Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Benvenuti, questa è la locanda del cinghiale. Io sono il cinghiale. »
- Oste di Caaron -
 
Kailah Morstan
diario di viaggio
Kailah Morstan
 
creato il: 13/01/2012   messaggi totali: 85   commenti totali: 91
285258 visite dal 13/01/2012 (ultima visita il 22/06/2024, 02:58)
9 marzo 518
Martedì 3 Agosto 2021

Ai miei amici

Cari amici,
già sapete quello che penso, e sono troppo stanca per insistere nel cercare di convincervi.

Dobbiamo salvare Malandrino, su questo siamo tutti d'accordo. Probabilmente, se il mostro che passeggia nella stanza accanto non cambia idea costringendoci ad affrettare le cose, il nostro compagno ha abbastanza acqua per tenere duro un paio di giorni. E io direi di sfruttarli per consentire a Dust di recuperare le energie, in modo da poter contare sul suo aiuto.
Non è mancanza di fiducia nelle vostre forze, credetemi. Però la creatura che bisognerà affrontare - sia che si tratti di uno strano tipo di Risvegliato, sia che invece appartenga alla sfortunata categoria dei maghi innalzati e impazziti - richiede la massima capacità offensiva di cui potremo disporre. Non solo nessuno di noi deve morire, ma nemmeno possiamo permetterci di subire ferite importanti, vista la missione in cui ci siamo imbarcati.

Su di me non potete contare. Conosco me stessa e riconosco i sintomi dello sfinimento magico. Quando abuso delle mie capacità magiche, come ho fatto poche ore fa per deviare quello strano martello volante, ho bisogno di diversi giorni per riprendermi. Fino ad allora non sarei in grado nemmeno di spegnare magicamente una pipa (e poi perchè mai spegnere una pipa? Hanno un buon profumo, soprattutto le bacche di ginepro... ma non divaghiamo). Quanto alle frecce, sapete benissimo quanto inefficaci siano contro creature mostruose.

Non sappiamo cosa sia il mostro che abbiamo davanti, ma conosciamo Dust abbastanza da sapere che ha mille risorse e che il suo aiuto può rivelarsi molto prezioso davanti a ogni tipo di minaccia. Su questo credo che siamo tutti d'accordo.
Però c'è la questione degli oggetti che si trovano nella stanza accanto, sorvegliati dal mostro. Mi pare di capire che siano questi oggetti il problema, riguardo il fatto di aspettare o meno Dust. Maledetti oggetti, che seminano diffidenza tra le persone.
Mi volete forse dire che un po' di cartuccelle e qualche oggetto strano, per quanto interessanti, siano così importanti da valere il rischio di mandare a monte la nostra missione? Perchè di questo stiamo parlando, ragazzi. Abbiamo in ballo la vita di Malandrino, e il rischio di non riuscire a sconfiggere il mostro e poter proseguire... e il problema adesso è che Dust vorrebbe prendersi un paio di oggetti preziosi.

Se veramente vi fidate di Dust così maledettamente poco da temere che trovi l'oggetto-magico-da-fine-del-mondo, e che se ne impossessi per farne chissà cosa di terribile, beh, ammazzatelo subito. A Dust, intendo. Fatelo fuori adesso che è scarico.
Ma vi ricordo che abbiamo appena consegnato alla figlia di Acab una delle cose più pericolose che si possano immaginare, cioè le fialette col sangue degli antecessori trovate nella "bara di Ramsey", fidandoci che ci pensi lei a metterle in sicurezza.

Non aggiungo altro, ci siamo capiti.
Mentre decidete, ho trovato un po' di legnetti malmessi, ma sufficienti a realizzare il mio prossimo progetto: una bellla gabbietta per il nostro piccolo amico gattino. Così sarà più semplice portarlo con noi senza rischiare che si sperda e faccia una brutta fine. Credo che il posto migliore per lui sarà il Castello di Seta, non pensate anche voi? Le ragazze lì sapranno prendersene cura come si deve.
Gatto Nero
scritto da Kailah , 06:44 | permalink | markup wiki | commenti (0)