Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Il problema è che Yara non è la vecchia zia rincoglionita »
- Bohemond D'Arlac -
 
Myst Cyclopedia

517/06/19: Julie saluta Lucius prima di partire per la foresta e il santuario

[file multimediale]
file multimediale
517/06/19: Julie saluta Lucius prima di partire per la foresta e il santuario
Tipo:
log
Disponibile dal:
24/05/2007
Modificato il:
24/05/2007
Dimensioni:
N/A
Content-type:
application/octet-stream
Associato a:
4 voci
Beid, 19 giugno 517: Julie saluta molto affettuosamente Lucius - ferito e costretto a rimanere a Beid-, prima di partire con gli altri per la foresta e il santuario. Beid, 19 giugno 517: Julie saluta molto affettuosamente Lucius - ferito e costretto a rimanere a Beid-, prima di partire con gli altri per la foresta e il santuario.

Testo della conversazione

Julie: 19 giugno 517, a sera
  • Julie si è riunita ai compagni, a Solice e Rosalie, e stanno tutti parlando su cosa fare, se partire subito o l'indomani.
  • Julie poggia su una sedia il mantello e resta lì per qualche minuto, ma è distratta, nervosa
  • Julie dopo qualche momento si allontana dalla stanza, senza nè fare la ninja nè sbattendo la porta. Con naturalezza, nel modo che probabilmente attira meno l'attenzione
Julie: ...
  • Julie vuole tornare alla stanza di Lucius.
Solice: ok
Solice: puoi farlo, ci sta un corridoietto e alcune stanze. molte sono vuote e con le porte aperte
Solice: quella di Lucius ha la porta chiusa ma non ha nessuno che controlla, al momento
  • Julie si avvicina
Julie: la candela è accesa o spenta? (si dovrebbe vedere chiarore da sotto la porta)
Solice: accesa
  • Julie fa un respiro, poggia la mano sulla maniglia
Julie: (si sente voci da dentro?)
Solice: no sta da solo a quanto ne sai, ci avete parlato prima e non e' entrato nessuno
  • Julie entra senza bussare
  • Solice is now known as Lucius
  • Lucius si trova come lo avete lasciato. sta a letto, medicato e con la schiena semi-sollevata
  • Julie non dice niente, ma va da Lucius e lo abbraccia
Lucius: che espressione hai? preoccupata? rattristata? o cosa
  • Julie è chiaramente agitata, ma non preoccupata.
  • Julie forse addirittura sollevata
Lucius: non è ancora detta l'ultima parola, ti dice
Lucius: magari riesco a convincerli che due passi li posso ancora fare
  • Julie guarda Lucius
  • Julie sorride
Julie: non importa
Julie: sarai comunque con me.
  • Lucius non dice niente e ti stringe
Lucius: stai attenta
  • Lucius sembra davvero molto, molto dispiaciuto
  • Julie sospira, sembra che stia per dire qualcosa ma si ferma
  • Lucius anche non dice niente: ascolti il suo respiro, e lui il tuo
  • Julie resta così parecchio tempo, senza muoversi, stretta a Lucius
Lucius: sei stata grande nel pozzo, sai? ce l'hai fatta
  • Julie sorride, pensando allo scherzo del birillo
Julie: vedere la faccia di Guelfo mentre il birillo finiva nel pozzo mi ha ripagata delle fatiche
  • Lucius sorride
Julie: ... è bello ogni tanto potersi rendere utili... anche se si è piccolette, deboli e incapaci di fare male ad una mosca.
Julie: alle volte mi chiedo a che cosa servo, in mezzo a tanta gente così in gamba...
Lucius: Non dirlo neppure. In determinate situazioni non riesco a pensare a nessuno più utile di te
Julie: grazie, Lucius
Lucius: sono io che ti ringrazio
  • Julie fa una faccia curiosa
Lucius: sai cosa diceva sir Marcus?
Lucius: a volte
Julie: no
Lucius: che quando un servitore degli Dei porta soccorso a qualcuno, ha il dovere di continuare a vegliare su di lui
  • Julie annuisce e aspetta che Lucius continui
Lucius: voi, ma soprattutto tu, mi avete portato soccorso in un momento difficile: per questo motivo vi chiedo
Lucius: e ti chiedo
Lucius: di tornare sana e salva
  • Lucius è molto serio
  • Julie guarda Lucius, poi chiude gli occhi e annuisce lentamente.
  • Julie sembra improvvisamente un po' spaventata, il sogno che ha fatto, il racconto del sogno di Bart le tornano in mente prepotentemente
Julie: tu prega per me... ed io tornerò.
  • Lucius annuisce
  • Julie bacia Lucius sulla guancia, dolcemente
Julie: adesso riposa...
Lucius: sai
  • Lucius non continua la frase
  • Julie lo guarda
Julie: che cosa
  • Lucius scuote la testa
Lucius: niente (sorride) certe cose vanno dette in piedi
Lucius: Che la luce splendente di Pyros protegga te e i tuoi amici
  • Julie annuisce
Julie: al mio ritorno ti voglio trovare in piedi!
Lucius: potrei sorprenderti, magari sarò io a trovare te
  • Julie guarda Lucius (non è che ha in testa di fare mattate?)
  • Lucius non sembra intenzionato a fare il matto, e comunque secondo te non si regge
Julie: fatti rattoppare presto e bene, capito?
  • Lucius annuisce
  • Julie sorride
  • Julie si alza in piedi, prende una mano di Lucius tra le sue
Julie: buona notte, Lucius
Lucius: buona notte
  • Julie stringe la mano di Lucius e poi la lascia andare. Si volta e raggiunge la porta
  • Julie esce dalla stanza di Lucius e resta un po' lì fuori nel corridoio al buio a pensare, poi torna dai suoi compagni.
Creata il 24/05/2007 da Annika (2242 voci inserite). Ultima modifica il 24/05/2007.
2076 visite dal 24/05/2007, 19:52 (ultima visita il 15/04/2024, 04:08) - ID univoco: 469 [copia negli appunti]