Cerca nel Sito

NomeKeywordsDescrizioneSezioniVoci correlate

Forum di Myst

 
« Tu vuoi sposare Loic! OH MIO DIO, tu vuoi sposare Loic!!! »
- Guelfo -
 
Myst Cyclopedia

Strillone

[creatura]
creatura
Tipologia:
risvegliato
Particolarità:
solitario, pericoloso
Diffusione:
unico
Abitudini:
aggressivo
Risvegliato individuato a Nord della Locanda del Puma, caratterizzato da occhi vigili, movimenti scattanti e ben coordinati, e dalla capacità di emettere forti grida.Creatura umanoide dall'aspetto esteriore simile a quello di un Risvegliato.
Ha occhi vigili, movimenti scattanti e ben coordinati, e la capacità di emettere forti grida.

Caratteristiche fisiche e comportamentali

Benchè abbia un aspetto esteriore simile a quello di molti Risvegliati, lo "Strillone" ha alcune caratteristiche fisiche peculiari, che lo fanno sembrare più simile ad un essere umano "vivente".
Prima della trasformazione, doveva trattarsi probabilmente di un soldato, perchè la sua pelle mostra tracce di una vecchia armatura, che sembra sia stata parzialmente inglobata dalla pelle, in seguito forse a profonde ustioni: come se l'armatura si fosse fusa nel corpo a causa del calore.
Le articolazioni sono flessibilissime e scattanti, i movimenti del corpo molto veloci e ben coordinati.
I suoi organi interni non hanno subito la metamorfosi tipica dei Risvegliati, ma mantengono struttura e funzioni simili a quelle umane. Il sangue non mostra la presenza di Saad, almeno ad un esame superficiale.
Il volto sembra vigile, gli occhi rossastri e vagamente luminescenti. Non è chiaro se respiri, ma lo "Strillone" è in grado di lanciare forti gridi e lamenti.
Quando colpito, a differenza dei Risvegliati comuni, mostra chiaramente segni di sofferenza, geme e si lamenta per il dolore.

Modalità di attacco

Lo Strillone attacca con rapidità, cercando di toccare le sue vittime, senza però apparentemente mostrare intenzione di graffiarle o di morderle. Al tocco della sua mano si sprigiona una nebbia oscura e gelida dolorosissima.
Una volta colpito a morte, lo Strillone è in grado di "esplodere", schizzando frammenti e sangue ad una certa distanza, e sprigionando una modesta quantità di Potere Magico.

Gli incontri con la Compagnia di Uryen e la fine

La Compagnia di Uryen avvista lo Strillone la prima volta ai primi di settembre, a Nord della Locanda del Puma. In seguito lo Strillone si avvicina al gruppo congiunto del XXIII Plotone di Uryen e degli uomini del Principe elsenorita Aiden Marnach nei pressi della Sacra dei Difensori, ma viene allontanato dall'improvvisa apparizione del Wyrm Zio Giovanni.
Infine lo strillone attacca il gruppo di Uryen nei pressi della Casa che butta giallo: qui riesce a toccare sia Padre Engelhaft che Colin, ma viene abbattuto dagli sforzi congiunti dei soldati, esplode tra atroci sofferenze e viene sottoposto ad un esame approfondito da parte di Colin.

Similitudini con Annie Volvert

Alcune delle caratteristiche dello Strillone sembrano ricordare le mutazioni in atto nel corpo di Annie Volvert: occhi rossi e vagamente luminescenti, articolazioni molto flessibili, organi interni parzialmente trasformati, ma ancora in parte umani, discreta sensibilità al Potere Magico.
Creata il 01/08/2017 da Annika (2099 voci inserite). Ultima modifica il 01/08/2017.
341 visite dal 01/08/2017, 12:52 (ultima visita il 20/09/2017, 23:17) - ID univoco: 4157 [copia negli appunti]
[Genera PDF]