Mago sono ben rappresentate dal suo punteggio di Potere Magico totale. Per percepirlo occorrerà effettuare un Tiro di Volontà + Potere Magico + 3d10 avente una difficoltà pari a 100 - Potere Magico del Mago, influenzato dai seguenti bonus/malus:
  • -1 per ogni 10 metri di distanza tra il Mago e chi intende percepirlo.
  • +10 se il Mago ha appena lanciato un incantesimo: tale bonus può variare a discrezione del Master e della potenza dell'incantesimo.
  • +10 se il Mago ha speso tutto (o quasi) il suo Potere Magico: tale bonus può variare a discrezione del Master e della quantità di Potere Magico residuo in rapporto al Potere Magico totale.
In caso di successo, il Master potrà utilizzare la differenza tra il Tiro effettuato e la Difficoltà richiesta per fornire o meno informazioni sulla quantità di Yoki percepita all'interno di una creatura.

Percezione di un Incantesimo

Un incantesimo è in grado di sprigionare uno Yoki generalmente collegato alla quantità di Potere Magico richiesta per il lancio: salvo diversamente indicato dalla scheda dell'incantesimo, per percepirlo occorrerà effettuare un Tiro di Volontà + Potere Magico + 3d10 avente una difficoltà pari a 50 - Costo di Lancio, influenzato dai seguenti bonus/malus:
  • -1 per ogni 10 metri di distanza tra la zona di effetto dell'incantesimo e chi intende percepirlo.
In caso di successo, il Master potrà utilizzare la differenza tra il Tiro effettuato e la Difficoltà richiesta per fornire o meno informazioni sulla distanza, sulla direzione e sulla quantità di Yoki sprigionato.

Percezione di Oggetti

[da completare]

Percezione di Luoghi

[da completare]
Creata il 07/09/2007 da DarkAngel (1280 voci inserite). Ultima modifica il 28/11/2007.
2740 visite dal 07/09/2007, 17:08 (ultima visita il 20/09/2021, 19:13) - ID univoco: 923 [copia negli appunti]
[Genera PDF]