Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Un atteggiamento interlocutorio che apprezzo. »
- Jonas il Decano -
 
Myst Cyclopedia

Colin Tarr

[personaggio]
personaggio
Titolo:
soldato scelto
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
7 12 494
Altezza:
175 cm
Peso:
70 kg
Ruolo:
compagno
Tipo:
PG
Giocatore:
Varg
ColinColin Tarr è un personaggio della Campagna di Uryen.
Giocatore Varg.

Infanzia

Colin nasce nel 494 ed è il figlio più piccolo di Marvil e Sara Tarr. I suoi due fratelli sono Domek e Konner Tarr sono più grandi di lui di 8 e 6 anni e hanno da sempre seguito il padre nel commercio delle spezie. Marvil Tarr era infatti un ricco mercante di spezie di Greyhaven spesso in viaggio in giro per il Granducato per condurre i suoi commerci. Colin passa dunque la sua prima infanzia con la madre alla quale lo lega da subito un grande affetto.
Sin da piccolo viene affidato ad un precettore per imparare a leggere e far di conto e frequenta la scuola di scherma della città per imparare a combattere. Passa però tutto il tempo che gli resta con la madre dimostrando un grande interesse per la cucina dove è sempre intento a sperimentare nuovi ingredienti.
Appena possibile il padre prova a portarlo con sé nei suoi viaggi per iniziarlo all'arte del commercio, ma Colin dimostra da subito scarso interesse alla negoziazione e alla compravendita. Questo atteggiamento di Colin causa grande ira e disappunto nel padre che presto decide di lasciarlo a Greyhaven portando con sé solo Domek e Konner.

Adolescenza

Nel 508 la carovana di Marvil Tarr viene assalita presso Aller, sulla Via dell'Alba di ritorno a Greyhaven. Dopo un duro scontro con una banda di briganti Marvil e i suoi figli perdono la vita.
Colin resta solo con la madre a 14 anni in balia degli ex soci del padre che non tardano a sottrargli le attività del padre.
Caduta in disgrazia Sara si adopera per cercare un lavoro al figlio e presto lo trova presso la cucina di una locanda. Colin è contento di lavorare in cucina, ma dedica tutta la sua attenzione alla ricerca di nuove ricette dimostrandosi incapace a tenere i tempi di una cucina. Colin passa comunque un paio di inverni nella locanda cambiando diversi incarichi ed essendo continuo bersaglio di rimproveri. Una notte viene trovato in cucina intento a preparare strani intrugli e viene definitivamente cacciato dalla locanda in malo modo.
La madre aiuta nuovamente Colin a cercare un lavoro. Il figliolo a cui è molto attaccata dimostra una grandissima intelligenza e capacità di concentrazione, ma sembra parimenti incapace nella gestione dei rapporti umani e della vita quotidiana. Questa volta è un vecchio medico condotto, Tiberius Vorgan, a prendere Colin come aiutante. Il nuovo lavoro piace molto al ragazzo che dimostra un grande interesse per l'anatomia e per la preparazione dei medicinali. Colin appena il vecchio va a letto approfitta del piccolo laboratorio dove conduce esperimenti e viviseziona animali fino a tarda notte.
Due anni dopo il vecchio muore, ma ha preso a benvolere il giovane aiutante e gli lascia una malleveria per l'ospedale della città.

Giovinezza

Nel 512 Colin comincia a lavorare nell'ospedale di Greyhaven. Segue con interesse tutti i medici; frequenta molto l'obitorio e i laboratori per la produzione di farmaci. Anche qui trova il modo di intrufolarsi nei laboratori per portare avanti i suoi esperimenti. Spesso si trova a sperimentare le sostanze che produce su sé stesso, rischiando non di rado l'avvelenamento.
Presto il suo talento viene notato da Orstein Bach, Speziale di Greyhaven, che lo vuole tra i suoi allievi. Orstein è un alchimista molto rinomato, autore di medicamenti di provata efficacia tra cui la Triàca, il Giallastro, il Giulebbo di fior di melograno, noto antispasmico. Orstein Bach è un uomo molto importante a Greyhaven, i suoi impiastri erano molto richiesti: frequentava spesso il palazzo del Granduca e in molti pensavano che sarebbe diventato lo speziale di corte. Ma poi è successo qualcosa, a cui gli apprendisti del maestro si riferiscono soltanto come "l'incidente", e di cui Orstiein non vuole assolutamente parlare: fatto sta che, dopo l'"incidente", la notorietà del Maestro si è notevolmente ridotta, così come i rapporti con la famiglia ducale.
L'apprendistato con Orstein è estremamente faticoso, e il fatto che lui abbia praticamente adottato Colin non lo ha reso meno duro nei suoi confronti: è previsto che, dopo tre anni di pratica, l'apprendista venga inviato alla ricerca di una serie di materiali rari che crescono ai 4 angoli del Granducato in una lunga ricerca che ha lo scopo non tanto e non solo di reperire gli stessi, ma di fargli fare la necessaria esperienza: infatti, secondo Orstein, la versatilità e la capacità di adattarsi a qualsiasi situazione sono le caratteristiche che distinguono lo Speziale dal ciarlatano, dall'erbaiolo o dal droghiere.

Novembre 516

Colin viene inviato a Uryen perché Orstein Bach ha ricevuto una comunicazione da un suo amico di vecchia data. Quando Orstein ricevette quella comunicazione si stupì che fosse ancora vivo, specie visto che l'avevano colto con le mani nel sacco. "Questa persona da cui ti mando", disse a Colin, "è un vecchissimo figlio di buona donna. A quanto pare lo hanno beccato, ma hanno comunque bisogno di lui. E lui ha a sua volta bisogno di qualcuno. Tu te la cavi bene con la spada, vero figliolo?"
"Allora è probabile che il tuo periodo d'apprendistato si concluderà a breve. Svolgerai la tua Ricerca nel Corno del Tramonto. Aiuterai questa persona, questo Luger, a chiarire meglio la situazione che mi ha sommariamente descritto in questa lettera... e avrai cura di riferirmi quello che ti farà fare e quello che troverai."
"Uryen è un posto particolare, ma forse è il momento giusto per andarci. Ci sono stati casini non da poco, da quelle parti, ma per fortuna dovrebbe essere tutto risolto."
"Non andrai da solo. Tra poco più di un mese c'è' la Fiera dell'Ovest, non so se ne hai mai sentito parlare."
"Ti scriverò una lettera di presentazione per raccomandarti a un altro speziale che conosco, messer Bartleby. Lui conosce bene sia Luger che il Corno del Tramonto e andrà alla fiera dell'ovest, si muove da Garak. Lo informerai che è ancora vivo e gli chiederai il favore di portarti da lui, alla Rocca di Tramontana. In cambio ti offrirai di aiutarlo alla Fiera, avrà bisogno di una mano."

Inventario

Creata il 05/09/2014 da Varg (197 voci inserite). Ultima modifica il 14/09/2017.
2139 visite dal 05/09/2014, 13:26 (ultima visita il 14/09/2019, 23:19) - ID univoco: 3381 [copia negli appunti]
[Genera PDF]