Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Nessuno meglio di me può capire, fa molto chiappe... chiappe salate »
- Aiden Marnach -
 
Myst Cyclopedia

Danielle Frey

[personaggio]
personaggio
Razza:
Umano
Sesso:
femmina
Nato/a il:
12 luglio 499
Altezza:
164 cm
Peso:
53 kg
Ruolo:
sconosciuto
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Immagine di Danielle Frey.Danielle è una ragazza dal carattere mite e paziente, costretta dalle difficoltà della vita a cavarsela da sola: a partire dai 9 anni ha cominciato ad aiutare la madre nel suo lavoro di cameriera presso la Stazione di posta della Foglia del villaggio di Lumière; negli anni successivi ha imparato a leggere e a scrivere, nella speranza di poter ottenere un lavoro migliore presso la stazione di posta, senza però riuscirci. A 15 anni, a seguito della malattia della madre, oltre al lavoro di cameriera accetta di svolgere alcune consegne per conto di Mastro Listz, il calzolaio del paese. In conseguenza della morte della madre il calzolaio, mosso a compassione, accetta di assumerla in pianta stabile come aiutante: da quel giorno Danielle si allena a eseguire piccole riparazioni, tagliare il cuoio e a cucire scarpe, stivali, calzari e borse.

Storia

Danielle nasce a Lumiere il 12 luglio del 499 a seguito di un atto di violenza compiuto ai danni di una cameriera di nome Martha Frey da parte del bandito mercenario noto come Slavic. I primi anni della sua vita sono particolarmente difficili: i soldi guadagnati dalla giovane madre sono a malapena sufficienti per mangiare, e in più di un'occasione la piccola rischia di morire di stenti e di malattia. La situazione migliora sensibilmente nel 503, quando Slavic si fa nuovamente vivo dichiarando la sua intenzione di occuparsi delle due donne. La presenza del padre dura appena tre anni, contrassegnati da continui litigi e difficoltà: nel giugno del 506 Slavic abbandona la casa di Martha Frey, lasciando ancora una volta le due donne da sole. Da quel momento in poi si farà vivo soltanto occasionalmente, limitandosi a inviare piccole somme di denaro. Martha Frey muore il 20 febbraio del 517, lasciando Danielle sola e senza un soldo da parte.

La casa

Danielle vive da sola in una casa di legno molto piccola, situata ai margini del paese: la casa è stata sistemata da Slavic nel 506 e contiene ancora qualche oggetto personale del mercenario, che Danielle di tanto in tanto impegna presso la stazione di posta per poi riscattare appena può.

Curiosità

  • Il padre di Danielle, Slavic, viene ucciso da Loic Navar in conseguenza di uno scontro avvenuto nel vicino bosco delle falene: prima di morire, il bandito mercenario ottiene dal giovane la promessa di portare alcuni dei suoi soldi alla figlia. Di ritorno dalla missione, Loic Navar chiede ad uno dei paladini della Fortezza dell'Ultimo Sole di Rigel di rintracciare Danielle per portarle i soldi, cosa che puntualmente avviene. Tutti questi eventi sono narrati nella cronaca i misteri dell'Ogham Craobh.
  • Durante una sera d'aprile dell'anno 518 Danielle riceve la visita di Loic Navar che, accompagnato dal fratello Eric, si dichiara intenzionato ad acquistare degli stivali. Il giovane tratta Danielle con grande gentilezza e cordialità, acquistando due paia di stivali, lasciandole una moneta d'argento come mancia e augurandole di trovarsi un bravo marito.
Creata il 15/03/2009 da DarkAngel (1224 voci inserite). Ultima modifica il 15/03/2009.
1628 visite dal 15/03/2009, 04:14 (ultima visita il 30/03/2020, 17:47) - ID univoco: 1939 [copia negli appunti]
[Genera PDF]