Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Guarda, la mia nave non è mai stata benedetta e è ancora a galla, non tocchiamo niente, casomai dovesse cambiare qualcosa... »
- Quorton Kramer, Tenente di Vascello -
 
Myst Cyclopedia

Osvald Plank

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Sir
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
10 ottobre 481
Morto/a il:
22 settembre 516
Altezza:
sconosciuta
Peso:
sconosciuto
Ruolo:
nemico
Status:
morto
Tipo:
PNG
Giocatore:
DarkAngel
Immagine di sir Osvald Plank, cavaliere di Mavan, settembre 516.Soldato rinnegato originario e attivo nelle zone dell'Altopiano del Tuono. Un tempo cavaliere del dominus di Igor Von Mavan e soldato dell'esercito di Feith, ha combattuto la Guerra delle Lande a supporto del Duca Paul Sallivan affrontando in più occasioni le forze agli ordini di Zeigh Faulkner. Sfuggito alla morte in più di un'occasione, dall'autunno del 515 opera nelle zone intorno al villaggio di Reiliam assieme a un gruppo di rinnegati a lui fedeli. E' noto per essere un combattente forte e determinato: chiunque lo abbia affrontato sul campo di battaglia lo considera un temibile avversario.

Informazioni

Le poche informazioni note su sir Osvald Plank provengono dai racconti del Caporal Maggiore Tarmin Durr. Il cavaliere viene descritto come un combattente esperto, vicino al dominus di Mavan Igor Von Mavan. Secondo quei racconti, allo scoppio della Guerra delle Lande i due combatterono insieme contro le soverchianti forze dell'allora Conte di Leduras Zeigh Faulkner. Sir Osvald, sopravvissuto alla disfatta del piccolo esercito del Dominus, ebbe a riparare verso Angvard, dove si unì all'esercito dell'allora Dominus Tyron Raleigh (padre di David e Yara). Sempre secondo Tarmin Durr, sir Osvald avrebbe combattuto anche nella famosa battaglia in cui l'esercito di Angvard fu sbaragliato e Lord Tyron perse la vita.

Lo sbando

In conseguenza di quella battaglia, lo stesso Osvald venne creduto morto per molte settimane. Soltanto al termine della guerra cominciò a diffondersi la notizia che il cavaliere fosse sopravvissuto e che avesse raccolto intorno a sé un piccolo contingente di soldati di Feith, assieme ai quali aveva preso il potere nelle zone rurali intorno al villaggio di Reiliam, situato nella zona meridionale dell'Altopiano del Tuono.

Il Racconto di Dur-Dur

Ulteriori informazioni sui recenti trascorsi di sir Osvald sono state fornite da Dur-Dur, il Nano Ventriloquo, che dalla primavera del 516 si occupa del comando della milizia del villaggio di Mavan. Secondo la versione del nano, il cavaliere sarebbe il leader carismatico di un piccolo gruppo di estremisti poco propensi a stringere alleanze con i vicini villaggi dell'Altopiano del Tuono, a differenza di una più vasta maggioranza di soldati di Feith disposti ad accettare un accordo.

L'incontro con la Campagna di Uryen

Sir Osvald Plank viene affrontato dal gruppo di Uryen all'alba del 22 settembre 516 a seguito di un accordo stretto con il nano ventriloquo Dur-Dur. La spedizione, capitanata dal Caporal Maggiore Tarmin Durr, ha come obiettivo l'eliminazione del cavaliere allo scopo di favorire gli accordi con il vicino villaggio di Reiliam. Sir Osvald si rivela un osso duro, impegnando grandemente gli avversari.

Il duello con Tarmin Durr

Nel corso della violenta battaglia sir Osvald Plank si trova di fronte a una sua vecchia conoscenza: il Caporal Maggiore Tarmin Durr, ex-sergente dell'esercito di Treize e suo antico avversario nella Guerra delle Lande. La volontà di Tarmin di battersi in uno scontro alla pari viene accolta da Osvald, che non tarda ad avere la meglio: dopo alcuni scambi particolarmente violenti, la spada di sir Osvald penetra in più occasioni nell'armatura del soldato di Uryen, fino a costringerlo con un ginocchio a terra. Il cavaliere, lungi dall'impietosirsi, termina il duello conficcando violentemente la sua spada nel petto dell'avversario.

L'ultimo combattimento e la morte

Dopo aver avuto la meglio contro Tarmin Durr, sir Osvald affronta il soldato semplice Sven Herzog in un duello che si protrae per molti round senza che nessuno riesca a intaccare la difesa dell'altro. Durante lo scontro, sir Osvald subisce a più riprese le frecce e gli attacchi di natura magica di Kailah Morstan. Ben presto lo scontro si allarga ulteriormente, coinvolgendo Bohemond d'Arlac, Engelhaft Todenehmer e altri uomini di Osvald liberatisi dei loro avversari. Durante i violenti scambi di colpi, sir Osvald riesce a colpire ripetutamente Bohemond fino ad assestargli un violento colpo alla testa, che per poco non lo uccide. Poco dopo, però, il gruppo riesce ad avere la meglio su di lui, ferendolo prima alla gamba destra e al torace (Engelhaft) e poi al ventre (Sven), decretandone così la caduta.
Creata il 28/11/2013 da DarkAngel (1195 voci inserite). Ultima modifica il 24/06/2015.
1244 visite dal 28/11/2013, 00:47 (ultima visita il 18/07/2019, 05:03) - ID univoco: 3164 [copia negli appunti]
[Genera PDF]