Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Uno dentro che canticchia... non possiamo non entrare e fargli il culo »
- Bohemond D'Arlac -
 
La Confraternita della Rosa Bianca
Richard Grimaud
 
creato il: 20/07/2005   messaggi totali: 32   commenti totali: 47
42513 visite dal 02/08/2007 (ultima visita il 13/11/2019, 13:42)
3 novembre 518
Mercoledì 19 Gennaio 2011

Rapporto del Soldato della Fede Nicolas Long

Sono arrivato ad Halbedel nel primo pomeriggio insieme a Frate Erwin, e subito abbiamo potuto verificare che le condizioni della prigioniera sono piuttosto gravi.
Lady Emanuelle Beart è prostrata nel fisico, ma sembra che il suo animo sia pieno di coraggio: ci ha ricevuti nella sua cella, debolissima e incapace di alzarsi dal letto, con il volto segnato da un pallore mortale. Ha chinato il capo davanti a Frate Erwin, rispettosamente, e ci ha ringraziati per essere accorsi così in fretta.

Le parole dell'Abate Padre Cornelius erano state molto chiare al riguardo: lady Beart è stata avvelenata, la notizia della sua volontà di convertirsi deve essere trapelata e, se le sue affermazioni sono fondate, ha nemici davvero molto potenti.
L'Abate ci ha chiesto di rimanere qui ad Halbedel per i prossimi dieci giorni, o fino a quando arrivi da Amer la scorta per accompagnare Lady Emanuelle Beart al sicuro a Sanpeccato.

Lasciare Luceen in questo momento di difficoltà è stata una scelta sofferta.
E' dal giorno della festa di Reyks, da quando abbiamo ritrovato uno dei paesani, Yesso Bravo, gravemente ferito da una balestrata presso il Prato di Neve, che Luceen è tormentata da una banda di briganti.
Sono guidati da una donna, Martha Trouville, originaria delle Parole d'Oro come gran parte degli abitanti di Luceen. Sembra che sia mossa dal personale risentimento nei confronti del Dominus di Luceen, Sir Andrè Navon.
Dopo il ferimento di Yesso Bravo, il 16 ottobre è stata attaccata una carovana di merci provenienti da Laon. Due uomini sono morti, altri tre rimasti feriti. Qualche giorno dopo, il 25 ottobre, Martha e i suoi uomini hanno assalito alcune donne di Luceen che si trovavano presso il ruscello per il bucato. Marielle Brò e altre due sue compaesane hanno subito violenza e sono state abbandonate ferite e piangenti ai margini della radura.
In seguito a questo episodio abbiamo organizzato una battuta per il bosco di Navon e le colline circostanti, con l'aiuto di molti uomini di Luceen, alla ricerca dei colpevoli. Abbiamo trovato un accampamento abbandonato di recente, ma di Martha Trouville e dei suoi complici nessuna traccia.

Proprio ad interrompere le ricerche è arrivato l'appello accorato ed urgente dell'Abate di Halbedel: Lady Emanuelle Beart avvelenata, un traditore all'interno dello stesso Monastero, massima necessità di avere un aiuto per assicurare la sua protezione. Abbiamo affidato a Sir Andrè Navon le ricerche dei briganti e siamo corsi qui. Sarebbe tuttavia molto utile se venisse inviato qualche rinforzo a Luceen, sia come aiuto materiale, sia come sostegno spirituale per Sir Navon, molto stanco nel corpo e nell'animo.

Emanuelle Beart - Immagine 4



scritto da Nicolas Long , 22:29 | permalink | markup wiki | commenti (2)