Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Engelhaft, tempo fa conoscevo un sacerdote che non poteva dire bugie. Tu segui questa regola? »
- Vonner Baumann -
 
Myst Cyclopedia

Sonja Olsen

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Recluta
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
12 marzo 501
Altezza:
162 cm
Peso:
49 kg
Ruolo:
ambiguo
Status:
prigioniero
Tipo:
PNG
Giocatore:
Annika
Sonja Olsen, marzo 517Recluta appartenente al Quindicesimo Plotone dell'Esercito di Uryen, insieme a suo fratello minore Emil.
Benchè sia molto giovane ed inesperta come combattente, Sonja ha buone conoscenze di botanica e di primo soccorso, sa guidare carretti e svolgere varie mansioni di supporto alle attività militari.

Storia

I genitori di Sonja e Emil erano due avventurieri giramondo. Il padre, Soren Olsen, era un mercenario di una certa fama, la madre Tania un'abile arciera e, si racconta, scassinatrice provetta.
I bambini crescono coi nonni in una fattoria a sud di Treize, in costante attesa del ritorno dei genitori dai loro viaggi, carichi di racconti, avventure e regali. I giorni passano monotoni alla fattoria, il sogno di una vita più dinamica ed emozionante anima tutti i giochi e i desideri dei due bambini.
Un brutto giorno, nell'estate del 509, dopo mesi di silenzio, arriva la notizia che Soren e Tania sono stati uccisi: lei giustiziata nella lontana Drakan, lui morto nel rocambolesco tentativo di far evadere la moglie dalla prigione.
Il colpo è molto duro per i ragazzini, che si ritrovano improvvisamente orfani. I nonni decidono di educare i nipoti alla vita contadina, per estirpare dalla loro fantasia il sogno di viaggi pericolosi e, potenzialmente, mortali. Nascono attriti, litigi, perchè i bambini vivono nel mito dei genitori scomparsi e non hanno intenzione di intraprendere la vita di semplici agricoltori.

Nell'autunno del 516 al nonno dei ragazzi viene chiesto di prestare servizio nell'Esercito come ausiliario, e così l'anziano contadino parte per il Grand Bulvark, dove deve guidare i carretti coi rifornimenti lungo la fortificazione, in cambio di una modesta paga.
L'inverno è duro e l'anziano Gabe Olsen si ammala di polmonite, viene congedato e torna a casa in tempo per morire tra le braccia dei suoi cari.
La fattoria è in semiabbandono e i due nipoti, Sonja e Emil, benchè la nonna implori loro di restare, domandano di poter entrare nell'Esercito di Uryen. Nonostante la loro giovane età vengono reclutati ed assegnati a mansioni di supporto e assistenza alle attività militari.

Carattere

Orgogliosa e testarda, Sonja ha sempre desiderato di abbandonare la misera fattoria dei nonni e di tentare la fortuna in città, o in giro per il mondo. Sin da bambina è molto legata a suo fratello Emil, nei cui riguardi è costantemente combattuta tra protezione e competizione. Il suo massimo desiderio è di seguire le orme dei genitori, in particolare della madre, a cui somiglia moltissimo per i tratti eleganti del viso: per somigliarle maggiormente a volte atteggia una cadenza dialettale a lei estranea, più meridionale, adoperando alcune espressioni che ricorda di aver sentito dire alla madre.
Creata il 21/09/2015 da Annika (2131 voci inserite). Ultima modifica il 01/10/2015.
691 visite dal 21/09/2015, 12:11 (ultima visita il 22/09/2018, 15:14) - ID univoco: 3783 [copia negli appunti]
[Genera PDF]