Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« In questa città è opportuno mettere un freno ai propri desideri, non bisogna spingersi oltre: a un certo punto bisogna sapersi fermare, e come niente ti trovi oltre.... e vieni punito, sempre »
- Martin, erborista di Skogen -
 
Myst Cyclopedia

Anthien

[luogo]
luogo
Tipo:
città
Popolazione:
circa 16000 abitanti
Duomo della città di Anthien.Anthien è la capitale dell'omonima Baronia, nel nord del Ducato di Amer.
L'aspetto della città è piuttosto dimesso. Le case sono in pietra e legno, le strade sono quasi tutte in terra battuta. La città appare disordinata e non in buone condizioni di manutenzione. Ci sono molti edifici risalenti all'epoca turniana, che hanno subito rimaneggiamenti e sono stati riadattati ad altri scopi.
Mappa della città di Anthien

Aspetto della città

Fortificazioni

Una cinta muraria molto antica, parzialmente crollata e ricostruita in modo approssimativo, circonda la città. Ci sono dodici torri intorno e dentro la città, la Torre Maxima, la più alta, è stata colpita da un fulmine trent'anni orsono e da allora è spaccata in due sulla cima.
C'è un campo d'arme nell'estremità nord-orientale della città, dove sono acquartierati i soldati del Barone, ed una centrale caserma della Guardia Civica.

Luoghi di culto

  • La Chiesa della Concordia è il luogo di culto più importante della città. La massima autorità religiosa è Maxim Keitel, figlio del Barone.
  • Santa Chiara, piccola cappella situata nella zona nord-est della città, in prossimità del campo d'arme delle mura.

Locande

  • Il goccio di birra, locanda di media qualità in centro, si beve tanto e bene per pochi soldi, il cibo è di qualità normale. Spesso ci sono pittoresche risse, che lasciano ricordini sulle pareti, sulla mobilia e sugli accessori del locale. Il suo oste, particolarmente bisbetico, si chiama Franzo.
  • Il gatto nero, locanda e taverna centrale, su via della Concordia, di fronte alla Chiesa della Concordia. Luogo molto frequentato da cavalieri e signorotti.
  • Fuori dalle mura c'è una fattoria che affitta le stanze in una zona tranquilla e riservata. Si chiama i tre galletti.
  • Ad alcuni chilometri fuori Anthien, verso la via per Sarthe, si trova la taverna Il Secchio Rosso, abituale punto di ritrovo di mercenari ed avventurieri.
  • La Tazza e l'Impiccione, taverna centrale dove si mesce ottima birra e si mangiano focaccine ripiene. C'è musica fino a tardi e si gioca a carte liberamente.

Contatti

Creata il 03/04/2007 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 13/07/2010.
2201 visite dal 03/04/2007, 21:15 (ultima visita il 25/11/2022, 20:28) - ID univoco: 252 [copia negli appunti]
[Genera PDF]