Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Sono ancora abbastanza giovane da poter celebrare la fertilità tutti gli altri giorni dell'anno »
- Peter Pock -
 
Myst Cyclopedia

Sintassi di markup

Immagine della Cyclopedia e delle voci relative ad essa.La sintassi di markup, nota anche come Wikitesto, racchiude l'insieme di regole utilizzate dal parser della Cyclopedia per formattare il testo e produrre i risultati in formato XHTML, PDF e Plain Text. Tale sintassi è stata pensata tenendo come riferimento lo standard wiki (utilizzato dalla maggior parte dei wiki-system come ad esempio Mediawiki, il motore su cui è basata Wikipedia) e, come si avrà modo di vedere, è molto semplice.

N.B.: La sintassi di markup è valida solo all'interno dei seguenti campi:
  • Descrizione
  • Sezioni
  • Voci correlate

Non bisogna quindi utilizzarla in altri campi, come ad esempio il Nome, in quanto non funzionerà.

Andata a capo

Tutti i segni di andata a capo vengono convertiti automaticamente in interruzioni di paragrafo e/o eliminati: per forzare una linea vuota, "riempire" la linea con due o piu' spazi prima di andare a capo (cosa che va fatta comunque solo se serve davvero: per separare piu' concetti, la cosa migliore è dividerli mediante il sistema di titoli e sottotitoli).

Grassetto e Corsivo

La formattazione del testo è fondamentale per facilitare la lettura. Ecco come applicare gli stili grassetto e corsivo:

''Cosi' si inserisce del testo in corsivo''   <- DUE SINGOLI APICI (il tasto sotto al punto interrogativo)


produrrà il seguente risultato:
Cosi' si inserisce del testo in corsivo

'''Cosi' si inserisce del testo in grassetto'''   <- TRE SINGOLI APICI (il tasto sotto al punto interrogativo)


produrrà il seguente risultato:
Cosi' si inserisce del testo in grassetto

'''''Cosi' si inserisce del testo in grassetto corsivo''''' <- CINQUE SINGOLI APICI (il tasto sotto al punto interrogativo)

produrrà il seguente risultato:
Cosi' si inserisce del testo in grassetto corsivo

Sottolineato e Strikethrough

Il testo formattato in questo modo è spesso poco leggibile, pertanto se ne consiglia l'utilizzo soltanto in situazioni molto specifiche o per ottenere effetti particolari.

__Cosi' si inserisce del testo sottolineato__   <- DUE SINGOLI UNDERSCORE (linea bassa)


produrrà il seguente risultato:
Cosi' si inserisce del testo sottolineato

<del>Cosi' si inserisce del testo strikethrough</del>


produrrà il seguente risultato:
Cosi' si inserisce del testo strikethrough

Titoli e Paragrafi

Il modo migliore per organizzare i contenuti di una voce è quello di dividere il testo in paragrafi e sottoparagrafi. E' possibile farlo nel seguente modo:

==Paragrafo 1==
testo testo testo
==Paragrafo 2==
testo testo testo
==Paragrafo 3==
testo testo testo
===Paragrafo 3.1===
testo testo testo
===Paragrafo 3.2===
testo testo testo
====Paragrafo 3.2.1====
testo testo testo
====Paragrafo 3.2.2====
testo testo testo
==Paragrafo 4==
testo testo testo
etc.

N.B.: Dove/quando possibile è consigliabile limitare al minimo i sottoparagrafi per facilitare la consultazione della voce.

Link e collegamenti

Uno dei principali vantaggi di questo strumento è la possibilità di inserire dei link all'interno del testo della voce: questi link possono collegare ad altre voci, ad altri servizi del sito (blog, schede dei personaggi o altro) o anche a siti o file esterni. La sintassi cambia a seconda del tipo di collegamento:

Collegamenti ad altre voci della Cyclopedia

Sono i cosiddetti link interni, che consentono di collegare una voce a un'altra nel modo più rapido e veloce possibile. E' possibile farlo nel seguente modo:

[[nome o keywords della voce|descrizione]]

esempio:
Sono un paladino di [[Dytros|Dytros, il Dio della Giustizia]] e mi chiamo Ayron.

produrrà il seguente risultato: Sono un paladino di Dytros, il Dio della Giustizia e mi chiamo Ayron.

Questo tipo di link può portare a piu' di un risultato (nomi non univoci o corrispondenti a keywords presenti su piu' di una voce). Per linkare una voce in modo univoco occorre utilizzare la sintassi apposita (vedi sotto).

Collegamenti ad altre voci della Cyclopedia (disambiguo)

Se c'è la necessità di inserire un collegamento univoco, che reindirizzi a una voce specifica e non a tutte le voci che contengono il nome e/o le keywords utilizzate, è possibile utilizzare la seguente sintassi:

[[?ItemID=<ID>|descrizione della voce]]

esempio:
Sono un paladino di [[?ItemID=3|Dytros, il Dio della Giustizia]] e mi chiamo Ayron.

produrrà il seguente risultato:
Sono un paladino di Dytros, il Dio della Giustizia e mi chiamo Ayron.

N.B.: L'ID univoco di ciascuna voce viene visualizzato in basso a sinistra nella scheda di visualizzazione della voce stessa. A fianco dell'ID univoco vi è anche un link che, se cliccato, consente di copiare il CycloLink univoco direttamente negli appunti risparmiandosi la fatica di doverlo fare a mano.

Link ai Blog di Myst.it

Per inserire un collegamento a un Blog presente su Myst.it occorre utilizzare la seguente sintassi:

[[?BlogID=<ID>|descrizione del blog]]

esempio:
per maggiori informazioni è possibile consultare [[?BlogID=1|Il Blog di Solice]].

produrrà il seguente risultato:
per maggiori informazioni è possibile consultare il Il Blog di Solice.E' possibile anche specificare i seguenti attributi aggiuntivi: month, year, mode, articleID.

esempio:
per maggiori informazioni, vai all'[[?BlogID=1 articleID=1|articolo specifico del blog]].

produrrà il seguente risultato:
per maggiori informazioni, vai all'articolo specifico del blog.

Link al Character Builder

Per inserire un collegamento a una scheda presente nel Character Builder occorre utilizzare la seguente sintassi:

[[?SheetID=<ID>|descrizione della scheda]]

esempio:
per maggiori informazioni è possibile consultare la [[?SheetID=1|scheda di Solice]].

produrrà il seguente risultato:
per maggiori informazioni è possibile consultare la scheda di Solice.

Link a siti esterni

Per inserire un collegamento a un sito esterno è sufficiente inserire l'url cosi' com'e', comprensiva di prefisso HTML:

http://www.google.it/

Se si desidera presentare all'utente un testo alternativo al posto dell'URL la sintassi da utilizzare è leggermente diversa:

[http://url descrizione del link]

esempio:
[http://www.google.it/ Motore di Ricerca Google]

produrrà il seguente risultato:
Motore di Ricerca Google

Link interni al sito di Myst

Se si desidera collegare una pagina interna al sito di Myst è possibile utilizzare la seguente sintassi:

[[myst:url_del_link_interno|descrizione del link]]

esempio:
[[myst:ambientazioni/sarakon/|Ambientazione di Sarakon]]

produrrà il seguente risultato:
Ambientazione di Sarakon

Nella sintassi del link interno è importante omettere il riferimento al sito. In altre parole, se volete linkare: http://www.myst.it/campagne/vintemberg/ questa è la sintassi corretta: [[myst:campagne/vintemberg/|Campagna di Vintemberg]].

E' importante che per i link relativi al sito di Myst venga utilizzata questa sintassi, e non quella specifica per link esterni.

Elenco puntato

* elemento 1
* elemento 2
* elemento 3
** elemento 3.1
** elemento 3.2
*** elemento 3.2.1
*** elemento 3.2.2
* elemento 4
etc.

Elenco numerato

# elemento 1
# elemento 2
## elemento 2.1
etc.

Come si può vedere la sintassi è la medesima, con l'asterisco
  • nel caso dell'elenco puntato e il cancelletto # nel caso dell'elenco numerato.

Inserimento di immagini

Immagini interne alla Cyclopedia

Per visualizzare un'immagine associata a una voce (utile soprattutto quando le voci sono file multimediali e nella fattispecie immagini) questa è la sintassi:
[[image ?ItemID=2]]

Se volete creare un collegamento utilizzando l'immagine come link, questa è la sintassi:
[[image ?ItemID=2 link="http://www.google.it/"]]

Nota: Se la voce a cui fate riferimento non dovesse essere un file multimediale di tipo immagine, verrà visualizzata l'icona (in caso di file multimediale di altro tipo) o una delle immagini associate ad essa (in caso di altri tipi di voce).

Immagini esterne

se l'immagine ha una estensione riconoscibile (GIF,JPG,BMP,PNG) è sufficiente inserire il link:
http://www.google.it/intl/it_it/images/logo.gif

altrimenti è possibile utilizzare la seguente sintassi:
[[image http://www.google.it/intl/it_it/images/logo.gif]]

Se volete creare un collegamento utilizzando l'immagine come link, questa è la sintassi:
[[image http://www.google.it/intl/it_it/images/logo.gif link="http://www.google.it/"]]

Ridimensionamento delle immagini

E' possibile ridimensionare qualsiasi immagine linkata nei modi sopra indicati aggiungendo i parametri width e height (larghezza e altezza) nel seguente modo:

esempi (con la sintassi di cui sopra):
[[image http://www.google.it/intl/it_it/images/logo.gif width="40" height="40"]]
[[image ?ItemID=2 width="40" height="40"]]

E' possibile anche limitarsi ad aggiungere soltanto la larghezza, in quel caso l'altezza sarà calcolata proporzionalmente sulla base del valore attribuito alla prima.

Per centrare un'immagine è sufficiente aggiungere l'attributo align="center" in questo modo:

[[image http://www.google.it/intl/it_it/images/logo.gif width="40" height="40" align="center"]]
[[image ?ItemID=2 width="40" height="40" align="center"]]

Opzioni di formattazione avanzate

Di seguito vengono elencate funzionalità aggiuntive, che molti redattori potranno trovare utili per migliorare l'aspetto della voce e per aggiungere dettagli che la rendano maggiormente fruibile; è consigliabile affrontare la lettura soltanto quando si avrà una piena padronanza delle opzioni di formattazione standard.

Indice o Table of Contents (TOC)

E' possibile inserire un indice dei contenuti in qualsiasi campo della voce, anche se si consiglia di farlo all'inizio del campo Sezioni per ragioni di praticità. L'indice verrà creato automaticamente a seconda dei titoli dei vari paragrafi contenuti nel campo e consentirà una agevole navigazione all'interno degli stessi per mezzo di link interni (ancore). La sintassi, molto semplice, è la seguente:

[[toc]] seguito da una linea vuota

produrrà il seguente risultato:

Tabelle

Con la sintassi seguente è possibile creare tabelle in tutto e per tutto simili a quelle HTML.

{| border="1"
|| contenuto (riga 1, cella 1)
|| contenuto (riga 1, cella 2)
|| contenuto (riga 1,cella 3)
|-
|| contenuto (riga 2, cella 1)
|| contenuto (riga 2, cella 2)
|| contenuto (riga 2, cella 3)
|}

Produrrà il seguente risultato:

contenuto (riga 1, cella 1) contenuto (riga 1, cella 2) contenuto (riga 1,cella 3)
contenuto (riga 2, cella 1) contenuto (riga 2, cella 2) contenuto (riga 2, cella 3

E' anche possibile definire attributi della singola trabella specificando, al posto dell'attributo border mostrato nell'esempio, attributi quali style, class, cellpadding e via dicendo.

Disabilitazione del parser Wiki

Talvolta si ha la necessità di inserire del markup senza che il parser lo interpreti: ad esempio si può avere l'esigenza di mostrare la sintassi di markup a un utente, come in questa voce: per far sì che ciò avvenga occorre marcare delle aree del testo in modo che il parser non le interpreti ma le lasci cosi' come sono.

Per ottenere questo, è sufficiente delimitare il testo relativo con i seguenti marcatori:

<nowiki># testo [[non]] interpretato dal parser</nowiki>

Tutto ciò che sarà compreso tra il tag <nowiki> e il tag </nowiki> non verrà interpretato. Si tenga presente che questo include eventuali andate a capo, link e tutti gli altri marcatori.

Interoperabilità con la sintassi di Wikipedia

La Myst Cyclopedia, pur essendo un progetto totalmente originale, è stata realizzata adottando una sintassi compatibile con quella di MediaWiki, il noto motore alla base del noto progetto no-profit Wikipedia e del suo "cugino" commerciale Wikia. Per questo motivo, in aggiunta alle istruzioni contenute in questa pagina, è possibile prendere come riferimento anche la voce di Wikipedia relativa al Wikitesto.
Creata il 27/03/2007 da DarkAngel (1195 voci inserite). Ultima modifica il 13/05/2016.
3693 visite dal 27/03/2007, 20:37 (ultima visita il 25/06/2019, 07:07) - ID univoco: 191 [copia negli appunti]
[Genera PDF]