Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Ci vedo un po' di licenziosità in questi comportamenti »
- Engelhaft Todenehmer -
 
Myst Cyclopedia

Benedict Keitel

[personaggio]
personaggio
Titolo:
Lord
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Nato/a il:
12 agosto 449
Altezza:
178 cm
Peso:
115 kg
Ruolo:
sconosciuto
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Lord Benedict Keitel, Barone di AnthienBarone di Anthien, Lord Benedict è nato nel 449 ed è salito al titolo baronale nel 480, dopo la morte di suo padre Lord Goffer Keitel. Ha un solo fratello vivente, Lord Wilhelm.
Vedovo di Aleya, ha 4 figli: Eleonor, Anthony, Albert e Maxim.

La giovinezza e il carattere

Sin da giovane Lord Benedict si dimostra un individuo mite e pacifico. Amante della lettura e della scrittura, poco interessato alla vita cortese, alla caccia e alla guerra (anche forse a causa di una sua naturale tendenza alla pinguedine), preferisce trascorrere le ore in studio e solitudine.
Pressato dalle grandi aspettative di suo padre, che non nasconde di preferire il più giovane e dinamico Wilhelm come erede al titolo di Barone, si impegna il più possibile per prepararsi ad amministrare la Baronia in modo saggio e accorto. La sua indole malinconica è messa a tacere e a testa bassa Lord Benedict riesce a prepararsi e fare quello che il suo rango richiede.
Si sposa con una nobildonna suggeritagli dai genitori, ha dei figli e quando, alla morte di suo padre, viene proclamato Barone, si circonda di consiglieri morigerati e pacifici. Vuole che il suo governo venga ricordato come un periodo di pace e tranquillità.

Gli anni di governo

Purtroppo le cose non sono così semplici.
I rapporti con la vicina Baronia di Sarthe, da sempre molto aspri, si acutizzano in diverse occasioni, e ci sono vari spargimenti di sangue e scaramucce di confine.
La classe commerciale della città fa poi grandi pressioni per ottenere privilegi e autonomie, il che causa malumori e tumulti in alcuni ambienti cittadini, e il problema della sicurezza delle strade, da sempre serio, ha periodi di autentica crisi, a causa di briganti probabilmente originari del feudo vicino.
Insomma, nonostante tutta la buona volontà di Lord Benedict, le cose ad Anthien vanno tutt'altro che bene, negli anni del suo governo.

La vecchiaia

I problemi dinastici

Col sopraggiungere della vecchiaia un altro pensiero si presenta a disturbare i sonni di Lord Benedict: la grave rivalità tra i due figli, Anthony, l'erede, e Albert, il cadetto ribelle.
Mentre Anthony fa del suo meglio per rendersi degno del ruolo che gli spetterà, Albert fa di tutto per mettere in difficoltà la baronia e la sua famiglia. Capeggia scorribande in territori confinanti, inserisce uno strano segno sullo stemma di Anthien, fa strage di villici e in generale fa tutto quello che gli pare.
I rapporti tra i due fratelli si fanno sempre più tesi, e tutta la vita pubblica di Anthien ne è compromessa.

I problemi di salute

A complicare le cose ci si mette anche la salute, che si fa via via più precaria.
La gotta, comparsa già in età precoce, intorno ai 40 anni, diventa ormai molto grave, tanto che raramente Lord Benedict si alza dal letto, e quando lo fa è solo per brevissimi periodi.
Anche le mani di Lord Benedict sono ormai deformate dall'artrite, e la vista annebbiata dall'età.
Quel che non cala è invece l'appetito che, unito all'immobilità, gli ha causato un aumento di peso notevole, unito all'affanno e ai sudori freddi.
Secondo i suoi medici privati, a Lord Benedict non resta ormai molto da vivere.

La famiglia Keitel


  • Lady Eleonor Keitel, prima figlia di Lord Benedict, sposata ad un nobile deliota e madre di tre figli
  • Lord Anthony Keitel, primo figlio maschio di Lord Benedict, erede al titolo baronale
  • Lady Juliette Keitel, moglie di Lord Anthony e madre di Benedict e Thomas
  • Lord Albert Keitel, secondo figlio di Lord Benedict
  • Padre Maxim Keitel, ultimo figlio di Lord Benedict

Creata il 28/09/2007 da Annika (2145 voci inserite). Ultima modifica il 28/09/2007.
2010 visite dal 28/09/2007, 10:37 (ultima visita il 13/12/2018, 06:38) - ID univoco: 1075 [copia negli appunti]
[Genera PDF]