Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Ci aspettiamo un po' di maretta... »
- Guelfo da Flavigny -
 
Myst Cyclopedia

Mustela degli Orridi

[creatura]
creatura
Tipologia:
animale
Diffusione:
non comune
Abitudini:
amichevole
Mustela degli Orridi, esemplare maschio - immagineLa Mustela degli Orridi (o Puzzola Marrone) è un mammifero carnivoro lungo circa 30-50 centimetri. Ha il corpo snello ricoperto da un pelame soffice, zampe corte, unghie aguzze e orecchie larghe. Ha la caratteristica capacità di secernere un secreto maleodorante da apposite ghiandole sottocaudali.

Descrizione e abitudini

La Mustela degli Orridi vive in zone montane, nelle cavità del terreno o dei tronchi degli alberi. Costruisce la sua tana in zone pietrose o anche in gallerie scavate nel terreno. Essendo un carnivoro va a caccia, spesso di notte, alla ricerca di conigli, lepri, topi e uccelli di piccola taglia. Quando vive in vicinanza dei fiumi non disdegna piccoli insetti, rane e anche qualche biscia, se di modesta taglia.
La femmina, considerevolmente più grande del maschio, è dotata delle ghiandole sottocaudali che producono il secreto maleodorante, si riconosce per il colore marrone striato chiaro e scuro. Il maschio ha un colore marrone uniforme ed è di taglia più piccola.

Il liquido maleodorante della puzzola

A causa delle sue abitudini spiccatamente solitarie, la puzzola è assai poco comunicativa e per la maggior parte del tempo resta in silenzio: è tuttavia in grado di emettere brevi guaiti o squittii, mentre l'animale eccitato o spaventato emette dalle ghiandole sottocaudali il caratteristico liquido maleodorante per il quale l'animale è conosciuto.

Usi officinali

Le ghiandole sottocaudali della Mustela degli Orridi si ritengono dotate di proprietà terapeutiche e sono utilizzate in farmacia per la produzione di infusi e medicamenti ricostituenti. Perchè conservino le proprietà officinali, le ghiandole devono essere utilizzate immediatamente dopo essere estratte dalla Mustela.
Creata il 23/09/2015 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 23/09/2015.
1509 visite dal 23/09/2015, 11:08 (ultima visita il 06/12/2021, 19:09) - ID univoco: 3788 [copia negli appunti]
[Genera PDF]