Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Le persone che ci stanno, le persone orgogliose e le persone che pregano le bestie spesso sono le stesse... »
- Padre Engelhaft -
 
Myst Cyclopedia

517/11/27: Kailah ad Angvard tratta con Mandy Sphere per liberare i prigionieri

[file multimediale]
file multimediale
517/11/27: Kailah ad Angvard tratta con Mandy Sphere per liberare i prigionieri
Tipo:
log
Disponibile dal:
18/03/2020
Modificato il:
21/03/2020
Dimensioni:
114.16 Kb
Content-type:
text/plain
Associato a:
1 voci
Angvard, 27-30 novembre 517: Kailah, raggiunta Angvard insieme a un plotone di soldati comandato dal Tenente [[Daron Cope|Daron]], partecipa all'incontro con la delegazione di [[Ghaan]] (guidata da [[Aureliano Horn]] e [[Mandy Sphere]]) per tentare di recuperare alcuni compagni caduti prigionieri nel corso della guerra contro [[Ghaan]].Angvard, 27-30 novembre 517: Kailah, raggiunta Angvard insieme a un plotone di soldati comandato dal Tenente Daron, partecipa all'incontro con la delegazione di Ghaan (guidata da Aureliano Horn e Mandy Sphere) per tentare di recuperare alcuni compagni caduti prigionieri nel corso della guerra contro Ghaan.

Testo della conversazione

Kailah: All'alba si va all'appuntamento col Tenente per partire
Master: ok.
Master: Vi ritrovate lì in 4, quelli del giorno prima.
Master: Tu Vian Jack Gertand
Kailah: Perfetto, equipaggiamento pronto, tutto ok
Master: loro arrivano poco dopo di voi e non sembrano aver dormito molto
Kailah: Buongiorno!
Kailah: Kailah vispa e sorridente
Master: Buongiorno. Peccato che ieri non siate venute, distribuivano birra gratis
Master: la birra degli elfi
Master: da leccarsi i baffi
Kailah: Peccato! Brinderemo al ritorno!
Master: Quella locanda è l'unica cosa che è rimasta viva, in questa cavolo di città
Master: E poi, detto tra noi... giravano delle voci
Kailah: (sarebbe quella del papá di Ali ripresa da Alister? Giusto?)
Master: interessanti
Master: (si)
Kailah: Sentiamo!
Master: Ieri io e Gertand abbiamo parlato con uno,
Master: gli abbiamo detto che insomma, stiamo per partire per una missione
Master: uno dell'esercito, di qui
Master: e questo, che sembrava saperla lunga, mi ha detto
Master: "eh... rischia che è la vostra ultima missione"
Master: "per un pò di tempo"
Master: e io subito, gli ho detto: beh ovvio, perché adesso c'è l'inverno pesante e chiudono tutto, no?
Master: e lui "eh, no".
Master: "non è per quello..."
Master: e faceva così, tutto il misterioso... vero Gert?
Master: (Gertand) annuisce
Kailah: Kailah ascolta
Master: E insomma, alla fine ci ha detto cosa intendeva
Master: dice che a breve ci sarà la pace.
Master: un trattato
Master: di fine delleostilità, o simile
Kailah: E chi era questo tipo?
Master: un caporale maggiore
Master: che dice che sa molti cazzi della Rocca
Master: ha detto proprio così, vero gert?
Master: (Gertand) annuisce
Kailah: Come si chiama? Capace lo conosco
Master: con rispetto parlando
Master: Bart, Bert...
Master: Com'era, Gert? Bart o Bert?
Master: (Gertand) Brad
Master: vero! Brad.
Kailah: Kailah sorride
Master: Caporale MAggiore Brad
Kailah: Ho presente
Master: mai visto dalla parte dove ho prestato servizio io, dev'essere uno che gestisce le cose qui
Master: alla Rocca
Kailah: Beh....anche se ci fosse la pace... non può esserci pace anche coi Risvegliati
Kailah: Quindi credo che non perderemo il lavoro in ogni caso
Master: Beh no, questo è chiaro. però magari significa che
Master: chiudiamo tutto, per l'inverno, e buona lì.
Kailah: Non sarebbe male
Kailah: Staremo a vedere
Master: E chi s'è visto s'è visto
Master: a un certo punto arriva un gruppo di uomini, da voi
Master: sono 5, a cavallo, e con altri 5-6 cavalli in più
Master: Scende da cavallo un uomo molto alto, quasi 2 metri
Master: che tu riconosci (lo facevi più basso)
Master: è il tenente Daron
Kailah: Kailah si mette sull'attenti
Master: ha un mantellone pesantissimo con il cappuccio e un elmo minaccioso sotto
Master: di quelli con la visiera
Master: riesce, incredibilmente, a non sembrarci ridicolo
Master: vi parla senza togliersi la visiera (stile mandalorian)
Master: Ciao a tutti, piacere di conoscervi
Master: la nostra missione è la seguente
Master: - andare ad Angvard
Master: - recuperare le istruzioni per lo scambio
Master: - trattare con le autorità locali per farci consegnare i prigionieri
Master: - effettuare lo scambio
Master: - tornare qui
Master: chi di voi ha messo piede al di là del traunne negli ultimi mesi alzi la mano
Kailah: Kailah alza la mano.
Master: (la alzate in 2-3)
Master: (nessuno tra vian / jack / gertand)
Master: chi di voi ha avuto a che fare con Ghaan negli ultimi mesi, alzi la mano
Master: (come prima piu o meno)
Kailah: Kailah alza la mano.
Master: bene
Master: Daron nomina due capi-squadra
Master: uno dei suoi, che ha alzato la mano due volte, per il gruppetto che è arrivato con lui
Master: e tu per il gruppetto di jack-gertand-vian-te
Kailah: Ok
Master: vi spiega che il ruolo del capo squadra è principalmente informativo: passare le info necessarie
Master: ai compagni
Master: sia il know-how che già possiede lui, in base al quale ha alzato la mano
Master: sia quello che eventualmente lui dirà
Master: a missione iniziata
Master: poi ovviamente sul campo prende le decisioni quando serve, se c'è una discussione la risolve lui
Master: (ti sembra dare per scontato che voi 4 siete un gruppo affiatato, forse che provenited dal medesimo plotone o giù di li)
Master: (cosa probabilmente vera per gli altri 4)
Kailah: Ok
Master: vi dice diprendere un cavallo, che si parte subito
Master: (prova di cavalcare)
Master: ahem
Kailah: Sissignore
Master: vabbe
Master: CE LA FATE TUTTIH :P
Kailah: Tira tu se serve
Master: l'itinerario che seguite è il solito: torre 5, torre 6, maison, cantor
Kailah: Bene
Master: torre 7, dalian, ponte
Master: con gli stop del caso
Master: e i cambi cavalli del caso
Master: avete 2 cavalli in piu per provviste etc.
Kailah: Ok
Kailah: Immagino che tra la cavalcata il freddo etc si parli poco
Master: Uryen -> Dalian lo fate in 2 giorni
Kailah: Ogni tanto il tenente se lo leva l'elmo?
Master: pernottando alla maison
Master: no
Kailah: Ottimo
Master: anche perché alla maison non dorme con voi
Master: visto che ci sono le mura e i turni già del posto
Kailah: Certo
Master: (c'è uin presidio, peraltro minimo
Master: tipo 2-3 soldati)
Master: l'ultima volta che ci sei stata (a dormire) c'era un plotone intero
Master: con Heinrich pure
Kailah: Kailah molto triste ripensa a Heinrich
Master: però sei contenta di ritrovare Jebediah
Master: che staziona lì
Kailah: Evviva! Gli faccio feste
Master: Jebediah ti dice che da quando c'è il ponte non lavora più, e qindi s'è reinventato cuoco
Master: e pilota di carri
Master: addetto al vettovagliamento
Kailah: Grande Jebediah
Master: noti una cosa curiosa
Master: anz
Master: tiro un sec
Master: (hai fatto 33 sul tavolo)
Master: noti che Daron consegna ai soldati un pizzino, e a Jebediah un altro
Master: che se lo leggono poi con calma dopo.
Kailah: Ok
Master: Jebediah ti chiede che vai a fare a Angvard
Kailah: (presumo di potergli dire dello scambio prigionieri)
Master: (sisi)
Kailah: Scambio prigionieri!
Master: AH, ti dice, quelli sono sempre brutti gatti da pelare
Kailah: Come mai?
Master: in bocca al lupo
Kailah: Crepi
Master: beh perché... non sai mai come te li ridanno
Kailah: ...speriamo bene
Master: Quelli di Ghaan hanno LETTERALMENTE la merda nel cervello
Master: e dicono sia contagiosa
Kailah: .. In effetti...
Master: ti chiede info dei tuoi compagni, vabbe, le solite cose.
Master: l'indomani vi potete lavare, perché la maison c'ha una specie di rivoletto sotterraneo (quello dove c'è pure la rimessa della barchetta)
Master: dove ci si può sciacquare comodamente nel fiume e riscaldare l'acqua
Kailah: Ok Kailah ci chiacchiera con piacere e evita ovviamente le cose che non può dire
Master: lo fate in 2 turni
Kailah: Ottimo, abluzioni mattutine
Master: così puoi vedere la ferita di Vian, che in effetti sta li
Master: dove t'aveva detto
Master: ormai rimarginata
Kailah: Brutta?
Master: ma con un bel segno chiaro
Master: colpo di ascia. segno chiaro, preciso
Master: una mezzaluna sul fianco
Master: dai contorni non troppo slabbrati
Kailah: La vedo e le chiedo come sia successo (se però capisco che non le va di parlarne non insisto)
Master: eh ti racconta, era uno scontro 1v1
Master: nel corso di un combattimento col plotone suo
Master: combattimento che era andato bene, li avevano disarmati o feriti tutti
Master: questo arretrava, ferito,
Master: ma aveva ancora l'ascia in pugno
Master: ha fatto finta di arrendersi, facendo cadere l'ascia
Master: lei è andata per recuperarla
Master: questo le ha sferrato un calcio, ha ripreso rapidamente l'ascia e gliel'ha piantata sul fianco
Kailah: .... aia
Master: poi è stato immediatamente immobbilizzato
Master: però
Master: le ha urlato qualcosa
Master: in nordro
Master: ridendo e sputacchiando
Master: a quanto lei ha capito, pur non sapendo il nordro,
Master: è stato un gesto compiuto per non essere battuto da una donna
Master: una tipa, che conosce bene le usanze dei nordri, le ha spiegato, durante la convalescenza, che quel guerriero avrebbe preferito morire che ricevere tale umiliazione
Master: (probabilmente la tipa è l'espertona di nordri che hai conosciuto pure tu
Master: lei ti dice pure
Master: che
Master: questa cosa l'ha molto colpita, perché lei era abituata al modo di ragionare degli elsenoriti che invece in molte tribù questo tipo di "disonore" non ce l'hanno.
Kailah: Si tra gli Elsenoriti ci sono molte donne combattenti
Master: ma anche tra i nordri ,dice lei
Master: solo che i nordri non portano rispetto alle notre
Master: nostre
Master: solo alle loro
Master: o almeno, così ho capito
Kailah: Che cafoni.... impareranno a rispettarci
Kailah: Con le buone o con le cattive.
Master: comunque, ti dice
Master: chi ha faatto questo, mi hanno detto che è morto
Master: magra consolazione, se penso che sono morti anche tutti i miei compagni
Kailah: Già... magra consolazione
Master: la mattina vi rimettete in marcia verso dalian
Kailah: Si
Master: e arrivate lì accolti da uno squadrone di soldati accampati (di Dalian)
Master: noti che fervono i preparativi
Master: tende, provviste
Master: vedi grande organizzazione
Master: qualche manovra che avràa che fare con l'inverno, pensi
Kailah: Che stanno facendo si capisce?
Master: ti sembra che stiano raggruppando cose
Master: vedi anche dei macchinari, per lo più smontati
Master: forse stanno smontando cose
Master: poi vedi carri, tende
Master: intravedi anche la tipa di dossler, lady Juliet
Master: e il capitano Seth Vigil
Master: con cui Daron va a parlare (intrattenendosi un pò)
Kailah: Ottimo ma non mi permetto di andarli a disturbare
Master: Jack osserva le grandi manovre
Master: ahah, se la storia che il trattato è imminente è vera, a questi prenderà un colpo
Kailah: Tu dici? Magari saranno contenti di mettersi al caldo pure loro!
Master: hmm no
Kailah: Chissà che stanno allestendo
Master: la cosa migliore per quei soldati
Master: sarebbe che la guerra continuasse per altri 3-4 mesi
Master: così si prendono lo stipendio e stanno fermi
Master: credimi, non c'è niente di peggio che restare senza lavoro a dicembre
Master: ... ma tu e la tua amica secondo me non lo sapete bene, che significa.
Kailah: Kailah sorride e annuisce
Master: si capisce che venite da famiglie importanti. Addirittura abbiamo una Yor.
Master: (Vian) scuote la testa
Kailah: Kailah fa una breve mente locale sulla famiglia del dominus di yor
Master: ti sbagli... La signoria di Yor è governata dalla famiglia Rauken dal terzo secolo.
Master: quelli che dici tu sono i Rauken
Master: Yor è il nome che nella baia viene dato ai trovatelli.
Master: (vian sorride) è il cognome più comune che puoi trovare lì.
Master: (Jack rimane un pò interdetto)
Master: Ah! non lo sapevo!
Kailah: Kailah pensa che probabilmente Vian riconoscerebbe il SUO cognome se lo sentisse.... e qui di sta zitta
Master: (Gertand) è così: gli Yor sono i figli della baia! Ne conoscevamo uno anche noi, tempo fa... non ricordi? Com'è che si chiamava
Master: Chris Yor
Master: (Jack annuisce): è vero: che idiota.
Master: Lo conoscevi, Vian? Chris Yor?
Master: (vian scuote la testa)
Master: te l'ho detto... siamo in tanti
Master: e niente, le giornate passano così, chiacchierando e facendo le cose del viaggio
Master: ripartite da Dalian l'indomani diretti verso Angvard, si fa in una giornata.
Kailah: Ottimo!
Kailah: Kailah molto contenta di tornare ad Angvard
Master: ai cancelli siete accolti dall'esercito di Angvard, in gran parte schierato
Kailah: Osserva i cambiamenti nel paesaggio
Master: appena arrivate vi viene fatta chiamare la delegazione di Uryen, con Vonner
Master: vedi un bel pò di pire allestite,
Master: prnote per essere incendiate
Master: non sai se per ederci di notte, o per bruciarci dentro qualcosa
Master: vedi anche pali conficcati, terrapieni, fossati
Master: le solite cose
Kailah: Ok
Kailah: Se poi incontro qualcuno che conosco gli chiederò
Master: dovete aspettare l'arrivo della delegazione di Uryen
Kailah: ....
Master: nell'esercito di Angvard ti aspetteresti di vedere Rak Jim, ma non lo vedi
Kailah: Aspettiamo: guardo le facce, i cambiamenti.... siamo stati tanto qui ad Angvard...
Kailah: Sisi mi informerò su come sta
Master: a un certo punto scorgi Brian
Master: che sta parlando con dei soldati
Kailah: Mi illumimo
Master: (con la fratina da paladino di Dytros)
Kailah: Se riesco lo voglio salutare
Master: ti saluta
Master: Ciao Kailah
Kailah: Brian! Ciao! Come stai?
Master: bene! e tu che mi racconti? sei da sola qui?
Master: (intende, senza gli altri del plotone)
Kailah: Si, i miei compagni sono a sud, verso Feidelm
Master: Brian annuisce
Kailah: Gli racconto brevemente le cose salienti dall'ultima volta
Master: qui ci stiamo preparando
Kailah: E poi gli chiedo qui come va e che succede
Master: all'inverno... e a quello che accadrà
Kailah: ...che accadrá?
Master: ci sono una serie di attività diplomatiche in corso
Master: di cui aspettiamo con ansia la risoluzione
Master: Il Dominus, David Raleigh, sta aspettando delle risposte importanti.
Master: da Uryen, da Dossler...
Master: da Greyhaven
Kailah: Capisco... E lady Yara come sta?
Master: .... bene, anche se in questo periodo si allena senza sosta.
Kailah: E Crystal?
Master: sta... colmando delle imperfezioni, diciamo.
Master: Crystal è con lei
Kailah: Bene, mi fa piacere
Master: stiamo tutti bene
Master: (noti che Brian ha l'elmo di Yara in mano)
Kailah: Kailah è contenta di vedere che non ci sono stati altri disastri
Master: (lo sai per certo, che èquello)
Kailah: Kailah lo guarda e chiede come mai
Kailah: Non è l'elmo di Yara quello?
Master: ... No, anche se è molt osimile, vero?
Kailah: Somiglia tanto infatti!
Master: Non ci sono stati disastri, ma questo inverno
Master: rischia di esserlo. Ti faccio vedere, guarda.
Kailah: Ok
Master: (Brian ti porta per qualche passo verso la città, primo livello, poi ti indica un punto)
Master: ti ricordi cosa c'è li, no?
Master: è la zona dei granai
Kailah: Ah
Kailah: .... capisco...
Master: Circa due settimane fa c'è stato un incendio: per fartela breve, abbiamo perso un terzo delle nostre provviste.
Kailah: Oh no
Master: e come se non bastasse, eravamo già in emergenza
Kailah: Un incendio doloso?
Master: macché.
Master: pensavamo di si
Master: ma poi abbiamo scoperto che è stato un poveretto che voleva prendere del cibo per sé e per i suoi figli
Kailah: .....
Master: nel farlo, ha fatto cadere una torcia
Kailah: che disgrazia...
Master: già. Lord David non lo ha neppure condannato
Master: tanto era disperato
Master: lui per primo
Kailah: Immagino...
Master: ma purtroppo, il danno è fatto ed è grave
Kailah: ...l'armata del corno che combina?
Master: se non fosse per il distaccamento di Uryen, e per ciò che resta dell'esercito di Angvard, avrebbero già preso il controllo della città
Master: sono uomini abituati ad abusare delle città che li ospitano
Master: non è facile tenerli a freno, neanche per i loro capi
Master: paradossalmente, questi ultimi sono molto più ragionevoli
Kailah: Non dev'essere facile, capisco
Master: puntano a un doppio matrimonio e agli eredi
Kailah: Doppio?
Master: Si: a quanto pare è spuntata una figlia di Acab
Master: che loro vorrebbero far sposare a Lord David.
Master: (Brian ti guarda)
Master: Sinceramente.... io non credo proprio che lo sia.
Kailah: Kailah sospira
Master: Che ti devo dire... non piace neanche a me
Master: però se non altro
Master: a differenza dei vermi dei Risvegliati
Master: questi sono parassiti che ci tengono, all'ospite
Master: e alla sua incolumità. O almeno, è quello che mi auguro
Kailah: Già...stanno investendo molto su questa città
Kailah: Non vorranno certo la sua rovina
Master: no, infatti.
Kailah: Kailah chiacchiera con Brian molto volentieri, in generale le fa piacere una faccia amica
Kailah: Poi, quando deve, torna dai compagni
Master: Brian ti saluta, e torna a fare le sue cose
Kailah: Kailah trotterella da Vian e gli altri
Master: trovi Vian, Jack e Gertand che stanno discutendo con un gruppetto di 3 soldati
Master: dell'armata del Corno
Kailah: Su cosa?
Master: non capisci subito
Master: questioni di denaro
Kailah: Cerco di capire e di evitare attriti
Master: quando arrivi tu piu o meno è già finito tutto
Master: se ne vanno
Master: ridacchiando
Kailah: Poi faccio un discorsetto ai 3
Master: (Jack) hanno capito che non c'è trippa per gattti.
Kailah: Vian Jack e Gert
Master: (jack) modestamennte ,gliele ho cantate per le rime.
Master: si?
Kailah: E gli spiego brevemente come funziona in città
Master: ti ascoltano
Kailah: Gli spiego che noi siamo qui anche per garantire un equilibrio tra l'armata del corno e l'esercito cittadino
Kailah: E che ci sono zone e prerogative da rispettare
Master: Ascolta, capo. Ti racconto come è andata. Questi arrivano e si presentano come guardie di Angvard. CI chiedono se abbiamo già pagato l'imposta di ingresso. Gli diciamo, no ovvio che no, se c'è una imposta d'ingresso la pagherà il nostro comandante, non certo noi. Questi ci fanno presente che l'imposta di ingresso va pagata al portatore, cioè, uno per uno.
Master: Capisco che c'è qualcosa che non va, quindi gli dico che non se ne parla proprio. E' andata così, vero Gert?
Master: (Gert annuisce)
Kailah: Quelli del Corno sono degli smargiassi ed avete fatto bene a non farvi mettere i piedi in testa
Master: poi hanno cominciato a dire che volevano parlare in privato con Vian. E io ho detto loro no, accidenti, con Vian non ci parlate in privato, se avete qualcosa da dirci ce la dite qui, a tutti e 3
Kailah: Kailah annuisce
Master: E allora hanno provato a chiederci dei bronzi
Master: per l'inverno. hanno detto proprio così, vero Gert?
Master: (Gert annuisce)
Master: dei bronzi per l'inverno
Master: e io ho detto no, beh, cari miei, i bronzi per l'inverno servono anche a me. Ché qui siamo soldati tutti, mica solo voi
Kailah: Vi spiego come funziona qui ma comunque avete fatto bene a farvi rispettare
Master: e niente ,poi hanno capito che non c'era trippa per gatti.
Kailah: I loro capi sono nostri interlocutori ma la marmaglia va gestita
Master: Certo. E io, modestamente, l'ho gestita
Kailah: Perfetto
Master: Gentile, ma fermo
Master: (Gert) rigoroso.
Master: Esatto! rigoroso.
Kailah: Kailah annuisce e comunque spende 5 minuti a dare info utili di convivenza tra eserciti
Master: ok.
Master: ti stanno a sentire.
Kailah: Quali zone, quali locande etc
Master: Arriva poi finalmente la delegazione di Uryen
Master: che vi porta al campo di uryen, e da lì, da vonner
Master: lungo la starada sentite il tonificante odore di kreepar arrosto.
Kailah: Sigh
Master: (Gert) ci devono essere dei cadaveri a cielo aperto, nelle vicinanze. Sniff sniff
Kailah: Purtroppo mi sa che con l'inverno.... sempre più spesso son costretti a mangiare kreepar...
Master: (Jack) Odorava così la latrina di mia nonna, quando ci fecero la tana i tassi nello scarico
Master: (Jack) dopo qualche settimana, era cosi: non ti potevi neanche avvicinare. Non vi dico com'era il tasso quando lo tirammo fuori
Master: pareva un topo, da quanto era nero
Kailah: ....
Master: noti in effetti
Master: che il numero di "poveri" s'è quadruplicato
Master: stanno tutti a chieervi qualcosa per mangiare
Kailah: Speriamo non ce ne diano anche a noi, di kreepar arrosto...
Master: possibilment cibo, neanche soldi
Master: c'è a un certo punto un tipo, avrà 40 anni ma ne dimostrerà 60, che a'gtgrappa a Vian
Master: le si butt aproprio addosso... "per favore.e....
Kailah: .... povera gente...e l'inverno è appena iniziato
Master: (Jack) Eh no! EH NO! E che diamine
Kailah: Occhio ai borseggiatori
Master: (Jack si avvicina con aria minacciosa)
Master: AAAAHH!
Kailah: Kailah osserva la scena
Master: (Jack urla addosso al malcapitato)
Master: Il vecchio ha un colpo, gli cede lo sfintere, sentite un rombo d'aria improvviso
Master: e poi scappa, a gambe levate
Master: (Jack scoppia a ridere)
Master: ahahah! Hai sentito che peto assurdo, Gert?
Kailah: ....
Master: (Gert annuisce)
Kailah: Vian tutto a posto?
Master: (Vian) si si, era solo un poveretto
Master: Secondo me non mangia da giorni
Master: ma non possono ... dargli qualcosa?
Master: qualsiasi cosa...
Kailah: Sarà un inverno molto difficile questo...
Kailah: Non hanno cibo per tutti
Master: (Jack, guardando verso l'alto) Guardate lassù. Scommetto che al secondo e al terzo livello
Master: si mangia lautamente
Master: Come sempre, la fame la fanno fare a chi vive in basso
Kailah: Lord David è una persona attenta, ce la mette tutta
Master: Ho sentito dire che il Dominus ha tipo 12 anni
Master: Quello non saprà neanche mangiare da solo, a momenti
Master: (ne ha 14, btw)
Kailah: Molto giovane, ma è intelligente e fa meglio che può, vista la situazione E sua sorella Lady Yara è una paladina
Kailah: Non sono certo i ricchi crapuloni che affamano il popolo
Master: (Gert) un figlio di mio cugino c'è morto, mangiando da solo a quell'età. UN ossicino di pollo, proprio qui (si indica la gola)
Master: 12 anni
Master: (Jack annuisce, a te e a Gert)
Kailah: È la guerra che affama Angvard, il morbo.... Non lord David
Kailah: Kailah ne parla molto convinta, senza nascondere di "saperlo"
Master: (Jack) ma si, lo so, lo so. Però, diciamocelo pure senza peli sulla lingua, al calar del sole a Lord David il suo cosciotto di agnello scottadito alle erbe col vinello di campagna glielo portano, mentre a quel poveretto di prima... no
Master: (Gert annuisce) vino rosso. Non troppo
Master: (Jack) troppo no, che poi non si ritira e gli togli tutto il sapore.
Kailah: Kailah non risponde
Master: (Vian pure resta in silenzio)
Master: Siete al campo di Uryen
Kailah: Aspettiamo istruzioni.
Master: Daron parla con Vonner, voi venite alloggiati da una parte.
Master: Daron torna da voi dopo circa 1 ora.
Master: Allora
Kailah: (sempre elmato?)
Master: (SI)
Master: stai cercando di ricordare se lo hai mai visto senza elmo
Master: alla chela
Master: ti sa di no
Kailah: Ok
Master: Allora
Master: abbiamo 4 tizi da scambiare
Master: purtroppo sono di grado leggermente inferiore a quelli che vogliamo recuperare
Master: quindi proveremo a offrire loro più una compensazione
Master: per recuperare 4 dei nostri
Master: se non accettano, punteremo a recuperarne 3
Master: (ti fa i nomi, per fortuna Rock è presente tra i "recuperati" in entrambi gli scenari)
Kailah: Ok gli altri li conosco?
Master: no
Kailah: Ok
Master: tra esattamente 2 giorni, come ci avevano comunicato, dobbiamo incontrarli
Master: c'è una delegazione di Ghaan che scenderà a trattare
Master: ora, è importante che vi dica una cosa.
Master: questi scambi
Master: comunque vadano
Master: è fondamentale che le delegazioni restino tutte intere.
Master: il primo colpo di testa, e ci giochiamo i nostri prigionieri.
Master: e salta tutto per chissà quanto tempo
Master: è già successo
Master: con Ghaan
Master: quindi non facciamolo risuccedere
Kailah: Kailah annuisce
Master: se ci attaccano loro, o qualcuno tenta colpi di testa
Master: ci difendiamo
Master: ma cerchiamo
Master: di lasciare tutti vivi
Master: perché l'importante è che , alla fine di tutto,
Master: entrambi i capi delle rispettive delegazioni
Master: tornino indietro dai rispettivi eserciti, a dire le magiche parole
Master: "è andato tutto bene".
Master: siamo intesi?
Master: (tutti annuiscono)
Kailah: Sissignore
Master: quindi, cerchiamo di farla girare per il verso giusto, e se non ci riusciamo cerchiamo di riprenderla
Master: i prigionieri non saranno presenti al primo icnontro
Master: quello serve per accordarsi sulle modalità dello scambio
Master: quasi sempre, poi, lo scambio lo fanno altri
Master: quindi
Master: andrà cosi
Master: voi 4
Master: (kailah, vian, jack, Gert)
Master: sarete con me a fare l'incontro preliminare.
Master: voi altri 4 (gli altri 4)
Master: sarete con me a recuperare i prigionieri.
Kailah: (ma se non sbaglio barun aveva mandato me perché conoscevo bene rock?)
Master: (si, devi capire se gli hanno fatto qualcosa)
Master: (ma non lo sai se Daron ha questa info)
Master: (che tu lo conosci, che puoi "analizzarlo", etc.)
Kailah: Signore, posso parlarvi un momento in privato?
Master: (diciamo la paura di Barun è che ti mandino un William)
Master: (nel corpo di Rock)
Master: (paura un pò irrazionale, ma tant'è)
Master: Certamente.
Master: (andate in privato)
Kailah: Il Capitano Barun, nell'assegnarmi a questo incarico, si è raccomandato che io.... controllassi le condizioni del sergente Rock, quando ce lo restituiranno.
Master: Daron ti ascolta
Master: Da un punto di vista medico?
Kailah: Lo conosco molto bene e inoltre, essendo una maga, posso assicurarmi che non gli abbiano fatto nulla di strano
Master: Barun ha paura che ci rifilino un'altro di quegli innalzati, visto che già l'hanno fatto... magari uno aggressivo.
Master: (Daron annuisce)
Kailah: Esatto
Master: hmm
Kailah: Sono stata a lungo con Annie, ero presente al suo scambio, ormai molto tempo fa
Kailah: Ed ho conosciuto vari innalzati.
Master: (Daron ti ascolta)
Master: Quindi, se Rock (o qualcun altro) ci fosse.. diciamo... restituito
Master: in modo diverso da come ce lo aspettiamo
Master: tu mi dici che lo sapresti riconoscere. giusto?
Kailah: Con una buona approssimazione credo di sì
Master: Dimmi cosa faresti, a quel punto. Ipotizzando che sia proprio Rock.
Kailah: ...
Master: immaginaci lì, sull'altopiano
Master: 5 contro 5
Kailah: Intanto lo recupererei
Master: (Daron annuisce)
Master: ma se lo recuperi, quelli se ne vanno
Master: con i loro 4.
Master: te ne rendi conto di questo, no?
Kailah: Barun vorrebbe che gli riportassimo Rock pure da innalzato
Master: (Daron annuisce)
Master: molto bene. Non serve altro
Master: torniamo dagl ialtri
Kailah: Ok
Master: Daron torna dagli altri con te
Master: ricapitolando
Master: primo incontro: Kailah, Vian, Jack, Gertand
Master: secondo incontro, gli altri 4
Master: appena recuperiamo i nostri
Master: ci incontriamo, a poca distanza dal luogo dell'incontro,
Master: dove tutti insieme provvederemo a controllarli
Master: per assicurarci che
Master: non ci rifilino infetti o simile
Kailah: Kailah annuisce
Master: correremo il rischio, perché tanto
Master: se ci mandano degli infetti, sarà l'ultimo scambio che faremo con loro
Master: e non penso siano così idioti da eliminare quel canale per così poco
Master: è più probabile in quel caso che tentino di eliminarci tutti
Master: e, se così vogliono fare, sarà piu semplice per loro ucciderci al primo incontro... o al secondo
Master: Questo è quello che rischiate più di ogni altra cosa
Master: che Ghaan non sia più interessata a scambiare prigionieri
Master: è vero oggi, ed è vero ogni volta che si fanno questi scambi
Master: se avessimo di fronte un nemico normale, il rischio sarebbe basso
Master: ma ... il signore di Ghaan è un pazzo scatenato
Master: quindi questo rischio è piu alto.
Master: Tutto chiaro?
Kailah: Sissignore
Master: bene. avete un giorno libero. Imparate e seguite le regole della città.
Master: ci vediamo qui all'alba del... (2 giorni da oggi)
Kailah: Nel giorno libero io vorrei provare a incontrare Norman
Master: pronti per partire. Ci vorranno 4-5 ore per arrivare al luogo del primo incontro.
Master: (Daron vi congeda)
Master: (il giorno è libero ma ovviamente non dovete lasciare la città etc.)
Master: (siete in servizio ma unassigned)
Kailah: Si dicevo vorrei provare a incontrare Norman (credo che dovrei chiedere a Vonner però)
Master: Jack e Gertand sembrano ansiosi di chiedere ad alcuni commilitoni, ch conoscono, come funziona la città (locande, osterie, vino, birra, donne, etc.)
Master: (carte)
Kailah: (voglio fare le cose in modo impeccabile)
Master: Norman sarebbe ?
Master: Il mago di Acab?
Kailah: Il mago di Acab
Kailah: Si mi deve dare indicazioni per volareeee
Master: Vonner ti riceve.
Master: Kailah
Kailah: Chiedo il permesso di incontrare il mago Norman, col quale ci eravamo incontrati prima del nostro viaggio e con cui eravamo d'accordo per rivederci
Master: ascoltami un momento, prima.
Kailah: Si
Master: se non fossi venuta tu da me, sarei venuto a cercarti io, questa sera.
Kailah: ...
Master: (VOnner è molto serio)
Kailah: Kailah pure
Master: ti interessa recuperare Rock, vero?
Kailah: Moltissimo.
Master: so che è il tuo sargente
Master: (Vonner sospira)
Kailah: ...
Master: devi provare a chiudere subito
Master: non abbiamo tempo
Master: per un secondo incontro
Master: il protocollo, come sai, prevede due incontri
Kailah: ...
Master: il primo serve a organizzare le modalità del secondo, che si svolge a qualche giorno di distanza
Master: solitamente 5 o 6
Master: ...
Master: ne hai 1, due al massimo
Master: forse neppure.
Master: Daron lo sa
Master: gli altir no
Master: lo sapete solo tu e lui
Master: E lui saprà che tu lo sai.
Kailah: .... d'accordo... ma porteranno i prigionieri già in zona al momento del primo incontro?
Master: non ne ho idea.
Kailah: Kailah inspira
Master: se così non fosse, devi spingere per un secondo incontro pressoché immediato
Master: giusto il tempo per andarli a prendere.
Kailah: .... va bene
Master: ascolta
Master: dipenderà tutto da chi mandano .. dall'altra parte
Master: se capiscono che avete fretta, è la fine
Master: (Vonner sospira)
Master: non sono certo che sia possibile farcela. Speriamo bene.
Master: (capisci che quello che ti ha detto è una specie di segreto di stato)
Kailah: Kailah annuisce, molto seria
Master: Ora dimmi tu, cosa volevi sapere.
Kailah: Questo autunno, col vostro permesso visitai Norman, il mago di Acab, col quale eravamo poi d'accordo per rivederci appena possibile
Kailah: Deve darmi indicazioni per migliorare un incantesimo che so fare.
Kailah: Se per voi va bene vorrei andare a vedere se è possibile parlarci
Master: Va bene. ti scriverò un permesso con il quale potrai farti ricevere... se lui lo vorrà
Kailah: Grazie
Master: (Vonner te lo firma)
Master: (lo sigilla, e te lo dà)
Master: non cercarlo al campo dell'Armata del Corno
Master: si trova al terzo livello
Master: insieme agli altri pezzi grossi della Brigata del Tramonto
Kailah: D'accordo, grazie
Master: Altro?
Kailah: Kailah si congeda
Kailah: E va a cercare Norman
Master: ok
Master: (dove vai a cercare Norman?)
Kailah: Al livello superiore della cittá
Master: perfetto
Kailah: Ho la malleveria quindi vado diretta
Master: dal 1o al 2o livello non ti fanno stoerie
Master: dal 2o al 3o voglion osapere dove devi andare
Kailah: Lo spiego
Master: trovi due guardie molto rigorose che ti dicono che l'intero 3o livello è off limits
Master: per i soldati
Master: e anche quando gli dai il coso di Vonner, ti dicono che devono chiedere
Master: perché Vonner pure non c'ha autorità qui
Master: perdi un casino di tempo
Kailah: Mi qualifico e dico che devo conferire con messer Norman
Kailah: Aspetto con pazienza olimpica
Master: che nomi fai a parte Norman e Vonner
Kailah: Sono guardie di Angvard?
Master: si
Kailah: Beh posso nominare il mio buon addestratore Nano allora
Master: fai una prova di persuasione (Che ti tirerò io)
Kailah: Ho militato sotto il suo comando qualche mese fa
Master: quando nomini Rak-Jim, si guardano. poi confabulano un pò
Master: e poi ti dicono che tutti hanno militato sotto Rak-Jim, qui
Master: non per questo possono accedere al 3o livello
Kailah: Gli nomino anche Lady Cristal allora
Master: ti dicono che è una questione di sicurezza della città
Master: ti chiedono in che rapporti sei con Crystal
Kailah: Racconto di aver fatto parte del suo plotone e di essere con lei in ottimi rapporti
Master: te la vann a chiamare, dopo un pò che parli
Master: però sembrano proprio restii
Master: è la prima volta che becchi questa resistenza
Master: dopo un pò viene Crystal
Kailah: Molto bene, li ringrazio molto e mi scuso per il disturbo arrecato
Kailah: Saluto Cryatal scusandomi per averla mandata a chiamare
Master: Crystal si fà dare la cosa di Vonner
Master: ti fa passare dicendo alle guardie che va bene
Kailah: Grazie davvero
Master: Crystal ti porge i ringraziamenti a nome di Lady Yara per quello che tu e il tuo gruppo avete fatto.
Master: dice che quello che avete recuperato è arrivato pochi giorni fa ed è stato messe in sicurezza.
Master: proprio per questo l'accesso a questo livello è blindato
Kailah: Ottimo, sono molto contenta ed é un bene che sia tutto bene al sicuro
Kailah: É giusto essere prudenti
Kailah: Se vuol sapere qualcosa del viaggio o altro mi trattengo con lei, ma se la vedo indaffarata non le faccio perder tempo
Kailah: e chiedo dove si trovi Messer Norman
Master: Ti dice che sono in corso i preparativi di due cose molto importanti
Master: entrambe in questi giorni
Master: e Norman sta sueprvisionando, con altri, una delle due
Kailah: Ascolto
Master: ti porta poi in un posto dove ti dice che lo potrai trovare
Master: il posto è presidiato da vari membri della brigata del tramonto, tra i quali riconosci Greg e Montaine. Non vedi invece Acab
Master: Crystal va a parlare e le vieneincontro proprio greg
Master: con cui scambia qualche parola (che non capisci)
Master: poi greg guarda oltre lei, verso di te, e poi le annuisce
Master: e Crystal torna da te e ti dice, puoi chiedere a lui.
Kailah: Grazie!
Kailah: Vado a salutare Greg
Master: Greg stava commentando qualcosa con Montaine riguardo al braccio di Crystal
Master: (ora che lei se n'è andata)
Kailah: Ciao!
Master: Ciao Kailah
Kailah: Come stai?
Master: io bene, tu? so che siete tornati da un bel giro
Kailah: Eh si.... é stato parecchio lungo e movimentato
Master: sei stata dalle parti nostre
Master: Indica montaine
Kailah: Parecchio su a nord siamo arrivati
Master: come mai ancora qui? Non vi siete stancati di tentare il suicidio?
Kailah: Ehhh
Kailah: Qui si é sentita l'eruzione?
Master: No, ma abbiamo visto il fumo
Kailah: Eravamo proprio lí sotto quando é successo
Master: (a un certo punto senti
Master: un urlo terrificante
Master: di guerra, tipo
Master: provenire da un edificio di pietra, lì nei pressi
Master: che si esaurisce con uno schianto
Master: Greg e Montaine si guardano
Master: (Greg) mi sa che... stasera ti torna tutta rotta
Kailah: ...
Master: A proposito, non tocca a te?
Master: (Montaine guarda il sole)
Master: è vero. Vado a prepararmi
Master: I miei omaggi
Master: (montaine ti saluta)
Master: (montaine va via)
Kailah: Ricambio il saluto
Kailah: ... siete molto indaffarati!
Master: ... colpa vostra! ci avete riempito di roba
Master: e come al solito, c'è poco tempo per fare tutto
Kailah: Oh si.
Master: quale dei grandi eventi del secolo sei venuta a vedere?
Kailah: Nessuno! Non so neanche cosa stiate combinando! Sto cercando Norman per motivi...di studio, diciamo
Master: in questi dieci giorni scarsi, in questi tre edifici si scriverà un pezzo di storia del Granducato.
Master: Norman? Ok, seguimi
Master: te lo chiamo
Kailah: Grazie!
Master: Greg ti scorta verso uno dei tre edifici, che sembra una specie di laboratorio/fucina.
Master: ed effettivmaente
Master: senti smartellare
Master: di brutto
Master: e senti anche un NOOOOOOOOOOOOOOO
Master: CAPREEE
Master: CAPRE DI CAPRE
Master: Quante volte ve lo devo dire che queste botti devono avere tre temperature diverse. DIVERSE, mannaggia alla barba di Kratos
Master: Rifare! tutto da rifare!
Kailah: ....
Master: chiamatemi quando sarete pronti! E SIATE PRONTI, STAVOLTA
Master: ma roba da matti
Master: il tizio che parla ad alta voce esce dall'edificio, spazientito, dirigendosi nella vostra direzione
Master: si toglie il grembiule da fabbro, dei guanti di ferro
Master: che butta in una tinozza (vedi che fanno fumo)
Master: una pinza rovente, in un'altra tinozza (ancora più fumo)
Master: Roba da matti proprio. Il lavoro più importante della mia vita, e mi tocca farlo con dei mentecatti.
Master: (Greg ti sussurra) in realtà sono i migliori che abbiamo trovato.
Master: è solo che non sono Nani, quindi a lui stanno sul cazzo.
Master: il tipo che esce dal grembiule, benché nero di fuliggine, lo riconosci: è Rak Jim
Kailah: Accenno un sorriso a Greg, tra il curioso e il divertito
Master: Rak Jim ti guarda. "Eh no!", dice... "Non sono presentabile! NON SONO PRESENTABILE! A dopo"
Master: (e inforca una porta)
Kailah: Scoppio a ridere
Master: vado a chiamarti Norman, a quanto ho capito .. si pigliano una pausa
Master: Greg pure ridacchia.
Kailah: Grazie Greg
Master: Capisci che mi tocca fare? E' così tutti i giorni
Master: (Greg si allontana, scuotendo la testa)
Master: nel frattempo, senti altre urla belluine.
Master: maschi e femmine
Master: (è l'edificio dove è andata Crystal)
Master: peraltro
Master: ora ci fai caso
Master: ma senti del potere magico nell'aria
Master: provenire, supponi, dall'edificio di fronte a te, quello di Rak Jim
Master: esce Norman. Forse è lui, ma ti sembra più legato a qualche incantesimo di qualche tipo.
Master: (Norman ti guarda)
Master: Kailah. Mi ricordo di te.
Master: (Norman ha un panno con cui si sta ripulendo le mani: noti che ha delle ferite sulle mani: abrasioni, bruciature)
Kailah: Buongiorno! Son passata da Angvard ed ho pensato di venirvi a salutare ed aggiornarvi sui miei progressi
Master: bene.
Master: So che avete viaggiato molto.
Master: Luger mi ha raccontato.
Kailah: Eh si....
Kailah: Ah...
Kailah: Luger? Siete riusciti ad incontrarvi?
Kailah: (kaiah é stupita)
Master: (norman si volta verso l'edificio da cui è appena uscito)
Master: Beh... è lì dentro.
Kailah: Oh! Che bello! E come sta?
Master: Ai lavori forzati, diciamo
Kailah: (sono molto felice chiaramente di avere sue notizie, e non lo nascondo)
Master: Ne approfitta per dare una mano: come saprai certamente,
Kailah: Posso.... salutarlo?
Master: ha puntato sul cavallo sbagliato, diciamo così.
Kailah: Eh si
Master: E sta facendo di tutto per espiare.
Kailah: ...
Master: Ti accompagno, ma possiamo stare poco.
Master: La cosa che stiamo facendo ha bisogno di riposare.
Kailah: Va bene!
Master: E lui con lei
Master: Norman ti fa strada
Master: entri in una cosa che è a metà tra una fucina e un laboratorio alchemico
Kailah: Seguo Norman molto contenta
Master: c'è un altoforno di pietra enorme, roba che non hai mai visto prima
Master: Norman ti dice... guarda che spettacolo.
Kailah: Wow!
Master: Non siamo più in grado di costruirle, robe così
Kailah: Impressionante
Master: Questo un tempo
Master: lo accendevano con grande facilità
Master: con le risorse che abbiamo oggi, riusciamo a malapena a farlo in tre.
Master: (capisci che il potere magico viene, almen in parte, da quella zona)
Master: senti anche un odore stranissimo,
Master: tipo zolfo concentrato
Kailah: Non vi chiedo che state facendo perché immagino sia... riservato
Kailah: ...ma wow, impressionante
Master: oltre a te e a Norman, vedi 2 o 3 attendenti (Greg incluso) che tirano avanti e indietro cose
Master: Ogni tanto qualcuno chiede a norman: "questo lo possiamo buttà?"
Master: e Norman dice, si, o no, a seconda dei casi
Master: Per scaramanzia, cerchiamo di non dirlo mai.
Master: non siamo certi che riusciremo nell'impresa.
Master: (Norman ti porta da Luger)
Kailah: Kailah annuisce
Master: Luger è steso su una specie di sdraietta di legno, ti sembra "invecchiato"
Master: si alza a malapena
Kailah: Kailah va a abbracciare il povero buon vecchio Luger
Master: Kailah...ciao
Master: Luger ti abbraccia e scoppia in lacrime
Master: come se la tua presenza gli avesse riportato alla memoria cose
Master: e ti stringe
Kailah: Kailah lo abbraccia, anche lei commossa
Master: Luger poi indica
Master: l'altoforno
Master: ... stiamo... stiamo a bon punto
Master: questa cosa... questa cosa la farò bene, vedrai
Kailah: Ne sono certa
Master: voglio fare una cosa per bene, questa volta
Master: luger ti guarda, contento
Master: poi...
Master: come se improvvisamente si ricordasse qualcosa
Master: cerca a tentoni
Master: chiede a Greg di aiutarlo
Master: (Greg arriva)
Master: (tipo badante)
Master: Oh.. issa!
Master: dove andiamo, nonno?
Master: Ah, ok
Master: avanti
Master: in marcia
Master: (Greg ti guarda e ti fa cenno di aspettare lì)
Kailah: Ok
Master: greg aiuta luger a camminare, dopo uh pò luger ce la fa da solo
Master: ti sembra davvero malandato
Master: evidentemnte l'ultimo "fallimento" gli ha tolto molta energia
Master: fisica e mentale
Kailah: .... mi si stringe il cuore a vederlo cosí fragile
Master: luger e greg raggiungono un armadietto, da cui luger cerca di prendere delle cose
Master: (Greg) oh piano, piano...che casca tutto! piano!
Master: Che qui come niente si spacca una boccetta e crepiamo tutti
Kailah: Aspetto guardandomi intorno in questa strana "fabbrica del planem" o quel che é
Master: Luger torna da te con una borsa
Master: e te la porge
Master: Ti ho scritto tutto.. è tutto scritto
Kailah: La prendo tra le mani
Kailah: ...
Master: Sono cose che ti serviranno.. che vi serviranno
Kailah: Grazie....
Master: ti hos critto tutto
Master: (Greg) si, ha capito: le hai scritto tutto
Master: ora ci risediamo, però
Master: che tra poco riprendiamo, no?
Master: poi se no mi caschi nel forno
Master: ti ricordi ieri? che stavi per cascarmi ne l forno?
Master: (Greg si volta verso di te)
Kailah: Kailah sta lí con la borsa tra le mani
Master: ora lo vedi moribondo, ma questo è un grillo, eh
Master: quando c'è da lavorare, scatta su che neanche avesse 30 anni
Master: poi appena il Nano smonta, si spegne
Master: recupera le forze
Kailah: Sono felice di sentirlo...
Master: te lo dico io, questo è di quelli che sembra sempre che sta a morì, e poi
Master: ... ce seppellisce a tutti
Kailah: .... considerando la vita che facciamo...
Master: esatto.
Kailah: Kailah si stringe nelle spalle
Master: (Norman) volevi dirm ialtro?
Master: (Norman) ti servirà un permesso per portare via quella roba.
Master: Greg, la riaccompagni tu poi?
Master: (Greg annuisce) si si, che non c'ho voglia di scrivere.
Kailah: Ho imparato l'incantesimo della telecinesi fino al punto che mi avete insegnato, sono pronta per andare avanti
Master: famm isolo dare un'occhiata, che se ci perquisiscono e vedono cose strane poi rompono i coglioni
Master: (Greg ti chiede di dare occhiata al contenuto della borsa)
Kailah: (glie la porgo)
Master: (Norman) a che punto sei arrivata? che specializzazione
Kailah: Forza Magica
Master: Ok, dunque sei pronta per apprendere le arti della Levitazione
Kailah: Annuisco
Master: (Norman indica una scrivania poco distante) siediti lì, vado a prendere le mie cose.
Kailah: Si
Master: (time burst -> vi mettete a studiare qualche ora)
Kailah: Ok
Master: Norman ti aveva detto/consigliato di cercare Dust?
Master: per levitazione e volare?
Master: non mi ricordo
Kailah: Si che lui è super esperto
Master: ti ribadisce
Kailah: Ma è uccel di bosco
Master: che se vuoi imparare velocemente queste cose
Master: dovresti parlare con lui
Master: eh lo so, dice
Master: piu c'è odore di battaglie
Master: e meno lo vedi, a Dust
Kailah: Eh si....
Master: e quindi.... di questi tempi, lo vedremo poco
Kailah: Ma il destino è imprevedibile, chi lo sa
Master: sai qual è il modo migliore per acchiappare un mago che vola?
Kailah: Aspettare che scenda?
Master: un altro mago che vola. Per questo Dust non è propenso a insegnare quell'arte....
Master: però penso che con te farà un'eccezione
Master: (studiate levitazione)
Master: (per qualche ora)
Kailah: Ok
Master: dopo un pò quelli ricominciano a martellare quindi andate di fuori
Master: poi verso metà pomeriggio serve Norman
Master: dentro
Master: e quindi ti deve salutare.
Master: TOrna Greg
Master: Ahh, ho proprio voglia di bere qualcosa.
Kailah: Lo ringrazio molto
Master: che ci andiamo a mangiare?
Kailah: Decidi tu
Master: Ti presento la mia ragazza
Master: ah no, aspetta
Master: già vi conoscete
Master: vi ho già presentate, mi pare.
Master: vabbe. vi ripresento.
Kailah: (mi pare di si)
Master: In questi giorni se non mangiamo insieme ci rimane male.
Kailah: Mi pare giusto, andiamo
Master: Passate dal 3o al 2o, vi perquisiscono entrambi PER ASSICURARSI CHE NON PORTIATE VIA NULLA
Master: la tua borsa viene perquisita
Master: greg dice che sono regali di Luger
Kailah: (kailah non ha ancora guardato nella borsa)
Master: (no ti serve tempo per farlo)
Master: cmq vedi che c'è un pò di roba che conosci
Master: e un pò di roba che non conosci
Kailah: (si ma poi sono troppo stanca per tanto studio)
Kailah: Kailah vuole distrarsi con gente simpatica e tranquilla per la sera
Kailah: E Greg + sua ragazza è perfetto (molto meglio di Greg senza ragazza)
Master: greg ti port aal primo livello
Master: Vuoi mangiare i Kreepar, i topi di campagna o i pesci del fiumiciattolo qui fuori angvard?
Master: OCCHIO CHE E' UNA DOMANDA TRABOCCHETTO
Kailah: Ahahahah
Master: se non hai mai provato i topi, te li consiglio
Master: se li cuoci tanto non muori
Master: e se siamo fortunati, hanno anche le zampe di gallina
Master: fritte
Kailah: Prendo quello che prendete voi! Dopo l'ultimo viaggio sono diventata molto meno schizzinosa in fatto di civo
Kailah: cibo
Master: ok
Master: Andiamo a raccattare la mia dama.
Kailah: Andiamo
Master: Greg spadroneggia proprio, a livelli del sindaco del primo livello
Master: la gente che lo saluta, chi lo chiama Sir Greg
Master: (tutti poracci, ovvio)
Master: ma anche qualche guardia
Kailah: Ce lo prendo un po' in giro
Master: Ridi ridi, ma domani vedi come ti romperanno le palle i tuoi
Master: che ti sei fatta vedere in giro con me
Kailah: Penso che sopravviverò
Master: Arrivate pressp le porte della città e lì greg recupera Ceyen
Kailah: Saluto Ceyen, che avevo incontrato già al villaggio mesi prima
Master: Ceyen te la ricordavi coi capelli castani/rossi e alle spalle
Kailah: Non so se si ricorda di me
Master: e invece
Master: ha cambiato sia acconciatura che colore dei capelli (parrucca)
Kailah: Ok
Master: capisci pure che è una cosa nuova,
Master: perché Greg è sorpreso
Kailah: Kailah nota qualcosa di diverso, si
Master: (Ceyen) Allora? Come sto?
Master: (Greg) wow
Master: No cioè
Master: OVVIAMENTE stavi meglio prima,
Master: che domande,
Master: però
Master: .. cioè... caspita... sembri...
Master: SEMBRI LEI! ah ah ! che forza
Master: (Ceyen) eh, modestamente...
Master: (Ceyen ti guarda)
Kailah: (a chi somiglierebbe?)
Master: (boh? cose loro)
Master: mmmm... mi ricordo di te.
Kailah: Ciao!
Master: sei Kailah
Master: tu ti ricordi di me?
Master: Ero... un pò diversa
Kailah: Si! Devo dire però che non ti avrei riconosciuta
Master: (Ceyen sorride)
Master: è il bello delle parrucche: ti fanno sembrare un'altra, proprio
Master: (Greg) altroché!
Master: (Ceyen) ... e infatti fanno impazzire gli uomini.... quelli infedeli, soprattutto
Kailah: É vero, é una parrucca molto bella, sembrano veri
Master: (Greg) Verissimo. Bastardi
Master: (Ceyen) e non sapete quanto diamine c'è voluto, e ci vorrà ogni volta!
Master: Andiamo a mangiare? Muoio dalla voglia di mangiare quei topoletti arrosto
Master: (Ceyen scherza, ovviamente)
Kailah: Kailah si aggrega molto allegramente: chiacchiera e scherza
Kailah: Vuole togliersi dalla mente l'ansia per l'indomani
Master: Greg vi porta in questo posto, che si chiama Senza Vergogna
Kailah: (e lo studio faticoso del pomeriggio)
Master: c'ha pure un insegna, dove noti che vergogna è scritto male
Master: Vergonga
Master: Senza Vergonga
Kailah: Giustamente
Master: l'oste è un tipo un pò grossolano
Master: con i baffi tuttti unti
Master: secco
Master: che cucina per tutti lo stesso piatto
Master: (non ordini ,ti siedi e mangi)
Master: e presenta ogni portata in modo abbastanza sconcio, con doppisensi vari (topo, topa)
Master: tutti giocati sulle pietanze (peraltro oribbili)
Master: ma ridono tutti tantissimo
Kailah: Fa onore al nome della locanda
Kailah: Non faccio la schizzinosa
Master: sisi
Master: ma è proprio un format, capisci
Master: funziona cosi
Master: paghi l'intrattenimento insieme al cibo
Master: anche perché
Kailah: Ok
Master: il cibo non vale niente
Master: c'è però un pò di birra
Master: che addolcisce
Master: birra dolciastra, peraltro
Master: Greg vi spiega
Kailah: Bevo pochissimo comunque
Master: che di qusti tempi è piu facile farla cosi
Master: piu economica
Master: Greg gioca cmq a fare quello "con due donne2
Master: "con due donne"
Master: evidentemente
Master: e Ceyen gli regge pure il gioco
Master: (noti che è ESTREMAMENTE disinibita, lei)
Master: risponde a tono alle battute, etc.
Master: in generale pensi che a Engelhaft con questi due verrebbe un colpo
Kailah: Io la prendo con filosofia e chiacchiero del piú e del meno (pur essendo piú inibita, ovviamente)
Master: a passarci una serata
Master: ti fanno pure un sacco di domande
Kailah: Sisi
Master: su di te, sulla tua vita privata
Master: su come sono i tuoi compagni
Kailah: Ah pensavo del viaggio e roba seroa
Kailah: Racconto aneddoti buffi
Kailah: Cose leggere
Master: no capisci che non vogliono parlare del viaggio
Master: si vogliono rilassare
Kailah: Sven adoratore di tumuli...
Master: a un certo punto Ceyen (che si ingozza di birra oltre modo) vomita pure
Master: tra le risate generali
Master: (ride pure lei, mezza ubriaca)
Master: però riesce a farlo con una certa classe
Master: senza insozzarsi
Kailah: A una certa io dovrò tornare al campo
Master: (proteggendo la parrucca)
Master: sisi
Master: passi cmq una serata diversa, diciamo cosi
Master: Greg ti dice, che la riaccompagna lei
Kailah: Quando é ora mi congedo, non voglio sgarrare
Master: sisi
Master: Ti dice pure ,"ti inviterei a restare, ma stasera è meglio di no"
Master: peccato, eh
Kailah: Vi ringrazio per la serata, buon proseguimento!
Master: torni al campo e ci sta Vian
Kailah: Io torno all'accampamento
Master: tenda a 2
Kailah: Ciao!
Master: altre 3 tende con gli altri (tutti M)
Master: (Vian) Ciao!
Master: tutto bene?
Kailah: Perfetto, metto al sicuro il borsello di Luger
Kailah: Si! Son contenta perché ho incontrato un po' di amici che non vedevo da tempo
Master: ho provato a comprare della carne secca, ma mi sa che mi hanno venduto una fregatura
Master: (Vian la indica, da una parte)
Master: è durissima... immaginabile
Master: immangiabile
Kailah: Eh.... qui il cibo é un po' cosí...
Kailah: ...ma magari sanno come ammorbidirla
Master: Jack mi ha consigliato di bollirla
Kailah: Non la buttare
Kailah: Sisi infatti
Master: no no, di questi tempi no
Kailah: Alle brutte brodo
Master: esatto
Kailah: E poi polpettine di lesso
Master: a cucinare non ho mai imparato bene
Master: in caserma c'era chi lo faceva, da sempre
Kailah: Nemmeno io!
Master: a Yor
Kailah: Uno dei miei commilitoni frequenti, un amico, lavorava in una locanda
Kailah: Io mai stata granché capace
Master: Eh si, ogni plotone ... ha il suo cuoco
Master: ...
Kailah: Già...
Master: (Vian si intristisce)
Kailah: Pronta per domani?
Master: Si, credo di si
Master: E' buffo,mi continua a ronzare in testa una cosa
Kailah: Cosa?
Master: una stupidaggine
Kailah: Dimmi!
Master: c'era uno, dei soldati che
Master: è venuto su a Uryen con me
Master: del nostro plotone di Yor
Master: si chiamava Matty, aveva la mia età
Master: (quindi piuttosto giovane, pensi: 21, 22)
Master: e s'era... esaltato
Master: per quelle medagliette che avete voi
Master: la stella di merito, lo stellone, la moneta, la croce del caos
Kailah: ...
Master: e passava le serate a raccontarci di come funzionavano
Master: e poi ci raccontò dello scudo dell'Ultimo
Kailah: ....
Master: quella che danno all'ultimo superstite
Kailah: Kailah annuisce seria
Master: e spiegò che, era una delle più difficili
Master: perché
Master: per prenderla, devi sopravvivere
Master: ma devi essere lì
Master: nel momento in cui succede
Master: devi... sopravvivere solo tu
Master: e ricordo che ci ridemmo, che ci scherzammo
Master: e io dissi, che non la vorrei mai
Master: una onorificenza così
Kailah: Nessuno la vorrebbe mai
Master: perché.... che cosa c'è, da festeggiare... da fregiarsi
Master: se... resti da sola... l'unica sopravvissuta
Master: ... e poi...
Kailah: ...
Master: quel giorno... in cui rimasi ferita
Master: quando mi ripresi, e mi portarono via
Master: verso sud
Master: via dalle falesie
Master: tutti mi vennero a salutare, perché io andavo... ma loro sarebbero restati lì
Master: e matty mi disse
Master: "guarda che non te lo danno, lo scudo dell'ultimo"
Kailah: ......
Master: "se moriamo tutti, perché tu così non ci sei"
Master: "quindi... torna presto..."
Master: (Vian scoppia a piangere)
Kailah: Kailah prende la mano di Vian per tranquillizzarla
Master: non riesco a smettere di pensarci
Kailah: ... non devi smettere di pensarci, fai bene a non dimenticare i compagni caduti, anche se é doloroso
Master: La guerra... la guerra è una cosa orribile.
Kailah: Anche io ho perso degli amici in questa guerra, e ci penso continuamente
Master: non riesco ad esaltarmi, a...
Kailah: Ma sai, col tempo diventamo come.... non so
Master: ... a trovarci questa gloria, questa soddisfazione
Master: è tutto brutto e basta.
Kailah: Non fa piú male come all'inizio.... diventano come degli spiriti benevoli che ti stanno vicino
Master: ...
Kailah: ....la guerra é bruttissima, ma proprio i compagni caduti ci possono dare la forza per resistere
Kailah: Quindi non ti sforzare per non pensarci.... falli restare vicino a te
Kailah: anche se fa un po' male.
Master: Vian annuisce.
Master: DOpo un pò si calma e si addormenta.
Kailah: Coraggio, a dormire adesso
Master: L'indomani, dovete partire.
Kailah: Kailah si prepara
Master: Daron vi spiega l'itinerario
Master: 4 ore a cavallo
Master: poi vi dividete in 2 gruppi
Master: tu vian jack etc. e lui andate
Master: gli altri aspettano
Master: e poi ci si ribecca
Kailah: Perfetto.
Master: ad accordo (si spera) raggiunto.
Kailah: (il punto dello scambio é lo stesso che fu per Annie?)
Master: (grosso modo)
Master: non proprio lì ma quasi
Kailah: Ripenso alla testa mozzata di Manuel di Ghaan con un brivido di orrore
Master: eh si, esatto
Master: all'epoca ci fu Manuel
Kailah: Chissá stavolta.
Kailah: ...speriamo bene.
Master: il viaggio procede senza troppe complicazioni
Master: a un certo punto Jack se la vede brutta (il suo cavallo, soprattutto) perché viene attaccato da uno dei ragni cacciatori
Master: che infestano quelle pianure intorno a Angvard
Master: lo stronzo, incredibilmente, stava nascosto semi-invisibile sotto un pò di neve
Master: a Jack viene quasi un infarto
Master: dalla sorpresa
Master: e il cavallo si imbizzarrisce e cade
Master: fortuna vuole
Kailah: Poverino, i kreepar sono brutti forte, ci credo
Master: che questo capitombolo ha l'effetto collaterale, completamente casuale, di far fallire l'attacco del ragno
Master: che poi riuscite a gestire (e allontanare)
Master: però qusta cosa vi fa stare molto più all'erta
Master: incontrate anche due o tre risvegliati "ibernati"
Master: statue di ghiaccio
Master: (non sono ricoperte di ghiaccio, sono solo assiderati
Master: il vento di notte
Master: li ha freezati cosi
Master: spiega Daron
Master: fenomeno molto comune d'inverno
Master: e positivo
Master: (li decapita)
Kailah: giusto
Master: arrivate in zona.
Kailah: Ok.
Master: peraltro, uno dei risvegliati "simboleggia" (decapitato)
Master: il meeting point.
Master: perché sta proprio lì.
Master: e quindi diventa "ci vediamo al risvegliato decapitato".
Master: salite per un crinale che vi porterà al luogo dell'incontro.
Master: occhio ai ragni, dice Daron
Master: guardate bene dove mettete i piedi che a volte scavano buche
Master: son bastardi forte, commenta Jack.
Master: (jack super-cauto, dopo la mala parata)
Kailah: Stiamo tutti attenti
Master: a un certo punto, sentite un urlo
Master: "Fermi lì"
Master: dall'alto lato del crinale, a circa 10 metri da voi in linea d'aria (ma pressoché irraggiungibili in tempi brevi, ci vorrebbero almeno 10 round o un grande balzo)
Master: ci stanno 4 persone
Master: (voi siete 5)
Kailah: Facce note?
Master: quello che parla lo riconosci: è Aureliano Horn, noto anche come "Sergente Otto"
Master: lo avete incontrato quando siete stati su
Master: è stato per breve tempo vs prigioniero
Kailah: (ah ora ricordo: rapporti piuttosto buoni mi pare, ci eravamo lasciati benino)
Master: (si, grossomodo)
Master: sfortunatamente
Master: non si può dire lo stesso della seconda, e ultima, faccia nota che riconosci.
Master: con la quale, per usare un eufemismo, vi siete lasciati molto meno bene.
Kailah: ...
Master: (un sec)
Master: https://www.myst.it/cyclopedia/Mandy-Sphere/4125
Master: L'ultima volta che l'avevi vista, era prigioniera ad Angvard.
Kailah: Ah ops
Master: Ma sapevi anche, vi era giunta voce... che fosse stata proposta per uno scambio
Master: in cambio, se non ricordi male, di un paladino superstite della sacra
Kailah: Beh si fu scambiata ricordo
Kailah: La garguzzista
Master: Mandy ti osserva sorridendo, con le sue lentiggini
Master: (Mandy) Felice di vedervi, spero che abbiate fatto buon viaggio.
Master: a quanto pare
Master: sarà lei la negoziatrice, visto che parla.
Kailah: (lascio parlare Daron ovviamente)
Master: ok.
Master: capite subit
Master: che la cosa parte in salita
Master: Mandy dice (riassumo per semplicità)
Master: "siete arrivati tardi, a condurre questo negoziato: la nostra proposta era di giorni fa
Master: daron spiega che abbiamo fatto prima possibile, tre soldati su quattro sono di uryen
Master: e necessitano di più tempo
Master: (il quarto ti sembra di capire è di dossler: nessuno di angvard)
Master: Mandy dice che il valore delle persone oggetto dello scambio è cambiato
Master: E non seve che vi spieghi perché, aggiunge.
Master: lo sapete benissimo anche voi cosa sta per succedere
Master: Sono già arrivati i messi ducali?
Master: (Mandy vi sfotte un pò)
Master: Daron dice che a lui della politica non gliene frega niente
Master: è stato mandato qui per recuperare dei soldati,
Master: e intende portare a termine l'incarico
Master: Lei dice che le condizioni non vanno più bene, perché alla luce di quello che sta per succedere i negoziati saranno automatici
Master: quindi
Master: i casi sono due
Master: o non avete fretta... e allora tanto vale aspettare la ratifica del trattato
Master: e la smilitarizzazione di angvard da parte delle truppe ostili
Master: a Ghaan
Master: e l'abbandono dei presidi, etc.
Master: (settimane, mesi -> dopo l'inverno)
Master: oppure, con estremo ritardo
Master: vediamo se ci sono le condizioni per chiuderla prima.
Master: Daron dice che è interessato a chiuderla prima
Master: Mandy chiede se Daron ha l'autorità di negoziare i termini
Master: Daron fa la stessa domanda, e la risposta è si per entrambi (dalla'ltro lato questa autorità ce l'ha aureliano horn)
Master: (il quale non batte ciglio)
Master: e a quel punto, mandy chiede di poter venire da voi
Master: in mezzo a voi
Master: che s'è stufata di parlare cosi
Master: (urlando)
Kailah: (aiutami se ricordo male: lei sa prendere le sembianze di chi vuole, purché donna, mi pare)
Master: daron dice ok, e mandy - da sola - arriva da voi, a piedi
Master: eh boh, non so se conosci i suoi poteri con precisione
Master: chi te lo ha detto?
Kailah: Io sussurro a daron prima che arrivi chi é quella Mandy (ammesso che lui non la conosca)
Master: Lui dice che ha presente
Kailah: Gli dico chiesa di gargutz e basta
Kailah: Ok
Kailah: Giusto perché sappia chi ha davanti
Master: vi dice che magari è una trappola, tipo ci vuole provocare
Master: farci fare qualche cazzata
Kailah: Io invece sto qualche passo indietro senza attirare attenzione
Master: ok
Master: vian fa come te.
Kailah: (anche se sicuro mi ha riconosciuta)
Master: (sisi non ne ha fatto mistero)
Kailah: Ok
Master: Pensi che sia molto fisionomista :)
Kailah: Aspettiamo buoni buoni
Master: Mandy arriva davanti a voi.
Master: vi studia
Kailah: ...
Master: vi guarda proprio bene bene
Master: e poi
Master: tu hai proprio l'impressione
Master: che stia facendo qualcosa
Master: di strano
Master: a te
Kailah: In che senso?
Master: (devi fare dei tiri, ti faccio io)
Kailah: Si grazie
Kailah: Non so se la scheda sul sito sia aggiornata
Master: ti senti
Master: (era int + 3d10 tanto
Master: non penso ti sia cresciuta)
Kailah: Aimè no
Master: ti senti "incasinata"
Master: nella testa
Master: per un momento no nti ricordi piu niente
Master: un vuoto totale
Master: poi ti riaffiorano i ricordi
Master: ma hai il TERRORE di esserti appena dimenticata qualcosa. qualcosa di importante
Master: qualcosa di recente
Kailah: ... appoggio la mano al braccio di Vian
Master: e lo senti freddo
Master: (perché FA freddo)
Master: ma lo senti freddo anche perché ti rendi conto che Vian
Master: ha pure lei un'espressione strana
Master: e ti guarda
Master: (Mandy) Orbene
Kailah: La guardo, sono molto preoccupata, la scuoto leggermente
Master: Ghaan ha poco interesse per questo scambio, ve lo devo dire.
Kailah: (Vian)
Master: tuttavia
Master: (sisi, si riha)
Master: TUTTAVIA...
Master: una proposta ce l'avrei
Master: in fondo, è una proposta conveniente
Master: visto che a breve saremo ... in pace, no?
Master: tutti... in... pace
Master: (sorride)
Master: (Daron) Arriviamo al dunque. Se non vi interessa recuperare i vostri prigionieri, saremo lieti di ospitarli ancora per un pò
Master: (Mandy) l'accordo che vi propongo è questo
Kailah: (inizio a invidiare Daron col suo bell'elmo totale)
Master: - noi vi ridiamo tutti i vostri prigionieri.
Master: - voi ci ridate tutti i nostri prigionieri...
Master: ... e....
Master: come dimostrazione di pace, a buon augurio dell'accordo che sta per essere firmato,
Master: concederete a una di loro due - a vostra scelta -
Master: il privilegio di venire a farsi una breve vacanza al nord.
Master: (e indica te e vian)
Master: (Mandy ti sorride. proprio a te)
Kailah: (non ricambio il sorriso, sono molto tesa)
Kailah: (aspetto Daron che parli)
Master: Daron dice che l'accordo messo così non è accettabile: siamo venuti per recuperare prigionieri, non per darvene altri
Master: .... E allora siete venuti inutilmente. dice mandy.
Master: Perché o io torno a Ghaan con una di loro due, o non se ne farà niente.
Master: e così dicendo
Master: si volta
Master: e se ne torna nella zona sua.
Kailah: (possiamo parlare senza che ci senta?)
Master: (si)
Master: (anzi, è previsto, lei se ne va apposta per farvi parlare tra voi)
Master: sei certa al 99% che ti sia anche "uscita" dalla testa
Master: per la cronaca
Master: (e pure di Vian, a quanto sembra)
Kailah: Allora dico a Daron che Mandy deve averci fatto un qualche maleficio
Kailah: Almeno, parlo per me
Kailah: E spiego che ero tra quelli che la catturatono
Master: Daron dice: non vi preoccupate. Conosco i trucchetti di quelli come lei. sono giochetti del cazzo, durano poco.
Kailah: Lei ha dei poteri che non conosco, non essendo propriamente...magici
Master: cosa pensi che ti abbia fatto, di preciso?
Kailah: Temo sia come entrata nella mia testa
Kailah: Non so fino a che punto possa spingersi, ma
Kailah: ... potrebbe avermi letto qualcosa dentro
Master: sai qualcosa che potrebbe danneggiarci, o avvantaggiare lei?
Master: che potrebbe aver letto
Kailah: Come ad esempio (e abbasso la voce) il fatto che sarei disposta a molto, per salvare Rock
Master: (Vian dice che anche lei pensa che sia successo a lei qualcosa di simile... ma che per fortuna sa poco e niente)
Master: Aspetta
Master: c'è un problema
Master: nel momento in cui
Master: stai per pronunciare "Rock"
Master: ti rendi conto
Master: che...
Kailah: ....
Master: non ti ricordi piu
Master: non ti ricordi piu alcune cose
Master: tra cui come si chiama, non ti viene
Master: ci devi pensare
Master: tantissimo
Kailah: ....
Master: tipo come quando hai le cose sulla punta della lingua
Master: ma proprio non ti viene
Master: e altre cose
Master: che riguardano rock
Kailah: Ma il resto?
Master: non ti tornano, non te le ricordi per ora
Kailah: ...
Master: eh molte cose si ovviamente
Master: il "grossissimo" si
Kailah: Impallidisco
Master: però
Master: pensi che
Master: alcun iparticolari si siano come incasinati
Master: il tentennamento sul nome te lo fa capire
Master: si si
Master: ma pensi che ci sono delle cose
Kailah: Ok allora prendo Daron da parte
Master: che non ti ricordi piu.
Master: e ovviamente
Master: non puoi sapere quali
Master: hai presente quando sai di aver perso qualcosa di importante, ma non sai cosa?
Master: ecco
Master: quella sensazione lì
Kailah: Io... mi ha rimescolato i pensieri, quella strega
Master: sembra tutto al posto suo, ma SEI CERTA ch non è cosi
Master: SEI CERTA che prima era "di piu" e ora è "di meno"
Kailah: Sono confusa ma so che sono molto affezionata al... la persona che dobbiamo liberare
Master: ...
Kailah: Ora....
Kailah: .... non so più bene, ma se lei lo sa, Mandy, sa che cosa provo e che...
Master: (ti annuncio
Master: ch ehai fatto un tiro di freddezza
Master: per "gestire la cosa in modo controllato"
Master: e hai fatto 1-1-6)
Kailah: (ok)
Kailah: Ok
Kailah: ...
Master: Daron ti mette una mano sulla spalla.
Master: Stai calma.
Master: respira.
Kailah: Respiro
Master: Io ricordo tutto.
Master: Fidati di me.
Kailah: Respiro e mi rendo conto di non ricordate più ....
Kailah: ...
Kailah: Ok
Master: Devi tranquillizzarti ora.
Kailah: Respiro
Master: Perché serve che rimani lucida.
Master: ok?
Kailah: Faccio RESPIRAZIONE su me stessa, posso?
Master: mmmm
Master: si
Master: tiro
Master: dimmi quanto devo fare
Kailah: Lo spell tranquillante
Kailah: Bo poco era facile
Master: lol hai fatto
Master: 39
Kailah: Trucco minore
Master: sul tavolo
Kailah: Ok ottimo
Master: respiri.
Kailah: Ottimo cerco di calmarmi
Master: bene.
Master: Allora.
Master: Daron vi deve parlare.
Master: ascoltatemi.
Kailah: Ok
Master: tutti e 3.
Master: tutti e 4.
Master: Vi dico come stanno le cose. fidatevi di me.
Master: quella ci vuole fare incazzare
Master: sta giocando con i vostri nervi
Master: (i nostri nervi)
Kailah: ...
Master: sta facendo cose per farvi innervosire
Master: per farci tornare sfiduciati
Master: è una dimostrazione di forza, la sua.
Master: per conto di Ghaan
Master: ha congegnato la cosa in modo tale che
Master: qualsiasi cosa scegliamo, torneremo sentendoci sconfitti
Master: il punto è che, purtroppo
Master: dei loro uomini non gliene frega niente, perché hanno mangiato la foglia. sanno già
Master: che molto probabilmente Angvard sarà "costretta" a cederli indietro
Master: perché la cosa del trattato, che dice
Master: è vera
Master: questa missione
Master: nostra
Master: puntava tutto sul fatto che non ne fossero certi
Master: mi capite? mi seguite?
Master: (daron vi guarda, attraverso l'elmo)
Kailah: (annuisco)
Master: (parla a te e a vian)
Master: non so se ne sono certi o quasi certi, ma questa ha deciso di puntare su quel cavallo
Master: e ormai questa trattativa la perdiamo. comunque vada.
Master: vediamo di perderla nel modo migliore.
Master: così da non avere rimpianti.
Master: ora, le opzioni
Master: che abbiamo
Master: la più semplice, che consiglio io
Master: lasciamo le cose come stanno. Torniamocene cosi come siamo.
Master: Ci saranno altre occasioni per recuperare i nostri prigionieri
Master: e ci teniamo i loro
Master: non perdiamo niente.
Master: mi seguite?
Kailah: (annuisco)
Master: la seconda
Master: (Daron guarda te)
Master: vai tu.
Master: Ve la faccio semplice: non si può fare.
Master: tu sai perché
Master: non è una cosa che posso autorizzare, neanche volendo.
Master: e non voglio.
Master: (Daron si gira verso gli altri)
Kailah: (annuisco con un gesto rigido)
Master: lei è una risorsa importante. Ha nel sangue quello che a Ghaan bramano piu di quasi ogni altra cosa
Master: non può andare. E' chiaro a tutti?
Master: (daron lo dice perché dev'essere chiaro, che non si può: se no sembra che è una scelta sua)
Kailah: (sospiro)
Master: (tutti annuiscono)
Master: Lei lo sa
Master: che non puoi andare
Master: lo sa che non ti lascerei mai andare
Master: se ti ha messo dentro come ipotesi, è per farti rosicare a te
Master: e per far litigare noi
Kailah: (annuisco)
Master: è un miraggio, quello che ci fa vedere.
Master: Quella è una stronza vera
Master: di quelle che nelle guerre ci sguazzano
Master: ci ha detto male, che ce l'hanno mandata oggi: ci manderà di traverso un pò di nottate, questa giornata.
Master: capite perché è difficile, fare gli scambi? Perché si rischiano queste situazioni qua... queste fregature qua.
Master: ...
Master: (Daron sospira)
Master: terza opzione.
Kailah: ....
Master: (Daron guarda Vian)
Master: Vian fa per parlare ma daron la ferma
Master: ... so cosa stai per dire.
Master: è una cazzata.
Master: (vian sta zitta)
Master: Ha visto i tuoi gradi
Master: sa che sei un soldato semplice
Master: come tutti i soldati semplici, sa che vieni da una situazione difficile
Master: non serve incasinarti la testa per scoprirlo
Master: quelle come lei tirano a indovinare
Master: trovami un soldato semplice che non ha perso un amico, un fratello, un amante, un padre
Master: o i compagni di plotone
Master: su quella barca ci stiamo tutti. solo che tu
Master: ci stai da meno tempo e sei meno abituata. senti gli scossoni più forte di noi e ti viene da vomitare
Master: lei punta su questo
Master: per far rosicare noi.
Kailah: ....
Master: recuperiamo 4 uomini e ne perdiamo 1
Master: ma torneremo a casa pensando solo a te
Master: questo è quello che succederà
Kailah: (cerco di ricordare, ragionare lucidamente, mi sforzo da morire)
Master: e lei lo sa. e quanti siamo qui? in 5. ne fotte 5, così
Master: lo capisci?
Master: lo capite?
Kailah: ...
Master: io ve lo dico, quella è una stronza grossa. una che se ne avete l'occasione , sul campo di battaglia, non la dovete lasciare scappare
Master: se non ci fosse così tanto in gioco
Master: l'unica opzione alternativa a ciò che faremo
Master: ovvero tornarcene a casa a mani vuote...
Master: ... sarebbe prendere questa
Master: (daron si tocca l'elsa della spada)
Master: e tirargliela in gola da qui,
Master: a ficcargliela su per la trachea
Master: prima che possa far uscire altre merdate da quella bocca
Kailah: Kailah chiude gli occhi
Master: tuttavia.
Master: siccome il sapore del vomito, per quanto schifoso
Master: aiuta a capire cos'è la guerra
Master: adesso ognuno di voi
Master: dirà cosa è giusto fare.
Master: perché se adesso tornate ad Angvard
Master: pensando di aver dovuto subire la decisione di un tenente
Master: quanto sono veri gli Dei, vorrà dire che da questa esperienza nessuno di voi avrà imparato un cazzo
Master: e questa cosa, invece, forse
Master: è l'unica cosa positiva... per così dire ... che possiamo provare a portarci a casa.
Master: Il mio voto lo sapete. A voi.
Master: (vian) penso ... penso che dovrei andare. Quei quattro soldati che l'esercito recupererà sono tutti più utili di me.
Master: (jack) col cazzo. Tu resti qui: pur di non darla vinta a quella lesbica di merda sarei disposto a.... non lo so, a tagliarmi le palle
Master: (gertand) non lo so davvero. Penso che debba decidere il tenente.
Master: (gertand) scusatemi. non sono in grado di valutare. Cercherò di rifletterci, a cose fatte.
Kailah: Inspiro, guardo Vian e in lei rivedo la Annie di molto tempo fa, prima che Mirai la innalzasse. Esito... poi parlo:
Kailah: Vian, non puoi andare. Non saresti.... una normale prigioniera dell'esercito.
Master: (daron annuisce)
Kailah: Saresti il giocattolino di quella strega, che ti...
Kailah: ...ti devasterebbe la mente e l'anima
Master: La decisione è presa: prima ce ne andiamo da questo posto schifoso e meglio è.
Kailah: Solo per farci tutti morire di rimorso
Master: (Daron e Jack annuiscono)
Master: E' esattamente così.
Kailah: Kailah lascia la frase a metà e si volta, per non farsi vedere in viso.
Master: Daron urla, rivolto al gruppetto
Master: Abbiamo deciso che i nostri uomini continueranno a farsi offrire i pasti dal Signore di Ghaan ancora per un pò
Master: saremo lieti, nel frattempo, di fare altrettanto coi vostri
Master: Quando vorrete proporci uno scambio vero, invece di prenderci per il culo, fatecelo sapere.
Master: (Daron si volta verso di voi)
Master: il nostro lavoro è finito. torniamo ad Angvard.
Master: (tu non ti volti piu verso id loro?)
Kailah: Solo dopo qualche momento, senza incrociare sguardi
Master: vedi lei
Master: Mandy Sphere
Kailah: No lei no
Master: che vi osserva, da lontano
Master: ah ok
Kailah: Loro non li guardo
Master: allora non vedi niente
Master: però la "senti"
Kailah: Pensavo i compagni
Master: Jack parla un pò, sulla via del ritorno
Kailah: Io muta
Master: Ragazzi, veramente: non ci facciamo mandare di traveso la cena per questa cazzata.
Master: HA DETTO BENE IL TENENTE
Master: non era uno scambio: era una presa per il culo!
Master: abbiamo perso tempo
Master: alla fine pari e patta, no?
Master: vero, Vian?
Master: (nessuno parla)
Master: (Gertand) Jack
Master: basta cosi.
Master: Daron vi guida giu per il crinale, poi vi ricompattate con gli altri
Master: che vengono informati, brevemente. è andata male
Master: stiamo come stiamo
Master: tutti a casa.
Master: e tornate ad Angvard.
Master: vi ritrovate nella tenda, tu e Vian.
Kailah: (a me tornano i ricordi o resto confusa?)
Master: macché, un casino c'hai in testa
Master: poi il doppio 1 non ti ha aiutato
Master: a gestire la cosa
Kailah: (ok)
Master: il punto cmq
Master: è che non lo sai
Master: quando e se ti torna qualcosa
Master: perhcé non sai bene cosa ti sei scordata
Master: non sai di esserti scordato qualcosa.
Master: dopo un pò cmq ti tranquillizzi nel senso
Master: che non pensi che possa avrti estirpato cose come sentimenti, ricordi chiave etc.
Master: il 99% è ancora al suo posto
Master: di sicuro
Kailah: Ma non ricordo qualcosa...e quel qualcosa l'ha rubato lei
Master: il tuo livello di autoanalisi (che fara inelle prossime ore, durante la notte)
Kailah: Per fingersi me
Master: ti farà capire che non è che "ci tieni di meno"
Master: eh
Kailah: No ma peggio
Master: questa cosa ti attanaglia
Master: poi in questo momento, complice il doppio 1
Kailah: Lei chissà si fingerà me? Gli dirà qualcosa che io sapevo per convincerlo?
Master: ti pare "onnipotente", ti viene pure un pò da sopravvalutarla (probabilmente)
Kailah: Oddio... è terribile
Master: nei prox giorni razionalizzerai meglio la cosa e penserai che non è che era questa Dea del trasformismo, altrimenit era già diventata il Granduca
Master: ma la notte la passi di merda,s i
Kailah: Cerco di ricordare tutto quello che ricordo, per assicurarmi di ricordarlo
Master: ahah. ma è ovviamente un circolo vizioso
Kailah: Ovvio
Master: se non te lo ricordi non te lo puoi ricordare
Master: e piu ci pensi piu ti frustra
Kailah: È solo un modo per farmi del male
Master: comunque Vian
Master: sta in paranoia tipo te
Master: vedi che pure lei rosica da morire
Kailah: Le spiego la cosa di cui sono sicura
Master: pure a lei è "sparito" qualcosa"
Kailah: E le racconto la storia di Annie
Master: lei ti dice che per un attimo non s'è ricordata piu i nomi
Master: dei compagni di plotone
Master: spariti tutti
Master: poi tornati
Kailah: E di come le sarebbe toccata una cosa simile
Master: ma con il retrtogusto di aver dimenticato cose
Master: (come te)
Kailah: Per me uguale, le dico
Master: lei ti ascolta
Master: passate un pò di tempo sveglie a parlare, nella notte: lei ti fa domande
Master: su annie
Master: lei ti confessa che
Master: in quel momento
Master: s'è propri osentita "predestinata" per andare
Master: per far tornare quei 4
Master: la vedeva come l'unica cosa "buona" che forse poteva fare, come soldato
Master: oltre che morire al prossimo scontro vs nordri, come probabilmente sarà.
Master: (o risvegliati)
Kailah: Le racconto persino, complice la debolezza, che io tengo molto al sergente, e che anche se so di non ricordare tutto.... so che non ci avrebbe mai perdonati se avessimo immolato uma innocente
Master: sembrava "un buon affare"
Master: e mentre lo dice ,un pò se ne vergogna
Kailah: Le spiego che a Ghaan certi prigionieri sono manipolati e devastati
Master: lei ti dice (anche lei non te lo dice subito, ma dopo un pò te lo confessa)
Master: che lo ha visto come una sorta di "suicidio con benefit"
Master: in quel momento
Kailah: E mentre lo dico muoio dentro pensando a Rock in quelle mani
Master: anche complice il fatto che sta molto giu
Master: in questi giorni
Master: (noti che fa un pò di confusione
Master: tra "prigioniera torturata" e "morta")
Master: ragiona un pò come se fossero sinonimi
Kailah: ....
Master: Lei ti dice che uno del plotone era il suo ragazzo e che quando ha visto che s'era dimenticata il nome non c'ha visto piu
Kailah: Kailah si strofina energicamente le mani sul viso
Kailah: Quella strega avremmo dovuto ammazzarla quando ne abbiamo avuto l'occasione.
Kailah: (lo dice proprio con odio)
Master: come è che si chiama?
Kailah: ....la strega?
Kailah: ...
Master: si
Kailah: Mandy
Master: (non se l'è scordato, è che non lo sa :)
Master: ... Mandy.
Kailah: Kailah non riesce a star ferma, si alza, beve 100 volte, è davvero furiosa
Master: eh, pure vian no nriesce a dormire
Master: subite grosso modo gli stessi effetti
Master: nervosi
Kailah: Ha paura che la vendetta di Mandy ricada su Rock
Kailah: Per dispetto gli faccia chissà che
Kailah: Che adesso gli dica chissà che
Kailah: E così via
Master: la notte non passa
Kailah: In un loop mentale devastante
Master: vi arrovellate, ognuna presa nel suo loop
Master: esatto
Master: a un certo punto, però
Master: accade qualcosa
Master: che vi risveglia dal loop
Master: poco prima dell'alba
Master: trombe
Master: casino
Master: urla
Kailah: ...
Kailah: Che diavolo...
Master: uttto l'accampamento urla
Master: e c'è un casino tremendo
Master: ma non è solo l'accampamento
Master: è tutto il primo livello
Master: e poi s'allarga
Master: a tutta la città
Kailah: ....
Kailah: Che sta succedendo?
Master: è arrivato un messo, nottetempo
Master: dicono da Feidelm
Master: notizia confermata anche da Uryen
Master: e da Dossler, e da Greyhaven
Master: il 30 novembre del 517
Master: (quindi non oggi, ma a breve)
Kailah: ..... pace?
Master: viene dichiarato, dal Duca di Leisburg, il cessate il fuoco con effetto immediato
Master: tra Ghaan e Angvard
Master: e disposto il ritiro, sempre con effetto immediato, di tutte le truppe provenienti da Surok
Master: c'è chi festeggia,
Master: chi dice che è una fregatura
Master: ma non ce n'è uno, ad Angvard, che non ne parli
Master: e nessuno dorme, questa notte
Kailah: Kailah si lascia scivolare a terra, seduta al lato della tenda, e scoppia a piangere a dirotto, un pianto irrefrenabile
Kailah: rabbioso
Master: (tecnicamente è un "leak", arriva prima la notizia del decreto ducale)
Master: sarà proclamato l'indomani
Kailah: Stritola con le mani la tela della tenda
Master: Vian ti si accovaccia vicina
Master: e sta li, con te
Master: pure lei completamente smarrita
Kailah: Kailah le sta accanto, trovando conforto nella sua presenza
Master: mentre intorno a voi, cori, trombe... feste...
Master: ... e una città intera che esulta.
Creata il 18/03/2020 da DarkAngel (1224 voci inserite). Ultima modifica il 21/03/2020.
747 visite dal 18/03/2020, 18:37 (ultima visita il 14/08/2020, 16:50) - ID univoco: 4393 [copia negli appunti]