Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Diavolo di sacerdoti, siete tornati con un giorno di ritardo! »
- Capitano Barun -
 
Myst Cyclopedia

Navi elfiche

Le navi elfiche appartengono tutte alla categoria delle galee, ovvero sono caratterizzate dalla presenza contemporanea di vele e di remi.
Si tratta di navi lunghe e slanciate e presentano alcune evidenti analogie con le Dragonar dei vicini Nordri.
Sono facilmente distinguibili anche per le caratteristiche vele colorate, generalmente verdi o blu, e per le decorazioni che ne caratterizzano le chiglie.
Più difficile risulta distinguere le galee da guerra (peraltro poco numerose) da quelle prettamente mercantili: infatti, poiché navigano generalmente senza scorta, anche le galee mercantili imbarcano uomini armati, ed in ogni caso i marinai sono pronti ai combattimenti sul mare.
Solitamente un alto numero di banchi di rematori sono prerogativa delle navi da guerra.

Galendel

Sono le più diffuse e più classiche galee elfiche, e costituiscono il nerbo della flotta della Repubblica.
Affiancano ai remi due alberi, e sono dotate di una stiva di medie dimensioni.

Tarendel

Sono le galee elfiche più piccole, e si rivelano particolarmente adatte anche per la navigazione fluviale.
Affiancano ai remi un solo albero, e sono dotate di una stiva di dimensioni relativamente ridotte.

Jarendel

Sono le galee elfiche più grandi.
Affiancano ai remi due alberi, e sono dotate di una stiva di dimensioni maggiori.

Gli equipaggi delle navi elfiche

Gli equipaggi delle navi elfiche sono per intero composti da cittadini liberi: infatti oltre agli eventuali arcieri e ai soldati di scorta, anche i marinai e i rematori sono armati e pronti al combattimento.
Negli ultimi decenni, soprattutto come uomini armati, sono stati ingaggiati alcuni Nordri, perlopiù rinnegati in fuga dalle loro terre.

Voci correlate

Repubblica di Lankbow
Elfo
Creata il 27/03/2007 da Bato (253 voci inserite). Ultima modifica il 19/07/2011.
3099 visite dal 27/03/2007, 14:22 (ultima visita il 24/11/2022, 05:04) - ID univoco: 139 [copia negli appunti]
[Genera PDF]