Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Chi meglio di me? »
- sir Andrè Navon -
 
Myst Cyclopedia

Alec Moreville

[personaggio]
personaggio
Soprannome:
Quod Tarcon
Razza:
Umano
Sesso:
maschio
Altezza:
sconosciuta
Peso:
sconosciuto
Ruolo:
ambiguo
Tipo:
PNG
Giocatore:
sconosciuto
Ritratto di Alec MorevilleAlec Moreville è uno stregone della scuola dell'Evocazione. Conduce i suoi studi in luoghi riparati e nascosti, difficilmente si fa trovare. Originario della Baronia di Laon, per quel che si sa risiede attualmente in una zona isolata del Massiccio Centrale, in territorio della Marca di Altair.

Le prime notizie su Alec Moreville

I ragazzi della Compagnia di Caen sentono il nome di Moreville per la prima volta da Frate Erwin, il quale era stato inviato dal Monastero dei Padri di Noyes a indagare riguardo lo strano incendio della casa dello stregone. Lì Erwin ebbe modo di vedere il simbolo del Sole Nero tracciato sul tronco di un albero.

La casa abbandonata

La vecchia casa di Alec Moreville si trova nella Baronia di Laon, tra il villaggio di Fustel e la foresta di Meistwode.
Si tratta di un grande edificio a due piani più mansarda, a forma di L, e di una stalla/rimessa staccata. L'edificio mostra tracce di decadimento e dell'incendio e, soprattutto sul retro, è mezzo crollato e sventrato da arbusti e radici particolarmente robusti. Sembra che la foresta sia avanzata verso la casa in rovina con una forza più che mai determinata, gli arbusti sono diventati alberi, le radici in poco tempo hanno scalzato i muri e sono cresciute invadendo un po' tutta la casa. L'atmosfera è piuttosto soffocante a causa di questa grande foresta incombente.
La cantina è infestata dai topi, umida e piena di muschio del Meistwode.
Le piante crescono un po' ovunque, il tetto è mezzo sfondato e piove in più punti, sembra tutto molto precario. Non è tutto devastato dall'incendio, ma lo è in particolare il salone sotto la scala che porta al piano di sopra. I gradini sono stati distrutti e partono solo da una certa altezza, e tutto sembra molto fragile.

Il sole nero

Il simbolo del "sole nero" è tracciato enorme sul pavimento della casa, sotto la scala, da una spaventosa bruciatura. Difficile immaginare cosa possa averlo tracciato.
Lo stesso simbolo si ritrova su un cofanetto recuperato nella soffitta (e contenente forse un campione ormai inutilizzabile di miele nero e su una grande quercia cava non distante.

La figlia Margot

Alec Moreville ha una figlia che vive nel villaggio di Fustel, Baronia di Laon. I due sono in contatto epistolare. Margot Moreville ha conosciuto i membri della Compagnia di Caen nella primavera dell'anno 516.

I nascondigli

La casa di Blain

Nel villaggio di Blain, marca di Altair, Moreville aveve una casa dove conduceva i suoi studi alchemici e magici. Era conosciuto come Quod Tarcon, uomo assai solitario.

Dai Sohnius

I "Sohnius" è un nascondiglio più remoto, nel mezzo del Massiccio Centrale. Qui Moreville vive da solo, difeso da molte terribili leggende sul suo conto (come che abbia un Golem di pietra a proteggerlo, e che sia pazzo e uccida chiunque gli si avvicini).
In realtà si tratta di una casa scavata nella roccia, sul fianco di una montagna. Ha l'imbocco di una galleria, con accanto un piccolo recinto dalla vegetazione fittissima e scura, con piante carnose e annodate tra loro.

Il Loghaeth

Alec Moreville è in possesso di una copia del Logaeth, di cui è gelosissimo, più per puntiglio che per altro.
Moreville racconta di avere acquistato il Logaeth da un libraio ambulante, Bofadar, circa 18 anni prima. E' una copia con pagina originale ed annotazioni di Randal Flagg.
Dice che inizialmente non sapeva di cosa si trattasse, e che ha iniziato a ricevere offerte, regali, lusinghe di ogni genere da gente dell'Ordine Nero. Ha ricevuto incantesimi e oggetti di valore, e poi, quando ha continuato a rifiutare di cedere il Logaeth, sono arrivate le minacce e gli attentati.
Bruciata casa, altre minacce e visite, ma intanto Moreville si è incattivito ed inizia a difendersi anche con ferocia. Il Logaeth ha persino provato a bruciarlo, almeno in parte (un angolino di pagina) e si è scatenato un putiferio.

Conoscenze nell'Ordine Nero

Moreville conosce alcuni nomi illustri dell'Ordine Nero: Alex Poe, importante studioso dell'Università di Amer, è uno di loro.
Un altro è Lord John Payne, adesso consigliere del giovanissimo Conte di Achenar, che praticamente ha il controllo di quella Contea. E' lui che all'epoca dell'incendio di Fustel gli mandò il suo scagnozzo, Lester Blidings. E' una delle persone più importanti dell'Ordine Nero, quanto meno in terra di Amer.

Conoscenze sul Miele Nero

Moreville spiega anche meglio come funzioni il Miele Nero, la sostanza misteriosa che utilizzano i membri dell'Ordine Nero. E' una sostanza che, a seconda delle dosi in cui viene assunta, può indebolire la volontà di una persona, e donargli un apparente Potere Magico.
Creata il 17/04/2008 da Annika (2212 voci inserite). Ultima modifica il 17/04/2008.
1867 visite dal 17/04/2008, 12:19 (ultima visita il 20/06/2019, 11:30) - ID univoco: 1503 [copia negli appunti]
[Genera PDF]