Interpretare il PG

Discussioni sul GdR in generale e su tutto ciò che altrove è off-topic.

Moderatori: Testimonial, PNG

Avatar utente
Caleb
Sergente
Messaggi: 30
Iscritto il: 27/06/2004, 10:25
Località: Silvi Marina (te)

Interpretare il PG

Messaggioda Caleb » 28/06/2004, 14:37

...inutile nasconderlo dietro strane parole, inutile negarlo con ragionamenti astrusi, inutile cercare di far finta di niente, un PG sarà sempre o :angel: BUONO :angel: o :evil: CATTIVO :evil: .
Io sincerarmente preferisco giocare Pg un po malvagi, ma è anche vero che il buono ha sempre il suo fascino...allora, cosa aspettate? utenti del forum unitevi!!!, e cerchiamo di guardarci denro e capir se troncheremo o no la mano a quella pvera vecchina!!!
"Alla fine di tutto sarà il peso della mia anima a decidere il luogo finale del mio riposo. Prima che ciò avvenga però, voglio narrarvi gli orrori che camminano silenziosamente là fuori e che giacciono in attesa alla porta di ogni uomo."
Avatar utente
Tamriel
Tenente
Messaggi: 126
Iscritto il: 23/06/2004, 13:27
Località: Silvi (TE)

Messaggioda Tamriel » 28/06/2004, 15:10

Secondo me dipende molto dall'ambientazione, alle volte la differenza fra bene e male è così sottile da essere quasi impercettibile, il male assoluto e incontestabile non credo possa esistere, soprattutto in ambientazioni che riguardano i giorni nostri...........tutti hanno un briciolo di cuore, può essere una semplice morale o qualcosina di più, ma se vogliamo essere realisti è impossibile avere personaggi malvagi. Questo credo sia possibile solo in ambientazioni Fantasy o in futuri ignoti, dove non si sa realmente interpretare il continuo convivere con la società.
Essere malvagi in tutte le ambientazioni significa essere dei pazzi, credo solo nel fantasy la cosa va a cambiare, ma questo soprattutto per l'essenza stessa che sta alle fondamenta di questo genere, cioè favole, dove c'è un buono e un cattivo di turno. :badgrin:
"Abbiamo tutti ricevuto in prestito la vita per esistere in questo mondo.....oggi ripagherò il debito."
-Lim-Dul
Avatar utente
Annika
Colonnello
Messaggi: 1713
Iscritto il: 08/10/2003, 15:36
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Annika » 28/06/2004, 17:05

A me generalmente i pg vengono piuttosto buoni... ma con le sfumature del caso, alla fine per tutti è così.
Fare personaggi "cattivi" può essere divertente per qualche sessione, ma alla lunga stufa terribilmente.

Noialtri ci si provò anche a fare un gruppo di "cattivi", qualche anno fa, nella cosiddetta "campagna estrema" (i diari sono tutti pubblicati su questo sito < http://www.myst.it/campagne/sarakon/dia ... tremo.html >), ma dopo un po' non se ne poteva più...
I cattivi portano inevitabilmente alla caciara. Sono comici più che altro, divertenti per una giocata un po' rozza (sissi, spezziamo le gambe alla vecchietta! ehehe!) ma dopo poco diventano delle macchiette e non c'è gusto più ad interpretarli.

Nell'ambito dei personaggi invece più o meno ma comunque con qualcosa di positivo, si può preferire il pg veramente buono, oppure quello un po' interessato ai fatti suoi, o quello che si lascia prendere dalla rabbia del momento e fa anche cose "cattive" per poi, eventualmente, pentirsene.... c'è il pg attaccato ai soldi e quello che non è disposto a rischiare la pelle per salvare gli amici. Ma sono sfumature. Il pg "cattivissimo" è sempre un po' un estraterrestre.
0X
*/\|\|\|/\*
Avatar utente
Tamriel
Tenente
Messaggi: 126
Iscritto il: 23/06/2004, 13:27
Località: Silvi (TE)

Messaggioda Tamriel » 28/06/2004, 19:30

[quote]
Approved ^_^
"Abbiamo tutti ricevuto in prestito la vita per esistere in questo mondo.....oggi ripagherò il debito."

-Lim-Dul
Avatar utente
Caleb
Sergente
Messaggi: 30
Iscritto il: 27/06/2004, 10:25
Località: Silvi Marina (te)

Messaggioda Caleb » 29/06/2004, 13:46

avete ragione entrambi ma non avete pensato, e mi rivolgo sopratutto a tutti tranne che a Tamriel che lo sa, ad un PG che sia cattivo nei modi di fare...non se ne frega niente ad uccidere una persona, e freddo, non si importa delle lamentele del cattivo di turno che lo implora di non ucciderlo, insomma che sia malvagio nelle azioni che fà, ma agisce sempre nel nome del bene?? ES il guerriero occhi di lupo (mi scuso se non ricordo il nome) a Tepesti?
"Alla fine di tutto sarà il peso della mia anima a decidere il luogo finale del mio riposo. Prima che ciò avvenga però, voglio narrarvi gli orrori che camminano silenziosamente là fuori e che giacciono in attesa alla porta di ogni uomo."
Avatar utente
Tamriel
Tenente
Messaggi: 126
Iscritto il: 23/06/2004, 13:27
Località: Silvi (TE)

Messaggioda Tamriel » 29/06/2004, 15:01

Si credo sia fattibile, però è troppo comodo, crdo che un pg buono difficilmente possa comportarsi in questo modo, altrimenti non è più così buono (scusate la ripetoizione)^_^
"Abbiamo tutti ricevuto in prestito la vita per esistere in questo mondo.....oggi ripagherò il debito."

-Lim-Dul

Torna a “Chiacchiere in Locanda”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite