Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Non in troppi, se no si arrende! »
- Loic Navar -
 
Kailah Morstan
diario di viaggio
Kailah Morstan
 
creato il: 13/01/2012   messaggi totali: 75   commenti totali: 85
109177 visite dal 13/01/2012 (ultima visita il 15/10/2019, 07:06)
19 luglio 517
Lunedì 23 Maggio 2016

La ragione

Credo di avere capito per quale motivo il Capitano Barun ci ha ordinato di incontrare il vecchio Proutzo, giù nelle segrete.
Non è per vedere "come ci ridurremmo se venissimo fatti prigionieri" dai soldati di Ghaan. Del resto, avendo Annie con noi, siamo fin troppo preparati in materia. Glie lo possiamo chiedere a lei, senza scomodare Proutzo.
Non è nemmeno per invitarci alla prudenza, a non farci catturare, a stare attenti nelle pericolose terre oltre il Traunne.

Il Capitano Barun ci ha spediti da Proutzo per farci vedere che fine si fa se si fanno discorsi pericolosi in giro.

Il morbo dei Risvegliati? Abbiamo causato noi l'epidemia, tirando focolai di infezione oltre le mura di Feith. I Ghaanesi della Valle delle Acque Amare? Brave persone, in fondo, gente ragionevole. Gli Dei li proteggono, i Risvegliati non se li mangiano....

Stiamo per farci un giro oltre il Traunne in compagnia di Logan Treize,
E' stato lui il primo a "metterci strane idee in testa", a svelarci un po' di altarini.
Il Capitano ci sta dicendo che possiamo svolgere la nostra missione con lui oltre il fiume, ma quando torneremo a Uryen dovremo evitare categoricamente di fare discorsi sediziosi o sovversivi.... altrimenti finiremo a far compagnia al buon vecchio Proutzo.
scritto da Kailah , 14:42 | permalink | markup wiki | commenti (3)