Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Mi sono svegliato presto, l'ho incontrato... poi l'ho perso di vista, mi sono andato a fare il bagno, poi ho preso una birra e insomma non so dov'è. »
- Eric Navar -
 
Myst Cyclopedia

Parrot Shaft

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Altezza:
180 cm
Peso:
75 kg
Ruolo:
nemico
Status:
morto
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Parrot Shaft, pericoloso soggetto.Misterioso individuo, il cui nome viene suggerito da Midas Grimm come possibile assassino di Matt Lain e feritore del Paladino Nicolas Long, interessato all'alambicco del Monaco per la distillazione del Miele Nero.
Di costui si sa soltanto che proviene dalla città di Achenar e che è entrato a conoscere il circolo clandestino del Monaco dopo i contatti presi da costui con Brian Slagel.
Sembra che sia un praticante di arti magiche studioso della scuola del Sortilegio, valido alchimista e personaggio spregiudicato e senza scrupoli.

Identikit

Parrot Shaft è un uomo sui 35-40 anni, alto circa 1.80 e di media corporatura. Ha i capelli neri e lisci, che di solito porta lunghi, e gli occhi verdi.

Sospetti riguardo l'assassinio di Nickel

Parrot Shaft è sospettato dell'assassinio della piccola Nickel, ritrovata morta il 14 agosto 517 a Laon: le modalità del suo omicidio hanno forti somiglianze con quanto sofferto da Matt Lain e, in misura minore, da Nicolas Long: tutti mostrano segno di un potente veleno anticoagulante, che favorirebbe l'emorragia e il dissanguamento.

Sospetti riguardo l'assassinio di Padre Richard Grimaud

Quando, il 7 settembre dell'anno 517 Padre Richard Grimaud, Rettore della Chiesa di Kayah di Chalard, viene assassinato nel bel mezzo di una cerimonia religiosa con un colpo di cerbottana, il pensiero corre allo "stile" di Shaft. E' possibile che ci sia lui dietro un simile delitto?
Creata il 28/11/2007 da Annika (2234 voci inserite). Ultima modifica il 25/03/2008.
2255 visite dal 28/11/2007, 11:52 (ultima visita il 26/01/2021, 14:15) - ID univoco: 1240 [copia negli appunti]
[Genera PDF]