Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Finalmente soli »
- Steven deRavin -
 
Myst Cyclopedia

Imogen Delaney

[personaggio]
personaggio
Soprannome:
Imy
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
16 maggio 498
Altezza:
163 cm
Peso:
55 kg
Ruolo:
amico
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Immagine di Imogen Delaney, cameriera e inserviente del palazzo di Beid.Cameriera e factotum in servizio presso il Palazzo del Marchese di Beid. Orfana di entrambi i genitori, ha un profondo rapporto di amicizia con sir Malaki Akhnal, che considera quasi come un padre, e con sua sorella minore, lady Jen Akhnal. Scaltra e vivace, si è più volte ritrovata al centro di piccoli scandali e misteri interni al palazzo, dai quali è però sempre uscita indenne. Il suo sogno è quello di viaggiare e girare il mondo come ballerina, attrice, avventuriera o signora a seconda del momento. E' da molti considerata un personaggio problematico per via della sua indole impulsiva e per le eccessive ambizioni che spesso dimostra di avere.

La storia

Imogen nasce nel anno 498, figlia unica di Abel Delaney, soldato semplice e cuoco da campo dell'esercito di Beid, e Lauren Ecrou, ballerina e accompagnatrice da lui conosciuta durante una notte brava. Per sopperire alle difficoltà economiche dovute alla nascita della figlia, Abel Delaney riesce a ottenere che la moglie venga presa a lavorare come sguattera presso le cucine di Palazzo di Beid. Il lavoro di entrambi consente alla famiglia di mantenersi fino al 507, anno in cui Abel perde la via durante la guerra con la baronia di Keib: per superare le ristrettezze economiche Lauren Ecrou, pur continuando il lavoro a palazzo, torna a esibirsi come ballerina presso le locande di Beid. A due anni dalla morte del marito conosce sir Malaki Akhnal, che si innamora di lei e riesce a migliorare le sue condizioni a Palazzo facendola diventare cameriera. Ma l'idillio dura ben poco: il 18 luglio nel 510 viene rapinata e uccisa da una coppia di briganti che la aggrediscono a pochi metri dalla locanda di Beid dove si era appena esibita.

L'infanzia a Palazzo

Malaki Akhnal inizia così a prendersi cura di Imogen, che resta da sola all'età di 12 anni: il cavaliere le insegna le buone maniere e i rudimenti della lettura e della scrittura, preparandola a diventare una cameriera di palazzo. Nel 514, all'età di 16 anni, Imogen prende servizio come inserviente presso le cucine.

Il furto nella notte

Il 26 febbraio del 515 Imogen viene accusata di aver favorito l'ingresso nelle cucine del palazzo di Beid di alcuni ragazzi e ragazze provenienti dalle campagne circostanti e il futro, da parte loro, di svariate provviste alimentari. L'indagine, compiuta dallo stesso Malaki, descriverà il singolare episodio come una ragazzata, ma costerà comunque a Imogen una sonora lavata di capo e una dura punizione da scontare lavando i piatti per mesi.

I funghi velenosi

Il 12 novembre del 515 alcune delle guardie del palazzo accusano un forte malore dovuto a una scorpacciata di funghi provenienti dalle cucine del palazzo. L'indagine evidenzierà ancora una volta la responabilità di Imogen, assistente dell'aiuto cuoco occupatosi della raccolta dei funghi. Quest'ultimo verrà cacciato da palazzo mentre Imogen, grazie all'intercessione di sir Malaki Akhnal, riuscirà a mantenere il posto e ad essere perdonata.

La scomparsa del cavallo

Il 6 luglio del 516 Imogen si rende protagonista di un altro mistero: la giovane riesce infatti a ritrovare uno dei cavalli della scuderia del Palazzo di Beid, misteriosamente scomparso soltanto pochi giorni prima. Questa volta la ragazza viene ringraziata e festeggiata, ma sono in molti a pensare che potesse essere proprio lei l'autrice del furto o dello scherzo, convinta poi dal rimorso o dalla paura a restituire l'animale.

Il ballo privato per Lord Konon

Nel maggio del 518, in occasione del matrimonio di Ryan Kenson, Imogen è oggetto della corte sfrenata di nientemeno che Lord Konon Desyenne, fratello del Duca di Amer. L'estenuante corteggiamento dura soltanto un giorno, ed è interrotto provvidenzialmente da una domestica che riesce a portare via una Imogen molto ubriaca e poco vestita dalle stanze di Lord Konon un attimo prima che la porta fosse chiusa a chiave. Nonostante le apparenze, Imogen giura e spergiura che la situazione era ampiamente sotto controllo e che Lord Konon avrebbe ottenuto soltanto il ballo privato che le aveva chiesto in cambio di importanti promesse e favori.

Il viaggio a Keib

In alcuni ambienti del palazzo gira voce che Imogen possa essere particolarmente benvoluta da Ryan Kenson. Alla base di queste dicerie vi è il fatto che Imogen è stata inaspettatamente presa come attendente per alcuni dei viaggi diplomatici a Keib compiuti da Ryan Kenson e Amy Ripley all'indomani delle loro nozze: alla base della scelta c'è sicuramente l'irrefrenabile desiderio di viaggiare espresso a più riprese dalla ragazza, che i due consorti hanno voluto accontentare.

Amicizie

Imogen è molto legata a Malaki Akhnal, che per lei è stato come un padre. E' inoltre molto amica della sorella del Cavaliere, Lady Jen Akhnal. Nell'ultimo anno ha stretto una solida amicizia con Heidi Maers, la dama di compagnia di Lady Amy, con cui si confida spesso, e con Yera OcchiVerdi: Heidi e Yera, oltre ad essere buone amiche, sono per lei soprattutto modelli da imitare e a cui tendere.

Ex-fidanzati

Oltre alle dicerie sulle sue presunte infatuazioni nei confronti di Lord Konon Desyenne e di Ryan Kenson, Imogen ha avuto un ragazzo nel periodo che va dal 516 al 517: si tratta di Yurae Hamas, tenente dell'esercito di Beid. La loro storia è finita all'inizio del anno 517, a pochi giorni dal matrimonio di Ryan Kenson.
Creata il 17/05/2011 da DarkAngel (1156 voci inserite). Ultima modifica il 24/06/2014.
529 visite dal 17/05/2011, 01:46 (ultima visita il 16/04/2018, 17:48) - ID univoco: 2526 [copia negli appunti]
[Genera PDF]