[PROPOSTA] 13: Danni e Ferite

Introduzione al sistema Myst e discussioni sui vari capitoli che compongono il manuale di gioco: consigli, idee, aggiunte e modifiche.

Moderatori: Testimonial, PNG

Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1596
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

[PROPOSTA] 13: Danni e Ferite

Messaggioda DarkAngel » 12/04/2007, 22:07

ATTENZIONE: discussione vecchia (repost)


PREMESSA: La proposta è lunga e piu' complessa delle altre. Se non la capite o non vi è chiara vi invito a chiedermi delucidazioni di persona o in chat prima di rispondere in modo da non passare le prime 3 pagine del thread a spiegarla per poi gettare la spugna e ri-discuterla COMUNQUE a voce :angel: .



ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL RETRO DELLA SCHEDA (DAWS, DANNI E FERITE)

Con le regole attuali siamo "costretti" a segnare i danni sui singoli arti con delle crocette, per via del fatto che al termine dell'arto (e in alcuni casi anche in altri punti, vedi Testa) vi sono alcuni numeretti che ci ricordano che dobbiamo effettuare Tiri vari per non svenire o non morire.

Con la semplificazione di cui alla proposta 0, tali numeretti scompariranno del tutto: di conseguenza, non sarà più obbligatorio segnare le ferite alla vecchia maniera ma si aprirà una possibilità molto interessante (almeno secondo me). Ve la illustro:

Prendiamo ad esempio il braccio (8 caselle disponibili):

[ ][ ][ ][ ][ ][ ][ ][ ]



Attualmente per segnare quattro ferite da uno facciamo cosi':

[X][X][X][X][ ][ ][ ][ ]



Se poi ci fanno una ferita da tre, la segnamo cosi':

[X][X][X][X][ XXX ][ ] <- una singola X molto allargata che prende 3 caselle.


Cosa succede se poi ci fanno altre ferite da 1, da 2 o da 3 e/o danni temporanei? Attualmente questa cosa ci mette in difficoltà: oltretutto, l'impossibilità di segnare bene queste ferite ci ha portato ad approvare (a mio avviso molto, troppo frettolosamente) una serie di regole esageratamente punitive che riassumo nel seguente elenco:

- Il braccio è inutilizzabile appena subisce 5 ferite INDIPENDENTEMENTE dalla loro entità (cinque ferite da 1 invalidano il braccio quanto una pezza da 5).

- Bisogna tirare per non morire non appena l'arto si riempie INDIPENDENTEMENTE dall'entità delle varie ferite che lo hanno riempito (e quasi sempre il tiro richiesto dall'ottava casella è piu difficile del corrispondente tiro moltiplicato sul globale)

- (cosa piu' importante di tutte) impossibilità totale di segnare i danni temporanei, fondamentali per gestire innumerevoli situazioni e sempre respinti sulla base del fatto che "segnarseli è un casino"... Giustamente (fino ad ora).


Insomma, non voglio dire che finora abbiamo giocato male (anche perché fortunatamente il sistema di penalità date dal Globale ha in un secondo tempo fortemente ridotto - anche se non annullato - l'impatto surreale che i primi 2 punti dei 3 sovraesposti portavano alla gestione dei danni e delle ferite)... Ma sicuramente la "confusione" tra il NUMERO delle caselle dell'arto e i DANNI presi dall'arto non ci ha aiutato.

La proposta che faccio è dunque di considerare i danni NON in termini di "pezzi dell'arto che si anneriscono" ma, in linea con quanto fatto con il globale, appunto, di DANNI. In altre parole, piuttosto che questo:

[X][X][XX][ XXX ][ ]


Preferirei che ci abituassimo a ragionare cosi':

[1][1][2][3][ ][ ][ ][ ]


Insomma, un punto di vista secondo cui l'arto non è fatto da 8 pallocchi da annerire ma da un numero X di pallocchi: molto piu' di 8 se subisce ferite lievi (da 1 o da 2), ma ben pochi se subisce anche solo 1 botta da 8 che manda globale (e Personaggio) a terra o con -40 di penalità.

Per assumere questo nuovo "punto di vista" è sufficiente modificare 2 semplici cose:

1. Uno dei due pregi che influenza i pallocchi (quello che dà un pallocco in piu', che di fatto diventerebbe irrilevante visto che l'arto cessa di essere formato da 8 pallocchi)
2. Una modifica della regola relativa all'"arto inutilizzabile".

La 1 la lascio un momento da parte e mi concentro sulla 2:

REGOLA ATTUALE: L'arto è inutilizzabile appena subisce 5 danni o più (o a discrezione del Master).
REGOLA SOSTITUTIVA: L'arto è inutilizzabile appena subisce ferite che incidono sul Globale per 8 danni o più.

Cosa significa "incidere sul Globale"? e' molto semplice: 1 singola pezza da 5 si moltiplica x2 e quindi incide per 10 danni (e si butta l'arma)... Lo stesso accade per 2 ferite da 4, per 3 ferite da 3, per 4 ferite da 2 o per 8 ferite da 1 (o vari mix tra tutti questi casi).

Sarebbe una regolamentazione molto piu' rispettosa della realtà (oltre che decisamente vantaggiosa in termini di giocabilità dei PG, che COMUNQUE pagherebbero care tutte quelle ferite... pensate alle penalità ad attacco e a difesa) e un passo fondamentale per una concezione degli arti molto piu' verosimile e che consentirebbe di visualizzare molto meglio la reale condizione del personaggio, oltre che di segnarsi i punti temporanei.

NOTA: Il modo per segnare le ferite non deve necessariamente cambiare: i "fan" delle crocette potrebbero assumere questo "nuovo" punto di vista e continuare comunque a fare alla vecchia maniera, anche se avranno GLI STESSI PROBLEMI DI SEMPRE (ovvero, poche caselle da annerire e quindi spesso costretti a andare "fuori").

E' comunque possibile risolvere questa cosa aumentando le caselle (sarebbe da fare in ogni caso) e/o prevedendo una seconda barretta sotto a quella principale. Questa modifica è molto meno necessaria (ma sarebbe comunque comoda) se si segnano i numeri anziche' le crocette, ovviamente, motivo per cui io credo che personalmente passerò in ogni caso al nuovo modo di segnare i danni.

Sono infatti convinto che le crocette incasinano e basta (sul globale erano un casino, sugli arti un sacco di volte sono un casino), e sarei davvero contento di abolirle non soltanto dal Globale ma anche dagli arti in favore di un criterio di misurazione piu' chiaro e razionale.
DarkAngel
Avatar utente
Annika
Colonnello
Messaggi: 1713
Iscritto il: 08/10/2003, 15:36
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Annika » 13/04/2007, 9:20

Per me non ci sono problemi, si può fare.
Non ne sento molto la necessità, però sicuramente viene una cosa più ordinata, e soprattutto si utilizza la stessa logica sia sugli arti che sul globale, il che mi sta bene.
*/\|\|\|/\*
Avatar utente
Bato
Maggiore
Messaggi: 493
Iscritto il: 08/10/2003, 20:42
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Bato » 13/04/2007, 11:09

OK

Anche se è da vedere insieme a tutto il resto che incide sul retro della scheda (globale ecc.)
Eh già...
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1596
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re:

Messaggioda DarkAngel » 24/06/2010, 8:28

(bump)
DarkAngel

Torna a “Manuale di Myst”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite