[CURIOSITA'] d20 system

Introduzione al sistema Myst e discussioni sui vari capitoli che compongono il manuale di gioco: consigli, idee, aggiunte e modifiche.

Moderatori: Testimonial, PNG

Pino936
Caporale
Messaggi: 16
Iscritto il: 16/01/2016, 14:01

[CURIOSITA'] d20 system

Messaggioda Pino936 » 08/06/2016, 14:49

Salve,
torno alla ribalta con una domanda assai pericolosa ahahahah

Ho rifatto, giusto ieri sera, un'arena con un paio di miei amici, prendendo pg già creati dal sito e facendoli combattere a casaccio, per fargli prendere un po' padronanza con il nuovo regolamento.

Quello che però mi hanno fatto notare (magari perché non abituati) è che il combattimento è un po' macchinoso (è pur sempre un gioco realistico, quindi in mia difesa ho detto che non si può pretendere troppa semplicità da un gioco che tenta di riprodurre un combattimento realistico) e mi è stato chiesto se fosse possibile ridurre ulteriormente i tiri coi dadi andando ad utilizzare, invece che 3d10 (open-ended), un solo d20 (non so se questo open-ended oppure no).

Siccome il gioco è stato creato da voi, avrete avuto sicuramente le vostre ragioni per mettere, invece che un d20, 3d10 quindi attendo una vostra risposta.

Grazie mille e saluti! ;)
Avatar utente
Varg
Maggiore
Messaggi: 434
Iscritto il: 29/10/2003, 12:15

Re: [CURIOSITA'] d20 system

Messaggioda Varg » 08/06/2016, 15:32

Ciao Pino,

ti do tre motivi per cui preferisco i 3d10 al singolo d20:

- il tiro di 3d10 sommati ha una distribuzione particolare che rende più probabile il risultato medio (16 e 17) rispetto agli estremi in modo graduale. Questo riproduce meglio il mondo reale rispetto al d20 che ha una distribuzione costante (tutti i risultati sono equiprobabili).

- l'open-end sui 3d10 è più probabile che sul singolo d20 e quindi dà la possibilità a tutti di fare (ogni tanto) risultati alti. Questo rende più incerto (e quindi più divertente) lo scontro.

- i 3d10 permettono di fare i tris (111, 222, ...) che introducono note di colore narrativo all'interno del meccanismo di combattimento.
Varg
Avatar utente
DarkAngel
Generale
Messaggi: 1596
Iscritto il: 14/04/2003, 20:51
Località: Roma
Contatta:

Re: [CURIOSITA'] d20 system

Messaggioda DarkAngel » 08/06/2016, 20:29

Ciao Pino,

aggiungo a quanto già detto da Varg il fatto che sui 3d10 è basato il sistema dei Talenti (una delle cose più divertenti di Myst), che non potrebbe funzionare con un singolo d20 in quanto avrebbe un impatto ben diverso.

Inoltre, avendo giocato ormai innumerevoli sessioni, posso dirti che la vera difficoltà matematica non è tanto sommare i tre d10 ma i tre blocchi "a due cifre" previsti dal sistema, ovvero primaria (1-20) + secondaria (1-50) + risultato (3d10), che l'uso del d20 non risolverebbe se non in minima parte. A fare 7+5+5 ci metti poco, è quando devi fare 16 + 38 + 19 che perdi un pò di tempo, specie perché spesso ci sono anche numerosi bonus/malus (terreno superiore, bonus scudo, reach, etc.).

La soluzione più semplice per ovviare al problema è precalcolare la quota fissa (X), ovvero primaria + secondaria + ferite + bonus/malus vari, e quota variabile (Y), ovvero 3d10 e bonus occasionali (reach, colpo mirato, etc). In questo modo ci si limita a fare una addizione abbastanza gestibile, per lo meno nel 90% dei casi.

Se ti trovi a giocare con giocatori che non amano le somme potresti trovare interessante l'interfaccia sperimentale Myst/5 che, come dice il nome, riduce di 5 volte la dimensione numerica del gioco (ed elimina le somme) senza alterare in modo significativo la "distribuzione probabilistica" del gioco:
http://www.myst.it/cyclopedia/Myst-5-Wo ... kness/3700
DarkAngel

Torna a “Manuale di Myst”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti