Martha Trouville | Myst Cyclopedia
 

Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Ma siccome questa pietra è così delicata, perchè non la metti in un posto sicuro ovvero te la ficchi su per il culo? »
- Sven Herzog -
 
Myst Cyclopedia

Martha Trouville

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Altezza:
165 cm
Peso:
55 kg
Ruolo:
ambiguo
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Martha Trouville, originaria delle Parole d'Oro e quindi sfollata a Luceen.Fanciulla originaria delle Parole d'Oro e in seguito sfollata a Luceen, presso la tenuta di Navon al seguito di Lady Solice Kenson.
Ha coraggiosamente preso parte alla rivolta contro Lord Wilhelm Keitel, dimostrandosi una valida balestriera.
Allegra e cordiale fino all'arrivo a Luceen, Martha si chiude in un ostinato mutismo nei confronti di Lady Solice, manifestandole aperta antipatia, non si sa per quale ragione.

Una frettolosa partenza

Poco tempo dopo il suo arrivo a Luceen, Martha manifesta un innegabile interessamento per il Signore locale, Sir Andrè Navon. Non è dato sapere quale sia l'atteggiamento del signorotto, tuttavia dopo un incidente che lo coinvolge, in cui cade da un tetto e rischia persino di non risvegliarsi, Martha abbandona in fretta Luceen e ripara a Bruel. Inizialmente ha intenzione di servire nella guardia civica, ma con grande delusione viene rifiutata e si trova in seguito costretta dalle circostanze a intraprendere una carriera decisamente meno onorevole.

L'evasione da Spandel

Martha Trouville trova impiego presso il carcere di Spandel, ai confini con il Meistwode, come mercenaria compagnia dei carcerieri. Poco tempo dopo riesce però a causare una sanguinosa rivolta e fugge con un piccolo gruppo di banditi, tra cui Robert Knepper, pericoloso tagliagole.
La banda di fuorilegge si dà alla macchia e per alcuni mesi si sposta verso la zona di Laon, in particolare funestando il dominio di Sir Andrè Navon.
Nel novembre del 518 la banda compie una scorribanda entro i confini della Signoria di Ratel, scatenando le ire del Dominus, che organizza una battuta di caccia all'uomo, sgomina la banda e cattura Martha e uno dei suoi complici.
I due fuorilegge sono quindi consegnati a Sir Navon come prigionieri.
Creata il 21/04/2008 da Annika (2129 voci inserite). Ultima modifica il 22/02/2011.
1965 visite dal 21/04/2008, 23:15 (ultima visita il 15/08/2018, 15:41) - ID univoco: 1528 [copia negli appunti]
[Genera PDF]